Frozen II - Il segreto di Arendelle

Un film di Jennifer Lee, Chris Buck. Con Serena Autieri, Serena Rossi, Enrico Brignano, Paolo De Santis, Idina Menzel.
continua»
Titolo originale Frozen 2. Animazione, Ratings: Kids, durata 103 min. - USA 2019. - Walt Disney uscita mercoledì 27 novembre 2019. MYMONETRO Frozen II - Il segreto di Arendelle * * 1/2 - - valutazione media: 2,86 su 23 recensioni di critica, pubblico e dizionari.
   
   
   
rudy_50 lunedì 30 dicembre 2019
tutto scombussolato Valutazione 3 stelle su cinque
0%
No
0%

l'ho visto in formato 4DX, un trauma, sono stato quasi sempre in piedi, poltrone che si muovono vento acqua, per fortuna ero solo in sala.

[+] lascia un commento a rudy_50 »
d'accordo?
the importance of being not il brandani domenica 29 dicembre 2019
frozen 2, quando il seguito ha ragione d’essere Valutazione 4 stelle su cinque
75%
No
25%

È il caso di dirlo: è lecito rimpiangere che Frozen sia diviso in due capitoli quando la compiutezza data da questo seguito potrebbe sei anni addietro dare vita in un'opera unica, Frozen del 2013, a un riferimento per lo stesso Tangled (per noi peninsulari Rapunzel) di cui era incaricato di seguire i buoni spunti di rinnovamento della formula degli Studios di Burbank. Il secondo capitolo non convincerà parecchie persone, non soltanto tra i già affermati denigratori di casa Disney che per partito preso non percepiranno validi elementi, ma addirittura tra i più accaniti difensori della forma "classica" che non apprezzeranno alcunché sia fuor di quella, l'elemento "neo" (nuovo) che anela a convivere col classico. [+]

[+] lascia un commento a the importance of being not il brandani »
d'accordo?
the importance of being not il brandani sabato 28 dicembre 2019
frozen ii, quando il seguito ha ragione d’essere Valutazione 0 stelle su cinque
100%
No
0%

È il caso di dirlo: è lecito rimpiangere che Frozen sia diviso in due capitoli quando la compiutezza data da questo seguito potrebbe sei anni addietro dare vita in un'opera unica, Frozen del 2013, a un riferimento per lo stesso Tangled (per noi peninsulari Rapunzel) di cui era incaricato di seguire i buoni spunti di rinnovamento della formula degli Studios di Burbank. Il secondo capitolo non convincerà parecchie persone, non soltanto tra i già affermati denigratori di casa Disney che per partito preso non percepiranno validi elementi, ma addirittura tra i più accaniti difensori della forma "classica" che non apprezzeranno alcunché sia fuor di quella, l'elemento "neo" (nuovo) che anela a convivere col classico. [+]

[+] lascia un commento a the importance of being not il brandani »
d'accordo?
sabato 28 dicembre 2019
emozionante Valutazione 0 stelle su cinque
100%
No
0%

[+] lascia un commento a »
d'accordo?
fraruppola lunedì 23 dicembre 2019
il più brutto film della disney Valutazione 1 stelle su cinque
13%
No
88%

A mia memoria non ricordo un film più brutto della Disney.
Ma non come sequel o prequel. In assoluto.
Persino i film usciti solo in home video (La Sirenetta 2, Cenerentola 2 e 3, ecc) sono fatti meglio.
Scontatissimo. Che lei fosse il quinto elemento (Luc Besson, perdonali) si capiva dai titoli di testo.
Manca una storia, manca il cattivo, manca il pathos, manca tutto.
L'assurdità delle scene, come quella di Elsa che cavalca un cavallo di ghiaccio è seconda solo al "salto dello squalo di Fonzie" (per veri nerd).
Persino i bambini si sono annoiati.
Terribile.
 

[+] lascia un commento a fraruppola »
d'accordo?
edwardblu sabato 21 dicembre 2019
tutto fumo e niente arrosto ( attenzione spoiler ) Valutazione 2 stelle su cinque
13%
No
87%

Questo film è bello solamente per la grafica e le brevi scene d'azione, senza dimenticare la trasformazione finale di Elsa, ma per il resto ma diverse mancanze. Anzitutto questo film sarebbe basato sul tema della crescita e della maturazione ( tema che tra l'altro c'era già nel primo frozen dove Elsa deve imparare ad trovare il suo equilibrio), solo che in questo film non c'è alcuna crescita ne maturazione! La storia parte con Elsa serena, sicura di se stessa e soddisfatta della sua vita e così arriva fino alla fine dove riceve la sua bellissima quanto inutile illuminazione. A cosa è servita? E' servita a farla diventare una persona matura determianta e fiduciosa di se stessa? è servita a farle scoprire le sue origini? o ad ottenere il potere di sconfiggere il nemico? nulla di tutto ciò. [+]

[+] lascia un commento a edwardblu »
d'accordo?
edwardblu venerdì 20 dicembre 2019
tutto fumo e niente arrosto Valutazione 2 stelle su cinque
0%
No
100%

  Questo film è bello solamente per la grafica e le scene d'azione, per il resto ha diverse mancanze. Elsa non ha nessuna crescita-sviluppo-maturazione. È partita sicura, serena, consapevole di se, determinata e soddisfatta della sua vita e così è arrivata fino alla fine dove riceve la sua totalmente inutile illuminazione. A cosa è servita? Cos'è cambiato in lei a parte l'aspetto? È diventata matura, cosciente di se e di qual è il suo scopo? No, perché la maturazione la aveva già avuta alla fine del primo film, e il suo scopo lo aveva capito, non era più confusa e timorosa. [+]

[+] lascia un commento a edwardblu »
d'accordo?
domenica 15 dicembre 2019
discreto Valutazione 0 stelle su cinque
33%
No
67%

Il primo film è stato un vero capolavoro, basato sulla solitudine e l'amicizia, mentre il secondo conteneva tantissimi effetti speciali ma la storia non era un gran che. Secondo me non dovevano fare frozen 2, perché il primo poteva finire già cosi senza un continuo.

[+] lascia un commento a »
d'accordo?
rudy_50 venerdì 13 dicembre 2019
visto in dx Valutazione 2 stelle su cinque
100%
No
0%

L'ho visto in formato 3D 4DX, allora qando un va al cinema per vedere  un film comodamente seduto sulla poltrona, ferma, ma questa tecnologia 4DX è terribile, la poltrona si muove in tutte le posizioni + il vento + l'acqua, mai piu'. ho guardato il film quasi sempre in piedi.

[+] lascia un commento a rudy_50 »
d'accordo?
samantha altarozzi venerdì 29 novembre 2019
sopravvalutarsi e sopravvalutare Valutazione 2 stelle su cinque
42%
No
58%

Ero ancora una ragazzina quando vidi al cinema il primo Frozen: trovai la trama interessante ma scarna di quei particolari e colpi di scena degni dei vecchi film Disney. Mancava il pathos del cattivo, per così dire: Hans insomma non aveva accontentato le aspettative.
Con il secondo Frozen credevo che la Disney avrebbe incentrato molto di più il discorso su Elsa e, diciamo, in parte ci ha provato. Ma in che modo? Con le canzoni. E solo con quelle, visto che praticamente per tutta la prima metà di Frozen 2 é un continuo di canti e balli stile Broadway. È stata una mossa corretta? Secondo me, no. La Disney sapeva fare molto più che basarsi soltanto su dei testi musicali: basti pensare alle frasi, agli insegnamenti, che personaggi come Phil di Hercules o il Genio di Aladdin sapevano lasciar lì allo spettatore (non solo il più piccolo), senza dover per forza cantare. [+]

[+] le proprie origini per scoprire il proprio essere (di antonio montefalcone)
[+] lascia un commento a samantha altarozzi »
d'accordo?
Frozen II - Il segreto di Arendelle | Indice

Recensioni & Opinionisti Premi
Multimedia Shop & Showtime
Premio Oscar (1)
Producers Guild (1)
Golden Globes (2)
Critics Choice Award (2)
BAFTA (1)


Articoli & News
Poster e locandine
1 | 2 | 3 | 4 | 5 |
Immagini
1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | 7 | 8 | 9 | 10 | 11 | 12 | 13 | 14 | 15 | 16 | 17 | 18 |
Link esterni
Facebook
#Frozen2
Uscita nelle sale
mercoledì 27 novembre 2019
Distribuzione
Il film è oggi distribuito in 94 sale cinematografiche:
Showtime
  4 | Campania
12 | Emilia Romagna
  3 | Friuli Venezia Giulia
  6 | Lazio
  6 | Liguria
23 | Lombardia
  4 | Marche
  7 | Piemonte
  4 | Puglia
  3 | Sardegna
  2 | Sicilia
  7 | Toscana
  4 | Trentino Alto Adige
  3 | Umbria
  6 | Veneto
prossimamente al cinema Film al cinema Novità in dvd Film in tv
Altri prossimamente » Altri film al cinema » Altri film in dvd » Altri film in tv »
home | cinema | database | film | uscite | dvd | tv | box office | prossimamente | colonne sonore | Accedi | trailer | TROVASTREAMING |
Copyright© 2000 - 2020 MYmovies® // Mo-Net All rights reserved. P.IVA: 05056400483 - Licenza Siae n. 2792/I/2742 - credits | contatti | redazione@mymovies.it
Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso
pubblicità