•  
  •  
Apri le opzioni

Kelly McGillis

Kelly McGillis (Kelly An McGillis) è un attore statunitense, è nato il 9 luglio 1957 a Newport Beach, California (USA).
Nel 1987 ha ricevuto il premio come premio ciak d'oro per l'attrice al Festival di Venezia per il film Accadde in paradiso. Kelly McGillis ha oggi 65 anni ed è del segno zodiacale Cancro.

Kelly McGillis - Immagini di un decennio

A cura di Fabio Secchi Frau

Attrice americana celebre negli Anni Ottanta, tocca l'apice della sua carriera ottenendo una candidatura al Golden Globe come miglior attrice non protagonista con il film Witness - Il testimone (1985) di Peter Weir. Successivamente, appare anche nel blockbuster Top Gun (1986) con Tom Cruise e nella pellicola Sotto accusa (1988) con Jodie Foster. Un successo che dura solo dieci anni, prima di essere stroncata da scelte personali che metteranno in discussione la sua amatissima recitazione. Rimane lo splendido serio volto di una piccola star di Hollywood, tra mondanità, glamour, vita privata e film. Una strenna di pochi bagliori che la vede coi capelli biondi agitati dal vento, mentre risuona "Take My Breath Away" dei Berlin. Oppure, in piedi e in abiti amish, circondata da distese di terra e paglia.

Studi
Kelly McGillis nasce il 9 luglio 1957, a Newport Beach, in California, figlia della casalinga Virginia Joan Snell e del dottor Donald Manson McGillis. Cresciuta a Los Angeles, dopo aver frequentato il Pacific Conservatory of the Performing Arts di Santa Monica, si diploma nel 1975 e viene immediatamente accettata alla Juilliard School, dove si laurea nel 1983.

Il successo negli Anni Ottanta
La sua straordinaria bellezza e l'intensità della sua recitazione le consente fin da subito di poter lavorare al cinema, anche se nel 1984 viene licenziata dal set di Bachelor Party (Addio al celibato) perché i produttori non vedevano in lei tutto quel sex appeal che cercavano per il ruolo. È solo il 1985, quando Peter Weir la sceglie nel ruolo di una madre amish nel film Witness - Il testimone con Harrison Ford, che le frutta una candidatura al Golden Globe. Hollywood perde immediatamente la testa per lei e la inserisce nel cast di Top Gun, con Tom Cruise e Val Kilmer. Il film diventa un cult per i giovani del 1986 e le consente di avere un altro importante ruolo da coprotagonista in Sotto accusa (1988). Purtroppo, con il film di Abel Ferrara Oltre ogni rischio, sente di non voler più continuare a lavorare come attrice e, scoraggiata, decide di apparire solo sporadicamente al cinema e in televisione. Nel 1992, per esempio, la vedremo nei panni di una showgirl delle Ziegfeld Follies che poi diventerà la seconda moglie di Babe Ruth in The Babe - La leggenda, ma non verrà scelta per il ruolo di Catherine Tramell in Basic Instinct (1992). Dopo moltissimi anni e altre minori apparizioni, la si ritroverà nel vampire movie Stake Land (2010) di Jim Mickle, accanto a Nick Damici, Connor Paolo e Danielle Harris, rimanendo nel genere horror con l'imperfetto The Innkeepers.

Il teatro
Più attiva in teatro, spinta dal grandissimo amore che nutre per il palcoscenico, la porta a recitare in opere teatrali di echov, Sahw, Ibsen, Shakespeare e O'Neill, sempre in ruoli da protagonista. È anche una seducente Mrs. Robinson in "Il laureato", ma è anche una cattivissima Regina Giddens in "Piccole volpi" di Lillian Hellman, accanto a Julia Duffy.

La carriera di insegnante di recitazione
Televisivamente, sarà nel cast nel telefilm omosessuale The L Word, pur privilegiando la sua professione di insegnante di recitazione al New York Studio for Stage and Screen NYS3 di Asheville, in North Carolina.

Vita privata
Kelly McGillis nel 1979 ha sposato il suo compagno di studi alla Juilliard Boyd Black, ma la coppia divorzia nel 1981. L'anno seguente, nel febbraio del 1982, lei e una sua amica vennero aggredite, insultate e stuprate da due uomini che avevano fatto irruzione ne loro appartamento di New York e che le avevano minacciate con un coltello. Questa esperienza incoraggerà l'attrice a scegliere il ruolo dell'avvocato che lotta in una causa di stupro nella pellicola Sotto accusa. Dopo aver sposato Fred Tillman nel 1989 e aver avuto da lui due figli, divorzia e, nel 2009, annuncia in un'intervista a SheWired di essere lesbica, di averlo sempre saputo fin dall'età di 12 anni e di essere stata convinta per lungo tempo che la sua omosessualità fosse una punizione divina. Libera da questo tipo di mentalità, nel 2010, convola a nozze con Melania Leis, una barista che lavorava proprio nel locale di proprietà della McGillis, il Kellys' Caribbean Bar Grill & Brewery, in Florida. Purtroppo, anche questa unione non dura e si conclude nel 2011. Caduta in dipendenza da farmaci, droghe e alcol, entra nel centro riabilitativo Seabrook House Drug Alcohol Rehab Center, uscendone molto presto. Purtroppo però, viene aggredita dentro la sua casa da uno sconosciuto. Un episodio che le fa rivivere lo stupro del 1982.

Ultimi film

Drammatico, (USA - 1999), 127 min.
Thriller, (USA - 1998), 98 min.
Vai alla home di MYmovies.it
Home | Cinema | Database | Film | Calendario Uscite | Serie TV | Dvd | Stasera in Tv | Box Office | Prossimamente | Trailer | TROVASTREAMING
Copyright© 2000 - 2022 MYmovies.it® - Mo-Net s.r.l. Tutti i diritti riservati. È vietata la riproduzione anche parziale. P.IVA: 05056400483
Licenza Siae n. 2792/I/2742 - Credits | Contatti | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso | Accedi | Registrati