Non è un paese per vecchi

Acquista su Ibs.it   Dvd Non è un paese per vecchi   Blu-Ray Non è un paese per vecchi  
Un film di Ethan Coen, Joel Coen. Con Tommy Lee Jones, Javier Bardem, Josh Brolin, Woody Harrelson, Kelly MacDonald.
continua»
Titolo originale No Country for Old Men. Thriller, durata 122 min. - USA 2007. - Universal Pictures uscita venerdì 22 febbraio 2008. MYMONETRO Non è un paese per vecchi * * * - - valutazione media: 3,37 su 616 recensioni di critica, pubblico e dizionari.
   
   
   

L'Antonioni fiammingo Valutazione 3 stelle su cinque

di catilina


Feedback: 1439 | altri commenti e recensioni di catilina
sabato 30 gennaio 2010

Il deserto e il suo silenzio ingombra da subito lo schermo di "No Country For Old Men". La voce vissuta dello sceriffo Bell accompagna le fotografie del Texas che scorrono sublimi. Sembra una mostra di Caspar David Friedrich in versione yankee. Il capolavoro dei Coen è un thriller multiforme, composto di tre storie che la trama lega fra loro. La fissità di pensiero e azione dei tre protagonisti rende vano ogni tentativo di contatto, che in fatti il beffardo montaggio alternato non mai realizzerà, se non via telefono ovvero tra morto e vivo. Llewelyn Moss è un operaio cui piace cacciare, e quando capita sul luogo di una strana resa dei conti fra narcotrafficanti, decide di intraprendere un viaggio disperato, che certo lo condurrà alla morte. L'occasione di Llewelyn non è di cambiare identità; sono due milioni di dollari, più un mitra e una pistola, e tanti chili di cocaina lasciati su la scena della strage. La voce di Ed Tom Bell quando fa da narratore, suona abbattuta, preannunzia la vanità di ogni sforzo che lo sceriffo compirà per attuare la legge o almeno per salvare Llewelyn. La volontà di far qualcosa per sentirsi uomo è quello stesso impulso che Michelangelo Antonioni aveva impresso al suo David Locke, e che i Coen riprendono dal regista italiano per creare quei desolati Llewelyn e Bell. Anton Chigurh condivide con gl'altri la disperazione di un personaggio che la trama non riesce a cambiare. E' diverso tuttavia, classico nel senso che è un folle. La sua è volontà di ammazzare, con ogni tecnica, fosse pure un'ingombrante bombola d'ossigeno collegata a una pistola da macello. Nel deserto texano che sconfina in Messico, la musica non serve, suonano già quanto basta i sussurri del silenzio. E quando la scena si sposta in luoghi civilizzati, sono sempre i rumori a risonare, a far degli oggetti un motivo poetico, particolari impressi su la pellicola con fiamminga cura. Per tutto ciò regge il pretesto poetico di un silente deserto che ha invaso l'animo di chi vorrebbe agire. In verità è la fissazione dell'immagine la cifra poetica della pellicola dei Coen. Se la storia e la trama hanno una verosimiglianza assicurata dalla tradizione filmica stessa, intere scene e personaggi si rivelano privi di senso. La più thrillante scena della pellicola è quella che si svolge nelle stanze del Regal Motel, dove Llewelyn, i messicani e Anton si trovano vicini. Quanto a rigore razionale la scena in questione è un monstrum cinematografico: è in realtà impossibile che le azioni si siano svolte in quel modo. Non diversamente Carson Wells è privo di storia, e la profonda conoscenza di Anton di cui va fiero, lo fa inciampare in misera fine, che poi non è chiaro come un tale sprovveduto possa vantarsi di conoscere a fondo il killer più pazzo della storia del cinema. La verosimiglianza poetica è dai Coen fatta a pezzi, e la continuità della storia è ricostruita per via dei particolari descritti e sentiti, e di un senso percepibile che non sia basato su la coerenza tra immagine e azione. Tutto funziona alla grande, dopo il totale cortocircuito di ogni meccanismo filmico. Sono sublimi fotografie, come le undici che aprono la scena, che si succedono ventiquattro al secondo per tutta la pellicola. E quell' auto che appare d'un tratto, e ti fa saltare sul divano, ti fa credere che è solo il solito deficiente che è passato col rosso. Ed è in vece molto di più, è il grande cinema dei giorni nostri.

[+] lascia un commento a catilina »
Sei d'accordo con la recensione di catilina?

Sì, sono d'accordo No, non sono d'accordo
75%
No
25%
Scrivi la tua recensione
Leggi i commenti del pubblico

Ultimi commenti e recensioni di catilina:

Non è un paese per vecchi | Indice

Recensioni & Opinionisti Premi
Multimedia Shop & Showtime
Pubblico (per gradimento)
  1° | antares
  2° | andrea
  3° | m viel
  4° | romeo79
  5° | sanchezpizjuan82
  6° | teo
  7° | 4ndr34
  8° | sassolino
  9° | lorenzonero27
10° | andrea zagano
11° | aborrelli
12° | nik deco
13° | danilodac
14° | filippo catani
15° | misterbughivughi
16° | mdelgaudio
17° | armilio
18° | underr
19° | ninopantera
20° | erre
21° | nedbill
22° | matteo
23° | shadow
24° | g. romagna
25° | catilina
26° | moretti.
27° | ivan91
28° | biso 93
29° | jacopo b98
30° | tony montana
31° | josy
32° | arvin
33° | abrakadabra
34° | antonio recano
35° | marcobrenni
36° | borghij
37° | mardou_
38° | rita branca
39° | revenant44
40° | anna
41° | gianfri
42° | marc
43° | maxgat88
44° | gigieppetto
45° | reiver
46° | sperminator
47° | under
48° | costanza
49° | nicola
50° | rosemberg
51° | sam_evemero
52° | paraclitus
53° | tdurden96
54° | desaparecido
55° | chiara carmeni
56° | matteo
57° | valterth
58° | claudiofedele93
59° | aliasname
60° | mary
61° | il_marco
62° | dj tuca
63° | v
64° | maryluu
65° | immanuel
66° | roby
67° | ninacavallina
68° | mario scafidi
69° | matt
70° | giulio dispenza
71° | great steven
72° | lina / mjolanda
73° | roberto fiandaca
74° | jw
Premio Oscar (17)
Nastri d'Argento (1)
Golden Globes (10)
David di Donatello (2)


Articoli & News
Immagini
1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | 7 | 8 | 9 | 10 |
Link esterni
Sito ufficiale
Shop
DVD
Uscita nelle sale
venerdì 22 febbraio 2008
Scheda | Cast | News | Trailer | Poster | Foto | Frasi | Rassegna Stampa | Pubblico | Forum | Shop |
prossimamente al cinema Film al cinema Novità in dvd Film in tv
Altri film » Altri film » Altri film » Altri film »
home | cinema | database | film | uscite | dvd | tv | box office | prossimamente | colonne sonore | MYmovies Club | trailer | download film | mygames |
Copyright© 2000 - 2018 MYmovies® // Mo-Net All rights reserved. P.IVA: 05056400483 - Licenza Siae n. 2792/I/2742 - credits | contatti | redazione@mymovies.it
XHTML | CSS | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso
pubblicità