Come trovare nel modo giusto l'uomo sbagliato

Film 2011 | Commedia

Regia di Salvatore Allocca, Daniela Cursi Masella. Un film con Francesca Inaudi, Giulia Bevilacqua, Giorgia Surina, Enrico Silvestrin, Mehdi Nebbou. Cast completo Genere Commedia - Italia, 2011, Uscita cinema venerdì 26 agosto 2011 distribuito da 20th Century Fox. - MYmonetro 2,63 su 8 recensioni tra critica, pubblico e dizionari.

Condividi

Aggiungi Come trovare nel modo giusto l'uomo sbagliato tra i tuoi film preferiti
Riceverai un avviso quando il film sarà disponibile nella tua città, disponibile in Streaming e Dvd oppure trasmesso in TV.




oppure

Fin dalla sua presentazione, si è pensato che il romanzo di Cursi Masella potesse diventare la sceneggiatura di una divertente commedia. In Italia al Box Office Come trovare nel modo giusto l'uomo sbagliato ha incassato nelle prime 4 settimane di programmazione 145 mila euro e 38,3 mila euro nel primo weekend.

Consigliato nì!
2,63/5
MYMOVIES 2,00
CRITICA N.D.
PUBBLICO 3,25
CONSIGLIATO NÌ
Scheda Home
Critica
Premi
Cinema
Trailer
Bignami sentimentale sul fai da te della commedia romantica di pronto consumo.
Recensione di Edoardo Becattini
sabato 27 agosto 2011
Recensione di Edoardo Becattini
sabato 27 agosto 2011

Sofia è una ragazza di trent'anni affascinata dal mondo dei cavalli quanto delusa e sconcertata dalla media della popolazione maschile. Dopo aver collezionato una serie di terribili appuntamenti con uomini insulsi, fedifraghi o terribilmente pedanti, decide di farne l'argomento di un manuale sentimentale in cui associa il comportamento degli uomini alla psicologia equina. Neanche le sue due migliori amiche hanno una vita sentimentale idilliaca: Penelope, un'avvocatessa fissata con l'astrologia e tendente ad amori di veloce consumo, e Alice, una fotografa di reportage costretta a scattare pose di squallidi fotoromanzi per stare accanto all'uomo tremendamente mediocre con il quale ha deciso di sposarsi. Quando a Sofia arriva l'avviso di sfratto, l'unica possibilità per non tornare a casa della madre è trasferirsi da Alex, il fratello macho e donnaiolo di Alice. La convivenza non è delle più semplici ma le permette di incontrare Bruno, un ingegnere che pare essere il bel purosangue da tanto aspettato.
"Ed ho imparato che l'amore insegna ma non si fa imparare" cantava De Gregori, senza rendere conto di prontuari e sussidiari sentimentali che da tempo dispensano categorie, schemi e teoremi per gestire più facilmente i complicati disequilibri dell'ars amatoria. Ciononostante, Come trovare nel modo giusto l'uomo sbagliato arriva dopo i capitoli dei vari Manuale d'amore e i due atti della battaglia dei sessi fra Maschi contro femmine, presentandosi come una sorta di tempo supplementare, di bignami del fai da te della commedia romantica di pronto consumo. Come in quei riassunti nascosti nei dizionari durante gli esami o i compiti in classe, c'è dentro un po' di Bridget Jones e di Sex & the City in miniatura, di commedia brillante all'inglese e di doppi sensi all'americana; il tutto stropicciato dentro a schemi e tassonomie di natura equina per indagare sui non-misteri della psicologia maschile (ci sono gli stalloni, i castrati, i giuda e gli ambitissimi purosangue). Quindi, non solo le donne vengono da Venere e gli uomini da Marte, ma i due pianeti si oppongono in maniera sistematica (calcetto vs. astrologia, film horror vs. melodramma, ecc.) per poter sistemare adeguatamente i vari elementi lungo una tavola periodica che compone il disegno facile e sempiterno della commedia romantica.
Superate le perplessità riguardo uno spettro di casistiche assai limitato (in fondo, bisogna pur razionalizzare...) e i dubbi sull'euristica di tale equazione (perché una donna che detesta gli uomini e ama i cavalli dovrebbe cercare similitudini fra loro?), al di sotto delle trappole dei parallelismi e delle facili dicotomie dell'io narrante di Francesca Inaudi resta una piccola farsa che procede al trotto ma con un passo scomposto e discontinuo, un'edizione in brossura di un manuale sentimentale fragile e sottile. Come in una corsa a ostacoli, si saltano tutti gli intralci e non si vede l'ora di tagliare il traguardo e di ricevere il giusto uomo sbagliato come premio.

Sei d'accordo con Edoardo Becattini?
Su MYmovies il Dizionario completo dei film di Laura, Luisa e Morando Morandini

A Roma 3 amiche sulla soglia dei 30 anni, energiche e indipendenti con un passato amoroso deludente, non rinunciano a cercare l'uomo giusto e lo trovano "Seguendo la più affidabile delle guide: il cuore". Opera prima di una scrittrice che l'ha dedotto da un suo libro, adattandolo con Salvatore Allocca, pure esordiente. È una di quelle sagre banali, inutilmente condite con l'ironia, che nutrono il peggiore periodismo femminile: come accordare le insanabili differenze tra i due sessi? Come scoprire se il maschietto o maschione a portata di mano sia la persona giusta? Come trovare l'anima gemella? Insomma un digest di zuccherosa pornografia sentimentale. Distribuisce 20th Century Fox.

Tutte le recensioni de ilMorandini
CONSULTALO SUBITO

COME TROVARE NEL MODO GIUSTO L'UOMO SBAGLIATO disponibile in DVD o BluRay su IBS

DVD

BLU-RAY
€3,90
PUBBLICO
RECENSIONI DALLA PARTE DEL PUBBLICO
giovedì 8 settembre 2011
84Peppe

La sceneggiatura scritta dalla co-regista Cursi Masella insieme all'esordiente Salvatore Allocca non ha per niente spessore. Il film viaggia sui binari degli stereotipi più classici su uomini e  donne già visti in migliaia di altri lavori dello stesso tipo. Gli interpreti solo a tratti sono credibili: Silvestrin solo nella dichiarazione d'amore urlata e schietta del finale, [...] Vai alla recensione »

domenica 12 luglio 2015
ultimoboyscout

Tre amiche alla ricerca della perfetta metà della loro mela: Sofia è una specie di amazzone che classifica il genere maschile secondo categorie equine, Penelope è un'avvocato "sportivo e spigliato" che sceglie gli uomini in base all'astrologia e Alice è un'insoddisfatta fotografa di fotoromanzi che si accontenta dell'uomo sbagliato.

mercoledì 28 ottobre 2015
gianluca sersante

una delle mie commedie preferite .. che altro aggiungere?

giovedì 8 settembre 2011
Giadina_79

Certo. Se non siete appassionati di film romantici alla sex and the city non vi piacerà! Ma non è solo questo cio' che si nota in "Come trovare nel modo giusto l'uomo sbagliato!" Dialoghi veloci, divertenti, battute giovani, fresche, e soprattutto troppo carina l'idea di associare gli uomini ai cavalli anche per me che non ne capisco niente!!! Davvero ottime [...] Vai alla recensione »

martedì 25 marzo 2014
maxdad

Tre amiche, molto legate, che affrontano la vita sentimentale in modo molto diverso. Penelope in modo molto leggero passa da un unomo all'altro sempre con grandissimo entusiasmo e con altrettanta allegria li lascia per i motivi più futili, Alice si lancia in un matrimonio anche se le amiche cercano di dissuaderla, e poi c'è la protagonista, Sofia, che sembra non trovare la persona [...] Vai alla recensione »

lunedì 9 aprile 2012
astromelia

diseducativo e insapore,privo di senso,silvestrin come mi sei caduto in basso..........

venerdì 26 agosto 2011
lanina

ho appena visto il film, attirata dal trailer! ho buttato tanti soldi nella mia vita, ma questi sei euro sono i peggio spesi di tutta la mia esistenza! erano anni che nn vedevo un film così brutto, privo di regia e sceneggiatura pessima!

FOCUS
INCONTRI
lunedì 22 agosto 2011
Letizia Rogolino

Salvatore Allocca, giovane regista romano laureato al D.A.M.S. di Roma, ha realizzato la sua opera prima che arriverà al cinema il prossimo 26 Agosto. Stiamo parlando di Come trovare nel modo giusto l’uomo sbagliato, una commedia fresca e semplice, incentrata sull'interpretazione di tre attrici provenienti per lo più dal piccolo schermo: Francesca Inaudi, Giulia Bevilacqua e Giorgia Surina. Una commedia tutta al femminile, in cui Allocca si è avvalso dell'aiuto della scrittrice Daniela Cursi Masella, alla sua prima esperienza come regista.

INCONTRI
mercoledì 13 luglio 2011
Giovanni Bogani

Chissà qual è l'uomo giusto, e qual è quello sbagliato. Le tre protagoniste del film di Salvatore Allocca e Daniela Cursi Masella sembrano saperlo benissimo. Una colleziona uomini come fossero figurine di un album Panini, peccato che siano tutti sbagliati. Un'altra sta bene attenta a non amarne neppure uno. Gli uomini, pensa, sono come i cavalli: stalloni, oppure brocchi. L'ultima decide, in un battibaleno, che occorre un gesto finale, coraggioso.

Frasi
Collega: "Mi hanno detto che sei calda...!"
Penelope: "Torrida!"
Una frase di Penelope (Giulia Bevilacqua)
dal film Come trovare nel modo giusto l'uomo sbagliato
NEWS
VIDEO
venerdì 29 luglio 2011
Nicoletta Dose

Gli uomini sono come i cavalli: c'è il purosangue, lo stallone, il brocco. Così, con forza, cataloga il genere maschile una delle tre protagoniste del film Come trovare nel modo giusto l'uomo sbagliato.

Vai alla home di MYmovies.it
Home | Cinema | TIMVISION | Database | Film | Calendario Uscite | MYMOVIESLIVE | Dvd | Tv | Box Office | Prossimamente | Trailer | Colonne sonore | MYmovies Club
Copyright© 2000 - 2019 MYmovies.it® - Mo-Net s.r.l. Tutti i diritti riservati. È vietata la riproduzione anche parziale. P.IVA: 05056400483
Licenza Siae n. 2792/I/2742 - Credits | Contatti | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso | Accedi | Registrati