Io ballo da sola

Acquista su Ibs.it   Soundtrack Io ballo da sola   Dvd Io ballo da sola  
Un film di Bernardo Bertolucci. Con Stefania Sandrelli, Jean Marais, Jeremy Irons, Carlo Cecchi, Liv Tyler.
continua»
Commedia, durata 118' min. - Italia, Gran Bretagna 1996. MYMONETRO Io ballo da sola * * * - - valutazione media: 3,25 su 16 recensioni di critica, pubblico e dizionari.
Consigliato sì!
3,25/5
MYMONETRO®
Indice di gradimento medio del film tra pubblico, critica e dizionari + rapporto incassi/sale (n.d.)
 dizionari * * 1/2 - -
 critican.d.
 pubblico * * * 1/2 -
Stefania Sandrelli
Stefania Sandrelli (68 anni) 5 Giugno 1946 Interpreta Noemi
Jean Marais
Jean Marais 11 Dicembre 1913 Interpreta Monsieur Guillaume
Jeremy Irons
Jeremy Irons (66 anni) 19 Settembre 1948 Interpreta Alex Parrish
Carlo Cecchi
Carlo Cecchi (75 anni) 25 Gennaio 1939 Interpreta Carlo Lisca
Liv Tyler
Liv Tyler (37 anni) 1 Luglio 1977 Interpreta Lucy Harmon
Joan Cusack
   
   
La diciannovenne americana Lucy, bella, solare, intelligente, raggiunge un gruppo di amici in un rustico sulle colline vicino a Siena,
Richiedi il passaggio in TV di questo film
Chiudi Cast Scrivi Trailer
il MORANDINI
di Laura, Luisa e Morando Morandini
    * * * 1/2 -

Orfana di madre, la diciottenne Lucy è mandata dal padre in Italia per una vacanza estiva, ospite di una coppia di inglesi che abitano in una villa di Gaiole in Chianti (Siena). Alla fine del soggiorno Lucy avrà avuto felicemente la sua prima esperienza sessuale e scoperto senza traumi l'identità del proprio padre biologico. Storia di un'educazione sentimentale, il 13° film di Bertolucci (e il primo che gira in Italia dopo La tragedia di un uomo ridicolo, 1981) tocca vari temi (tra cui la riflessione sull'arte come il furto di bellezza altrui indicato dal titolo inglese) congeniali a un cineasta incline al melodramma e ai conflitti tra passione e ideologia. Qui sono espressi o suggeriti nei modi della leggerezza, della malinconia, della serenità. Liv Tyler attraversa il film come un aquilone nel cielo nei suoi rapporti con il commediografo (Irons) alle prese con l'immensa frivolezza dei morenti e col padrone di casa (McCann). Nella sua malinconica saggezza di reggitrice della scena è fonte di luce l'irlandese Cusak, nella vita moglie di Irons. La società italiana rimane sullo sfondo, come fuori dal cerchio magico del paesaggio toscano, esaltato dalla fotografia dell'iraniano Darius Khondji (Seven) con luci che rimandano alla pittura dei fauves (Matisse, Derain, Vlaminck). Scene di Gianni Silvestri, montaggio di Pietro Scalia. Le inquietanti sculture postpicassiane sono dell'inglese Matthew Spender che abita nel Chianti e ha fatto da consulente artistico. La leggerezza del tocco, perseguita dal regista, è stata cercata in sceneggiatura con la scrittrice americana Susan Minot.

Premi e nomination Io ballo da sola il MORANDINI
Sei d'accordo con questa recensione?


Sì, sono d'accordo No, non sono d'accordo
73%
No
27%
Scrivi la tua recensione
Leggi i commenti del pubblico
* * * * -

Atmosfera bucolica

sabato 7 agosto 2010 di cronix1981

Quando si parla di cinema nel senso di arte e non di intrattenimento come non citare un autore come Bertolucci, uno dei migliori registi ed esponenti del Cinema (con la C maiuscola) non solo a livello italiano, ma internazionale. Io ballo da sola non è il miglior film di diretto da Bertolucci, tuttavia stiamo pur sempre parlando di un'opera una spanna al sopra della media. Lucy, una giovane ragazza americana arriva in Italia come vacanza premio regalatale dal padre. Non si tratta della solita continua »

Liv Tayler
Attendo attendo paziente. Vuota come una tazza da thé.
vota questa frase: 0 1 2 3 4 5
Jean Marais
L'amore non esiste: ci sono solo prove d'amore.
vota questa frase: 0 1 2 3 4 5
Liv Tyler, americana in vacanza nel Chianti
Sono venuta a guardare la verità in faccia.
vota questa frase: 0 1 2 3 4 5
Shop

SOUNDTRACK | Io ballo da sola

La colonna sonora del film

Disponibile on line da sabato 4 maggio 1996

Cover CD Io ballo da sola A partire da sabato 4 maggio 1996 è disponibile on line e in tutti i negozi la colonna sonora del film Io ballo da sola del regista. Bernardo Bertolucci Distribuita da EMI, il cd è composto da musiche di genere Pop e Rock Internazionale.

di Lietta Tornabuoni La Stampa

Bernardo Bertolucci cambia. Tornato a casa quindici anni dopo La tragedia di un uomo ridicolo, il trionfo di nove Oscar e i cine-viaggi nell'esotismo di Cina, Africa, India, ha girato in Italia Io ballo da sola: che però non parla dell'Italia né degli italiani, ha protagonisti inglesi, americani, francesi. Dopo tanto amore per il melodramma, l'ha messo da parte scegliendo uno stile di racconto pacato, sereno, senza traumi né tragedie, arreso alle cose e agli eventi con una calma serafica da buddhista. »

di Gian Luigi Rondi Il Tempo

Dopo la sua grande trilogia in giro per il mondo (L’ultimo Imperatore, Il tè nel deserto, Il piccolo Buddha), Bernardo Bertolucci torna in Italia e con un tema decisamente intimista, quello di una ventenne americana che, morta suicida la madre, arriva in una Toscana frequentata da anglofoni per ritrovare certe tracce che proprio la madre le aveva indicato in alcune poesie dove si parlava di un fugace amore italiano (da cui, forse, lei era nata). Una ricerca familiare e esistenziale guidata anche da altre due ragioni, la speranza di ritrovare un italiano di cui anni prima Lucy, la ragazza, si era un po’ invaghita in occasione di un altro soggiorno in Toscana, e un ritratto che, per incarico di suo padre, rimasto in America, dovrebbe farle lo scultore nella cui splendida villa sulle colline senesi è adesso ospitata. »

di Paolo Boschi Scanner

Io ballo da sola è incentrato sull’epifanica scoperta dell’amore da parte della protagonista, la semi-esordiente Liv Tyler, figlia del leader degli Aerosmith Steven Tyler. La storia: dopo la morte della madre la diciottenne americana Lucy Harmon viene inviata dal padre da una coppia di amici, lo scultore Ian Greyson e la moglie Dana, in un’idilliaca villa sita nel Chianti senese. Nel corso della vacanza nella suggestiva cornice toscana, la ragazza scoprirà senza traumi eccessivi l’identità del suo vero padre e perderà inoltre la verginità con un ragazzo del posto, sinceramente innamorato di lei. »

Io ballo da sola | Indice

Recensioni & Opinionisti Articoli & News Multimedia Shop & Showtime
MYmovies

Pubblico (per gradimento)
  1° | cronix1981
Rassegna stampa
Paolo Boschi
Prossimamente al cinema Oggi al cinema Novità in dvd Film in tv
Altri film » Altri film » Altri film » Altri film »
home | cinema | database | film | uscite | dvd | tv | box office | prossimamente | colonne sonore | MYmovies Club | trailer | download film | mygames |
Copyright© 2000 - 2014 MYmovies® // Mo-Net All rights reserved. P.IVA: 05056400483 - Licenza Siae n. 2792/I/2742 - credits | contatti | redazione@mymovies.it
XHTML | CSS | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso
pubblicità