Bon voyage

Film 2003 | Commedia, +13 115 min.

Anno2003
GenereCommedia,
ProduzioneFrancia
Durata115 minuti
Regia diJean-Paul Rappeneau
AttoriIsabelle Adjani, Gérard Depardieu, Virginie Ledoyen, Peter Coyote, Michel Vuillermoz Aurore Clément.
Uscitavenerdì 20 febbraio 2004
TagDa vedere 2003
Distribuzione01 Distribution
RatingConsigli per la visione di bambini e ragazzi: +13
MYmonetro 3,00 su 6 recensioni tra critica, pubblico e dizionari.

Regia di Jean-Paul Rappeneau. Un film Da vedere 2003 con Isabelle Adjani, Gérard Depardieu, Virginie Ledoyen, Peter Coyote, Michel Vuillermoz. Cast completo Genere Commedia, - Francia, 2003, durata 115 minuti. Uscita cinema venerdì 20 febbraio 2004 distribuito da 01 Distribution. Consigli per la visione di bambini e ragazzi: +13 - MYmonetro 3,00 su 6 recensioni tra critica, pubblico e dizionari.

Condividi

Aggiungi Bon voyage tra i tuoi film preferiti
Riceverai un avviso quando il film sarà disponibile nella tua città, disponibile in Streaming e Dvd oppure trasmesso in TV.



Accedi o registrati per aggiungere il film tra i tuoi preferiti.


oppure

Accedi o registrati per aggiungere il film tra i tuoi preferiti.

Ultimo aggiornamento lunedì 7 settembre 2015

Un film francese 'alla francese' Al Box Office Usa Bon voyage ha incassato 2,4 milioni di dollari .

Consigliato sì!
3,00/5
MYMOVIES 3,00
CRITICA
PUBBLICO 3,00
CONSIGLIATO SÌ
Un film francese 'alla francese'.
Recensione di Giancarlo Zappoli
Recensione di Giancarlo Zappoli

Francia occupata da Nazisti. Varia umanità in fuga da Parigi verso un rifugio più accogliente. Rappeneau, anziano e poco prolifico regista, ci regala un film 'alla francese', con charme, intrighi, un cast tutto stelle, qualche stilettata politica sul mai sopito problema del collaborazionismo del governo di Vichy e, soprattutto, un divertissement sul cinema e sulla sua capacità di 'mettere in scena'. Godetevi il finale, con tutta una serie di ammiccamenti al fascino del grande schermo. Sembra quasi un saggio di estetica e di sociologia in sintesi. Senza noiose note a piè di pagina.

Sei d'accordo con Giancarlo Zappoli?
Su MYmovies il Dizionario completo dei film di Laura, Luisa e Morando Morandini

Il viaggio comincia (autunno 1939) e finisce (autunno 1942) in una sala cinematografica. L'ex sceneggiatore Rappeneau lavora benissimo in quel che è forse il suo film più riuscito, sicuramente il più ambizioso e il più divertente. Una nazione allo sfacelo dopo la sconfitta militare del 1940; i parigini che si stipano nei treni e sulle vie dell'esodo verso sud; uno stato che, sotto l'egida di un 84enne generale della guerra 1914-18, apre le porte ai codardi, agli attendisti, ai profittatori, ai carrieristi, alle vergogne di Vichy e agli eroismi della Resistenza. La Storia, però, fa da sfondo. In primo piano c'è un carosello di storie private, dominate dal caso e intrecciate tra loro, con un omicidio come antefatto: una diva del cinema narcisista e bugiarda; un giovane scrittore che crede di amarla fin da quando erano adolescenti; un ministro fragile in agonia, suo amante di turno, che la protegge; un insigne fisico che trafuga bottiglioni di acqua pesante, indispensabili per arrivare alla bomba atomica; una sua deliziosa assistente; un ladro onesto; un giornalista USA spia dei tedeschi. Con un ritmo agile e una leggerezza che incanta, Rappeneau recupera una dimensione romanzesca del cinema ormai rara. Sceneggiato dal regista con 4 complici tra cui il romanziere P. Modiano. Fotografia: Thierry Arbogast.

Tutte le recensioni de ilMorandini
CONSULTALO SUBITO

BON VOYAGE disponibile in DVD o BluRay

DVD

BLU-RAY
€3,90
€3,90
STAMPA
RECENSIONI DELLA CRITICA
Roberto Escobar
Il Sole-24 Ore

Tutto comincia in una sala cinematografica. Gli sguardi degli spettatori sono fissi sullo schermo, rapiti da una leggerezza e da un incanto di cui ci arriva un’eco di suoni e dialoghi. Solo una bella donna, elegante e preoccupata, non se ne cura. Viviane Denvers (Isabelle Adjani), diva e protagonista della serata, cerca qualcuno giù in platea. Qualcosa sta per accadere, qualcosa che metterà in moto [...] Vai alla recensione »

Roberto Nepoti
La Repubblica

Ci sono registi bulimici di cinema, altri che si fanno vivi solo di rado. Appartiene alla seconda categoria Jean-Paul Rappeneau, che ha una settantina d'anni e, in trentasette d'attività, ha firmato sette film in tutto, tra cui un indimenticabile "Cyrano de Bergerac" con Depardieu e L'ussaro sul tetto. Nell'estate del 1940 il governo francese del maresciallo Pétain mette sede a Bordeaux.

Mauro Gervasini
Film TV

18 giugno 1940: i nazisti occupano Parigi e la Francia tutta si ritrova in ginocchio. La prima fermata dell’ultimo metrò è Bordeaux, dove chi può, chi ha i soldi, cerca di rifugiarsi in attesa che si compia lo scellerato armistizio di Vichy. Jean-Paul Rappenau, aiutato in fase di sceneggiatura dallo scrittore Patrick Modiano, si riallaccia alla tradizione polifonica del romanzo cinematografico francese, [...] Vai alla recensione »

Luigi Paini
Il Sole-24 Ore

Le prime pattuglie tedesche percorrono baldanzose i viali di Parigi, conquistata e umiliata. E nei giorni terribili della disfatta del giugno 1940 che si svolge Bon voyage di Jean-Paul Rappeneau. Un caleidoscopio di storie, un vorticoso intreccio di vicende umane all’ombra della Grande storia che incombe, non lascia tempo, impone decisioni improvvise.

Ottilia Lupino
Ciak

Jean Paul Rappeneau non ne poteva più di film francesi sull’occupazione, in mente aveva piuttosto i giorni frenetici della fuga verso Bordeaux mentre i tedeschi avanzavano, la rissa dei notabili per aggiudicarsi le stanze migliori all’hotel Splendid. Ballando sul Titanic. Come dire: la stasi prima della caduta, il caos che precede la resa. Sulla strada ingombra di fuggiaschi e profughi Rappeneau fa [...] Vai alla recensione »

Vai alla home di MYmovies.it
Home | Cinema | Database | Film | Calendario Uscite | MYMOVIESLIVE | Dvd | Tv | Box Office | Prossimamente | Trailer | Colonne sonore | MYmovies Club
Copyright© 2000 - 2022 MYmovies.it® - Mo-Net s.r.l. Tutti i diritti riservati. È vietata la riproduzione anche parziale. P.IVA: 05056400483
Licenza Siae n. 2792/I/2742 - Credits | Contatti | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso | Accedi | Registrati