Le confessioni

Acquista su Ibs.it   Dvd Le confessioni   Blu-Ray Le confessioni  
Un film di Roberto Andò. Con Toni Servillo, Connie Nielsen, Pierfrancesco Favino, Marie-Josée Croze, Moritz Bleibtreu.
continua»
Drammatico, durata 100 min. - Italia, Francia 2016. - 01 Distribution uscita giovedì 21 aprile 2016. MYMONETRO Le confessioni * * 1/2 - - valutazione media: 2,97 su 51 recensioni di critica, pubblico e dizionari.
   
   
   

Così fan tutti Valutazione 4 stelle su cinque

di Rescart


Feedback: 7503 | altri commenti e recensioni di Rescart
sabato 10 giugno 2017

Quante volte sarà capitato a ciascuno di noi di disperdere nell’ambiente, si spera involontariamente, un sacchetto di plastica non biodegradabile? è il motivo per cui sono stati sostituiti, almeno nei supermercati, da quelli in mater-bi che sono anche compostabili, vale a dire utilizzabili per lo smaltimento dei rifiuti organici, il cosiddetto “umido”. Col tempo è cresciuta la sensibilità della popolazione verso le problematiche legate all’ambiente ed il paradosso è che i comuni più “ricicloni” d’Italia siano proprio quelli situati nelle regioni a maggioranza leghista, come il Veneto o la Lombardia, mentre quelli in cui spopola il partito dell’attuale presidente del consiglio Paolo Gentiloni, fondatore a suo tempo di una famosa rivista schierata su queste tematiche, La Nuova Ecologia, diano, salvo rare eccezioni, l’esempio opposto. Questa apparente antinomia non fa che confermare il famoso adagio “predicare bene e razzolare male”, che probabilmente bene si addice ai protagonisti del recente G8 di Taormina, a parte ovviamente l’eccezione Donald Trump. Un’eccezione per la quale vale un altro famoso adagio che lo associa alla regola. Invece la regola dei monaci certosini è quella a cui ha aderito Roberto Salus, un ex matematico che ha deciso di abbandonare la vita secolare per dedicarsi solo alla preghiera e al lavoro, che nel suo caso è quello di scrittore di successo. A differenza dei cistercensi, i monaci certosini non sono mai stati colpiti nella loro storia millenaria dalla mano dei potenti di turno e qui forse riusciamo a capirne il perché. Innanzitutto va osservato che Salus accetta l’invito di partecipare a una importante quanto misteriosa riunione anziché chiudersi nella turris eburnea del suo convento. Applicando la logica matematica alla morale e prescindendo da quanto ha sempre affermato Santa Madre Chiesa, Salus difende il diritto soggettivo al suicidio da parte dell’individuo, che d’altronde può essere anche un modo d’intendere la libera scelta di Gesù di morire in croce. Ovviamente non può sapere che è questo il vero motivo dell’invito a lui rivolto, ma di certo non pensa di essere lui quell’”angiulillo” che il Padre eterno rinchiude in un gatta buia per la sua disubbidienza. Gli uomini sono come angeli per il Nuovo Testamento che nella lettera agli Ebrei invita all’ospitalità. E come gli angeli alcuni uomini vengono investiti da Dio di un tale potere da essere sottoposti a un giudizio più severo, al punto che l’apostolo Pietro in una sua lettera ricorda che anche gli angeli, pur essendo di gran lunga superiori agli uomini, si inchinano davanti a questi uomini eccezionali. Poi però è arrivata la rivoluzione francese che ha riaffermato il principio sacrosanto dell’uguaglianza di tutti gli esseri umani. E così anche i non aristocratici hanno potuto diventare potenti non solo per nascita ma grazie ai loro talenti naturali. Non credo però che quanto avvenuto in Francia sia un passaggio obbligato per far sì che il potere sia nelle mani dei più dotati anche se di nascita umile, eppure è innegabile che tra i più dotati in ambito letterario vi siano stati proprio alcuni memorabili scrittori francesi come Victor Hugo, autore del capolavoro “Les Miserables”. Ho qualche dubbio che su altri fronti, come quello politico, i francesi possano vantare personaggi che abbiano mostrato un altrettanto invidiabile somma di intelligenza e capacità. Pensando a Napoleone ad esempio, per quanto meritevole di una delle più belle e famose odi del Manzoni, commise molti errori e peccò di superbia, ingannando, forse involontariamente, chi credette in lui, ma di certo non credo che tra i suoi errori vi sia stata la chiusura degli ordini cistercensi, di cui personalmente non sento la mancanza anche perché sono rinati più numerosi e appariscenti di prima.

[+] lascia un commento a rescart »
Sei d'accordo con la recensione di Rescart?

Sì, sono d'accordo No, non sono d'accordo
0%
No
0%
Scrivi la tua recensione
Leggi i commenti del pubblico

Ultimi commenti e recensioni di Rescart:

Vedi tutti i commenti di Rescart »
Le confessioni | Indice

Recensioni & Opinionisti Premi
Multimedia Shop & Showtime
MYmovies
Paola Casella
Pubblico (per gradimento)
  1° | giulio vivoli
  2° | uppercut
  3° | franco rascozzile
  4° | alex2044
  5° | des esseintes
  6° | joker 91
  7° | no_data
  8° | serafino paternoster
  9° | fabal
10° | raffiraffi
11° | enzo70
12° | robert eroica
13° | fabio
14° | tonimais
15° | onufrio
16° | francesco2
17° | lillapunto
18° | toni mais
19° | flyanto
20° | fabiofeli
21° | maurizio meres
22° | vincenzo ambriola
23° | maramaldo
24° | toni mais
25° | angelo umana
26° | pintaz
27° | gpistoia39
28° | fabio57
29° | fabriziog
30° | mauridal
31° | no_data
Nastri d'Argento (2)
David di Donatello (5)


Articoli & News
Link esterni
Shop
DVD
Uscita nelle sale
giovedì 21 aprile 2016
Scheda | Cast | News | Trailer | Poster | Foto | Frasi | Rassegna Stampa | Pubblico | Forum | Shop |
prossimamente al cinema Film al cinema Novità in dvd Film in tv
Altri prossimamente » Altri film al cinema » Altri film in dvd » Altri film in tv »
home | cinema | database | film | uscite | dvd | tv | box office | prossimamente | colonne sonore | Accedi | trailer | TROVASTREAMING |
Copyright© 2000 - 2020 MYmovies® // Mo-Net All rights reserved. P.IVA: 05056400483 - Licenza Siae n. 2792/I/2742 - credits | contatti | redazione@mymovies.it
Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso
pubblicità