Poltergeist

Film 2015 | Horror +16 93 min.

Titolo originalePoltergeist
Anno2015
GenereHorror
ProduzioneUSA
Durata93 minuti
Regia diGil Kenan
AttoriSam Rockwell, Rosemarie DeWitt, Jared Harris, Saxon Sharbino, Nicholas Braun Jane Adams, Kennedi Clements, Kyle Catlett, Susan Heyward, Karen Ivany, Soma Bhatia.
Uscitagiovedì 2 luglio 2015
Distribuzione20th Century Fox
RatingConsigli per la visione di bambini e ragazzi: +16
MYmonetro 2,16 su 19 recensioni tra critica, pubblico e dizionari.

Regia di Gil Kenan. Un film con Sam Rockwell, Rosemarie DeWitt, Jared Harris, Saxon Sharbino, Nicholas Braun. Cast completo Titolo originale: Poltergeist. Genere Horror - USA, 2015, durata 93 minuti. Uscita cinema giovedì 2 luglio 2015 distribuito da 20th Century Fox. Consigli per la visione di bambini e ragazzi: +16 - MYmonetro 2,16 su 19 recensioni tra critica, pubblico e dizionari.

Condividi

Aggiungi Poltergeist tra i tuoi film preferiti
Riceverai un avviso quando il film sarà disponibile nella tua città, disponibile in Streaming e Dvd oppure trasmesso in TV.




oppure

Un gruppo di fantasmi comunica con la piccola Carol attraverso la televisione. Finchè non accade il peggio! In Italia al Box Office Poltergeist ha incassato nelle prime 2 settimane di programmazione 637 mila euro e 258 mila euro nel primo weekend.

Poltergeist è disponibile a Noleggio e in Digital Download
su TROVA STREAMING e in DVD e Blu-Ray su IBS.it. Compralo subito

Consigliato no!
2,16/5
MYMOVIES 2,00
CRITICA N.D.
PUBBLICO 2,32
CONSIGLIATO NÌ
Remake di uno dei capisaldi dell'horror anni '80, il film affronta l'arduo compito a cuor leggero, senza avere particolari idee nuove da proporre.
Recensione di Rudy Salvagnini
Recensione di Rudy Salvagnini

I Griffin - papà Eric, mamma Amy, figlia adolescente Kendra, ragazzino Griffin e bambina Madison - arrivano nella nuova casa che hanno comperato. Non è granché, ma il prezzo è buono ed Eric è appena stato licenziato. Madison si ambienta subito, mentre Griffin è preoccupato e Kendra - assai oppositiva - è seccata per essere capitata in un posto senza attrattive. Di notte, Griffin, spaventato, trova nella sua stanza una serie di pupazzi di clown, evidentemente abbandonati da precedenti proprietari. Il papà cerca di tranquillizzarlo, ma più tardi Griffin si risveglia sentendo Madison parlare davanti al televisore acceso con effetto neve. La bambina spiega a Griffin che qualcuno sta arrivando. Griffin stacca la corrente, ma il televisore resta acceso e, davanti ai genitori accorsi, Madison ribadisce che qualcuno è in arrivo. I genitori minimizzano per restare ancorati alla realtà, ma Griffin è testimone di altri fatti strani su cui cerca invano di attirare l'attenzione. A una cena con nuovi amici della zona, i coniugi Griffin apprendono che il luogo dove sorge la loro casa una volta era un cimitero. Nel frattempo, a casa, mentre infuria un temporale, Griffin è attaccato da uno dei pupazzi a forma di clown e Kendra è afferrata per una gamba da una mano proveniente dalla melma che sgorga dal pavimento al piano terra, mentre Madison, atterrita, se ne sta nella sua stanza prima di essere catturata da strane presenze. Ed è solo l'inizio.
Remake di Poltergeist - Demoniache presenze, uno dei capisaldi dell'horror degli anni '80, il film affronta l'arduo compito a cuor leggero, senza avere particolari idee nuove da proporre in questa sua rivisitazione. La complessità e la novità del film di Hooper e Spielberg sono sostituite da un approccio caratterizzato da superficialità e sbrigatività, come se ci fosse il desiderio di correre verso la conclusione passando attraverso quel po' di luna park dell'horror consentito dalle circostanze. Non c'è spazio per far crescere la situazione: tutto accade subito e in fretta. Le problematiche lavorative del capofamiglia inseriscono un elemento di incertezza e nervosismo aderente alla realtà, ma restano appena accennate.
La parte in cui si manifestano massicciamente le presenze soprannaturali è orchestrata con abilità, con una buona costruzione della suspense in un crescendo di avvenimenti che coinvolgono più personaggi in modo simultaneo e convincente. Dopo una simile intrusione del soprannaturale il film si prende la classica, consistente, pausa introducendo gli esperti del paranormale con tutto quel che ne consegue in termini di ironia e comic relief.
Il dramma della bambina catturata nell'aldilà - che nel film originale era l'elemento centrale - non è sviluppato con grande pathos, pur restando il motore primo dell'azione. La descrizione della reazione degli umani contro gli spiriti riassume i consueti caratteri di positività, ma è condotta in modo un po' spiccio. Rispetto al prototipo c'è l'inserimento di elementi di tecnologia allora non disponibili: a parte i telefonini, c'è un piccolo drone, che consente la visione di squarci - figurativamente piuttosto prevedibili - della dimensione dell'oltretomba.
Comunque, comparare questo film con il suo modello è un esercizio un po' futile. Chiaramente, il film va giudicato secondo i suoi meriti specifici e, in questi precisi termini, mantiene una sufficiente godibilità. Il finale è adeguatamente spettacolare, sorretto da effetti speciali ben fatti e da una apprezzabile svolta narrativa: niente di trascendentale, ma sufficiente a concludere il film su una nota discreta almeno a livello di intrattenimento.
Il cast è funzionale, ma non riesce a sviluppare la stessa empatia del cast originale, di maggior spessore. La migliore è Jane Adams, concitata e scapigliata nel ruolo della dottoressa esperta in fantasmi, ma anche Jared Harris - il Moriarty dello Sherlock Holmes di Robert Downey jr - fa la sua figura nel ruolo del super esperto, un ruolo peraltro non troppo credibile che "vive" solo grazie alla bravura dell'attore. Sam Rockwell - che agli inizi della sua carriera comparve in un interessante horror (Clownhouse) - non sempre trova i toni giusti, ma è il più vicino a dare concreta umanità al suo personaggio.

Sei d'accordo con Rudy Salvagnini?
POLTERGEIST
in streaming
NOLEGGIA
streaming
ACQUISTA
download
SD HD SD HD
Rakuten tv
Infinity
-
-
-
CHILI
iTunes
-
-
-
-
Google Play

Anche su supporto fisico su IBS

DVD

BLU-RAY
€9,99 €12,99
PUBBLICO
RECENSIONI DALLA PARTE DEL PUBBLICO
sabato 11 luglio 2015
ralphscott

Esecuzione diligente,ma priva di appeal. Punto forte sono gli effetti speciali che,nella parte più intensa della vicenda,portano il maschietto della famiglia Griffin tra le grinfie di un albero mostruosamente aggressivo. Sono proprio i bambini più piccoli (Madison é davvero buffa e carina),molto espressivi,a bilanciare un cast di attori,nel complesso poco partecipe,quasi distratto,fo [...] Vai alla recensione »

domenica 22 gennaio 2017
elgatoloco

Questo"Poltergeist"(2015)di Gil Kenan non aggiunge, a mio parere, nulla al film di cui è remake(di Tobe Hooper, 1982): certo, contestualizza le cose, parlando di disoccupazione(lo è il"capofamiglia", unico cespite della famiglia stessa, mentre la madre, scrittrice, è a casa per badare ai figli), per cui la famigliola è costretta a recarsi in una periferia [...] Vai alla recensione »

sabato 26 dicembre 2015
gianleo67

Quando la famiglia Bowen si trasferisce nella nuova ed economica villetta di periferia, non immagina nemmeno che le sue fondamenta poggiano su di un vecchio cimitero mai dismesso e che le inquiete presenze di spiriti malvagi e violenti prenderanno di mira la piccola Madison nella loro disperata ricerca di una via di fuga verso la luce e la salvezza eterna.

mercoledì 16 dicembre 2015
Master1994

Discreto e godibile remake film horror con una sufficiente e funzionale ambientazione oscura ed atmosfera più buia e realistica dell'originale, ma che perde nello sviluppo storico e dei  personaggi con un finale meno incisivo, piuttosto sbrigativo e veloce. Gli effetti speciali, seppur meno marcati dell'originale, tengono sufficientemente per tutto il film.

mercoledì 16 dicembre 2015
Master1994

Discreto e godibile remake film horror con una sufficiente e funzionale ambientazione oscura ed atmosfera più buia e realistica dell'originale, ma che perde nello sviluppo storico e dei  personaggi con un finale meno incisivo, piuttosto sbrigativo e veloce. Gli effetti speciali, seppur meno marcati dell'originale, tengono sufficientemente per tutto il film.

venerdì 10 luglio 2015
GabryHope95

Poltergeist è un remake di un horror storico uscito negli anni 80 che all'epoca terrorizzó il mondo intero con le sue inquietanti presenze maligne.Questo remake ripropone le idee del film originale senza sostanziali cambiamenti,una famiglia appena traslocata si trova ad affrontare un massiccio attacco di presenze demoniache nell'abitazione,i terrificanti eventi culminano col rapimento [...] Vai alla recensione »

lunedì 6 luglio 2015
no_data

Qui le recinsioni sono messe un po' a cavolo di cane. Diffidate dagli altri pareri perchè è sempre la maggioranza a rovinare il mondo. Il film è davvero carino, non è angosciante e più che horror lo metterei fra i film stile horror gotico, che più che paurosi hanno scenari cupi e alle volte con un po' di fantascienza.

domenica 11 ottobre 2015
zero99

Ammetto che mi aspettavo di meglio però sicuramente è migliore dell'originale del'82. Almeno in questo remake gli effetti speciali sono molto meglio e la storia l'hanno raccontata meglio e non è noioso come l'originale. Non è un film che fa paura ma tiene alta la tensione ed è avvincente!

domenica 12 luglio 2015
Bandy

Un film decisamente mediocre. L'originale dell'82 era decisamente migliore...

lunedì 11 dicembre 2017
st7no

peccato che non ci siano le zero stelle. Stando al giudizio di qualcuno, il film sarebbe bello solo per casa sopra il cimitero? Bene dai.... allora il resto non conta solo per il cimitero, che tra l' altro un ideona da brividi... Bene il film se di film si po' parlare e' una porcheria senza pari e precedenti, noioso, dialoghi agghiaccianti e se molti registi, tentano quanto meno di dare [...] Vai alla recensione »

venerdì 8 luglio 2016
franco44

Probabilmente non hai visto l'originale. Ma come si fa ad apprezzare un film del genere e a inserirlo nella categoria "horror gotico"? Il film non è un horror, non è comico, non è demenziale ma supera il ridicolo. Povero Spielberg, dopo 34 anni dall'uscita del suo film, tutto si sarebbe aspettato, ma non di vedersi accostare  in modo positivo questo orribile [...] Vai alla recensione »

giovedì 14 aprile 2016
g_andrini

E' un buon prodotto, per le famiglie ma non solo. Come tutti gli horror è anche un po' comico, con legami nei problemi della vita pratica familiare di tutti i giorni.

lunedì 7 marzo 2016
Onufrio

Remake del film del 1982, la differenza è che in questo horror cè più tensione, merito anche dei migliori effetti speciali visti gli oltre 30 anni di distanza. Rimane comunque un film piacevole alla visione.

domenica 11 ottobre 2015
Kyotrix

Hanno adattato il film ai giorni nostri, con cellulari, tv lcd, ecc. Però dovevano anche adattare anche le persone, abitudini, comportamenti, pure dei bambini. Comportamenti assurdi alle prime manifestazioni e genitori ridicoli peggio dei bimbi, cosa che fa estraniare dal film. Ho retto 1 ora, poi ho detto basta e spento la tv.

martedì 14 luglio 2015
Varex99

Film decisamente mediocre!! Una stella solo per quel po di effetti speciali che sono riusciti a creare

lunedì 16 maggio 2011
DarkOmen98

Mi chiedo perchè fare un remake di un horror così perfetto, perchè non puntava solo a spaventare, ma conteneva anche una serie di critice alla società di quel periodo. Riadattarlo al nuovo millennio sarà una cosa a dir poco impossibile, soprattutto con l'utilizzo di un regista di dubbie capacità come l'ucraino Vadim Perelman.

STAMPA
RECENSIONI DELLA CRITICA
Maurizio Acerbi
Il Giornale

I Bowen, per prohlemi economici, traslocano in una casa costruita su un vecchio cimitero. Oscure presenze prendono di mira la figlia più piccola, facendola scomparire. Si sentiva il bisogno di un remake di Poltergeist? No, se la rivisitazione non aggiunge nulla di sostanzialmente nuovo rispetto al film dell'82. Chi non conosce la storia metta in preventivo qualche spavento, anche se 1'espressione invariabil [...] Vai alla recensione »

Roberto Nepoti
La Repubblica

Dato che al cinema, di questi tempi, poco si crea e nulla si distrugge, ecco arrivare l'inevitabile remake dell'omonimo film di "haunted house" di 30 anni fa. All'epoca il produttore fu Steven Spielberg, oggi in produzione c'è un altro nome prestigioso, quello di Sam Raimi; però il rifacimento è una copia sbiadita dell'originale. Cui, pure, si attiene nella sostanza narrativa.

Vai alla home di MYmovies.it
Home | Cinema | NETFLIX | Database | Film | Calendario Uscite | MYMOVIESLIVE | Dvd | Tv | Box Office | Prossimamente | Trailer | Colonne sonore | MYmovies Club  ver: au12.
Copyright© 2000 - 2018 MYmovies.it® - Mo-Net s.r.l. Tutti i diritti riservati. È vietata la riproduzione anche parziale. P.IVA: 05056400483
Licenza Siae n. 2792/I/2742 - Credits | Contatti | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso | Accedi | Registrati