Chiamami col tuo nome

Acquista su Ibs.it   Dvd Chiamami col tuo nome   Blu-Ray Chiamami col tuo nome  
Un film di Luca Guadagnino. Con Armie Hammer, Timothée Chalamet, Michael Stuhlbarg, Amira Casar, Esther Garrel.
continua»
Titolo originale Call me by your name. Drammatico, Ratings: Kids+13, durata 132 min. - Italia, Francia, USA, Brasile 2017. - Warner Bros Italia uscita giovedì 25 gennaio 2018. MYMONETRO Chiamami col tuo nome * * * 1/2 - valutazione media: 3,93 su 123 recensioni di critica, pubblico e dizionari.
   
   
   

Difficilmente apprezzabile Valutazione 2 stelle su cinque

di EvaK.


Feedback: 2254 | altri commenti e recensioni di EvaK.
giovedì 25 gennaio 2018

Non è certo un capolavoro. Non è certo un buon film. E allora come lo si deve chiamare?

Chiamiamolo col suo nome: un prodotto commercializzato da più parti e venduto come film cinematografico. 
È una pellicola mancante, che si perde, si smarrisce e affonda da sola.
Due ragazzi, una storia d'amore. L'estate, corpi in vista, paesaggi, colori, dimore eleganti. E la borghesia patinata. Non manca il trash (l'anima vera di tutto il film?)
 
Il regista in più occasioni ha citato modelli quali Bertolucci, Renoir, Visconti. Tuttavia priva questi Maestri dell'essenza di un possibile insegnamento. Di conseguenza il paragone non regge neppure a livello d' ispirazione. Saranno stati come quei tantissimi libri esposti nelle sale delle ville dell'alta borghesia solo per mostrarli e senza mai averli letti?
 
Guadagnino ci prova. Dalla sceneggiatura alla fotografia. Dai dialoghi alle musiche. Tuttavia non fa centro. Elio e Oliver risultano tanto finti quanto imbarazzanti come personaggi. Così come finto e stucchevole risulta il discorso finale del padre.
Che il cinema sia finzione lo si sa bene, ma che ciò venga manifestato con tanta superficialità è altro.
Non si riesce ad amare nulla in questo film. Privo di empatia. Scarno sin dalle prime inquadrature, non riesce a mostrare l'amore sussurrato che è proprio del romanzo. Guadagnino riesce a far cadere anche la scenaggiatura. Molto spesso i personaggi rappresentati risultano odiosi. Fuori contesto. Prevaricano il sussulto del primo amore. Infastidiscono. 
Difficile innamorarsene. Il "dramma" finale vive di troppa enfasi. Sebbene abbia avuto molte candidature in più circostanze, il film lascia perplessi.
Sembra più il frutto di un'azione di marketing.
Al di là del romanzo, stanca inoltre questo tipo di cinema che attinge a storie d'amore omosessuali che poi non riesce a rendere universali.
 
Ho trovato migliore il film precedente "Io sono l'amore".
 
Per un giudizio complessivo sembra appropriata una frase di  un libro di Virginia Woolf: "la più inutile delle classi, i ricchi con una patina di cultura"
 
Signor Guadagnino mi deve un biglietto del cinema e un futuro Film migliore. 
 
 
 

[+] lascia un commento a evak. »
Sei d'accordo con la recensione di EvaK.?

Sì, sono d'accordo No, non sono d'accordo
79%
No
21%
Scrivi la tua recensione
Leggi i commenti del pubblico
no_data venerdì 26 gennaio 2018
condivido tutto
88%
No
12%

Ma proprio tutto. Non avrei saputo esprimere così bene l'impressione avuta dal film, quindi grazie Evak per la recensione precisa e puntuale! Mi dispiace solo di non averla letta prima di andare a vedere questo film...me lo sarei potuta risparmiare...

[+] lascia un commento a no_data »
d'accordo?
lucano11 venerdì 26 gennaio 2018
bella recensione
86%
No
14%

d'accordo con te in tutto, mi sa che il regista deve un biglietto a te e uno a me che ho retto sino alla fine per cercare di intuire a cosa si devono tutte queste nomination

[+] lascia un commento a lucano11 »
d'accordo?
francesca venerdì 26 gennaio 2018
un film bellissimo
15%
No
85%

Gent.ma Evak,
ho letto con attenzione la sua recensione e mi sono chiesta se avesse visto il film che, al dire dire della maggiorenza, è bellissimo.
Ho trovato la sua critica una denigrazione perché, se ha visto il film, ripensandoci, concorderà che questo film è un elogio alla bellezza: alla bellezza del primo amore, della letteratura, della musica, della natura. E che dire di Elio che recita in un modo straordinario.
Concludo per ricordarle il dialogo del padre al figlio alla fine del film dove esprime un amore senza confini, con delle parole di una bellezza indescrivibile.

[+] lascia un commento a francesca »
d'accordo?
cinelady martedì 30 gennaio 2018
prodotto commercializzato?!
14%
No
86%

Le critiche che fai possono essere condivisibili, ma chiamare un film del genere "azione di marketing" mi sembra proprio assurdo.

[+] lascia un commento a cinelady »
d'accordo?
no_data venerdì 9 febbraio 2018
furbetto e piacione
92%
No
8%

Grazie a Evak per aver espresso in modo perfetto le stesse mie sensazioni provate all'uscita dal cinema: prodotto commerciale furbetto noioso e inutile, dialoghi insopportabili, prevedibilità di ogni scena oltre il limite del sostenibile. Sono state giocate tutte le carte per costruire un prodotto piacione e superficialmente evoluto e "colto": citazioni ed estetismi ripetuti fino alla banalità (i giochi degli specchi, l'acqua e i bagni nel fiume, la bellezza delle statue antiche, ecc.). Si intuisce la delicatezza del testo di partenza (che non conosco) ma questa mi sembra l'unica stampella che sostiene e giustifica il film. Anche a me devono il costo del biglietto. A quando una Class Action?. [+]

[+] lascia un commento a no_data »
d'accordo?
evak. venerdì 9 febbraio 2018
per francesca
94%
No
6%

Gentile Francesca,
il bello non è una "proprietà" della cosa. La bellezza è legata al sentire, ad una percezione che si traduce in un piacere personale. Provi ad andare ad una mostra oppure entri in una galleria d'arte. Si guardi le opere di Picasso o di De Chirico o Rothko o altri. Può dire che tutte le opere sono belle o bellissime? Oppure si sofferma di più su un dipinto perché quello le fa provare una sensazione piacevole e altri per nulla o di meno? Dire che un film è brutto o bello è come dire niente. Sono dei contenitori vuoti. È il nostro sentire che ci permette di riempirli di contenuto. Vedo molti film durante la settimana, recensisco quando ho tempo e solo quelli sui quali ho delle aspettative. [+]

[+] lascia un commento a evak. »
d'accordo?
evak. venerdì 9 febbraio 2018
per no_data
95%
No
5%

Concordo con te no_data. A mio avviso occorrerebbe un filtro maggiore per la produzione di film di qualità e di contenuto da portare in sala. In questi anni tra i registi prodotti in Italia o co-prodotti va di moda puntare sulla fotografia che è solo una componente di un film. Facessero i fotografi allora. A me sembra che Guadagnino in questo film ha voluto "mostrare" più se stesso che la storia. Dove per "mostrare" intendo il cercare di essere considerato. Il discorso sul cinema sarebbe lungo...
Grazie per i tuoi commenti

[+] piacevole (di antoniapo)
[+] lascia un commento a evak. »
d'accordo?

Ultimi commenti e recensioni di EvaK.:

Chiamami col tuo nome | Indice

Recensioni & Opinionisti Premi
Multimedia Shop & Showtime
Pubblico (per gradimento)
  1° | marco
  2° | evak.
  3° | ila
  4° | freerider
  5° | rocinante
  6° | kimkiduk
  7° | kostanzo
  8° | dario
  9° | umpos
10° | mariomangione
11° | cinelady
12° | ciro
13° | lola mars
14° | danielemarsero
15° | maumauroma
16° | contedibismantova
17° | stelaudi
18° | genny63
19° | vanessa zarastro
20° | roberteroica
21° |
22° | skywalker70
23° | fabio
24° | manuelazarattini
25° | sia21
26° | riccardo
27° | flyanto
28° | ritacirrincione
29° | fabriziolupo
30° | catnip
31° | nargilla
32° | jackcinema
33° | tmpsvita
34° | nargilla
35° | clavius
36° |
37° | udiego
38° | mauromao
39° | ritabranca
40° | robertalamonica
41° | saintloup
42° | giajr
43° | valeverte
44° | silvanobersani
45° | stefanoconti
46° | michelecamero
47° | cate_rina
48° | 139pp
Premio Oscar (5)
Nastri d'Argento (4)
Golden Globes (2)
BAFTA (5)


Articoli & News
Immagini
1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | 7 | 8 | 9 | 10 | 11 | 12 | 13 | 14 | 15 | 16 |
Link esterni
Shop
DVD
Uscita nelle sale
giovedì 25 gennaio 2018
Scheda | Cast | News | Trailer | Poster | Foto | Frasi | Rassegna Stampa | Pubblico | Forum | Shop |
prossimamente al cinema Film al cinema Novità in dvd Film in tv
Altri film » Altri film » Altri film » Altri film »
home | cinema | database | film | uscite | dvd | tv | box office | prossimamente | colonne sonore | MYmovies Club | trailer | download film | mygames |
Copyright© 2000 - 2018 MYmovies® // Mo-Net All rights reserved. P.IVA: 05056400483 - Licenza Siae n. 2792/I/2742 - credits | contatti | redazione@mymovies.it
XHTML | CSS | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso
pubblicità