Killing Me Softly

Film 2002 | Thriller 102 min.

Regia di Chen Kaige. Un film con Heather Graham, Joseph Fiennes, Natascha McElhone, Helen Grace, Ian Hart, Kika Markham. Cast completo Genere Thriller - Gran Bretagna, 2002, durata 102 minuti. - MYmonetro 2,20 su 5 recensioni tra critica, pubblico e dizionari.

Condividi

Aggiungi Killing Me Softly tra i tuoi film preferiti
Riceverai un avviso quando il film sarà disponibile nella tua città, disponibile in Streaming e Dvd oppure trasmesso in TV.



Accedi o registrati per aggiungere il film tra i tuoi preferiti.


oppure

Accedi o registrati per aggiungere il film tra i tuoi preferiti.

All'improvviso lo sguardo di uno sconosciuto, e la vita di Alice viene travolta da un'incontrollabile passione. E se lui non fosse esattamente chi dice di essere? Alice la domanda se la fa solo dopo il matrimonio, e...

Killing Me Softly è disponibile a Noleggio e in Digital Download
su TROVA STREAMING e in DVD su IBS.it. Compralo subito

Consigliato nì!
2,20/5
MYMOVIES 1,75
CRITICA N.D.
PUBBLICO 2,20
CONSIGLIATO NÌ
Uno sguardo da uno sconosciuto può scatenare una passione incontrollabile?
Recensione di Nelly Baiamonte
Recensione di Nelly Baiamonte

Alice (Heather Graham) vive tranquilla a Londra, dividendosi tra un lavoro stimolante e un fidanzato carino e affettuoso. Questo fino a che il suo passo e il suo sguardo non incrociano, ad un passaggio pedonale, il bel tenebroso Adam Tallis (Joseph). Alice però non ci trova niente da ridere, anzi, ci trova parecchio sesso, tant'è che molla lavoro e fidanzato, si sposa e, in luna di miele, si fa trascinare su per impervie colline dove, in un remoto rifugio, scopre che Adam le corde non le usa solo per arrampicare.. Sesso torbido e inquietanti fantasmi dal passato cominciano a preoccupare Alice che inizia a indagare. Il film è un pasticcio poco convincente.

Sei d'accordo con Nelly Baiamonte?
Su MYmovies il Dizionario completo dei film di Laura, Luisa e Morando Morandini

Con un lavoro ben remunerato e un fidanzato affettuoso in dotazione, Alice Loudon, giovane americana a Londra, incontra casualmente il tenebroso Adam Tallis, rocciatore di professione con l'aria di macho-trasandato, barba di quattro giorni, vestito da straccione milionario. E si fa travolgere dalla passione. Nonostante l'inquietante presenza di un'ambigua sorella, rocciatrice pure lei, si accorge tardi di aver sposato un tipo pericolosamente incline alla violenza. Tratta dal romanzo Dolce e crudele di Nicci French (pseudonimo dei coniugi Sean French e Nicci Gerrard), sceneggiata dallo stesso French con Kara Lindstrom, questa materia da telenovela bollente per adulti è stata affidata al cinese C. Kaige ( Addio mia concubina ) che l'ha cucinata col contributo opulento di scenografi, costumisti, arredatori, truccatori, parrucchieri, estetisti da settimanale femminile di serie B. Povero Kaige. In un'intervista ha avvertito che il suo, oltre che erotico, è anche un thriller. Da soli, era difficile accorgersene.

Tutte le recensioni de ilMorandini
CONSULTALO SUBITO
KILLING ME SOFTLY
in streaming
NOLEGGIA
streaming
ACQUISTA
download
SD HD HD+ SD HD HD+
Rakuten tv
-
-
iTunes
-
-
-
-
-
-
Google Play

Anche su supporto fisico su IBS

DVD

BLU-RAY
€4,99
PUBBLICO
RECENSIONI DALLA PARTE DEL PUBBLICO
giovedì 20 dicembre 2012
Francesco2

......che rientra ampiamente nella media, e tutto sommato, a livello complessivo, forse appare anche interpretato piuttosto maluccio. Risulta però (im)media(ta)mente coinvolgente, nonostante una certa retorica di (s?)fondo sull'alpinismo. E poi.....alzi la mano chi sia spettava il (Quasi)finale.

venerdì 15 maggio 2009
atticus

Sarò breve: il thriller non esiste ne tantomeno il sentimento. Il film è un tritissimo collage di scene erotiche ultra ginniche filmate da un regista di buon nome che da allora non ha più avuto il coraggio di farsi vedere in giro. Utile solo a chi volesse visionare le tette della Graham e il culo di Fiennes.

STAMPA
RECENSIONI DELLA CRITICA
Luigi Paini
Il Sole-24 Ore

Galeotto fu il semaforo: Alice (Heather Graham) spinge il pulsante per attraversare la strada in quel di Londra, e il caso vuole che la sua manina sfiori la "zampa" di quel tenebrosone di Adam (Joseph Fiennes), di professione scalatore delle cime più impervie del pianeta. Attrazione a prima vista: una corsa in taxi, la capitale inglese delle riviste patinate che scorre fuori dal finestrino, un appartamento [...] Vai alla recensione »

Enrico Magrelli
Film TV

L’‘attrazione fatale, e più pericolosa di una scalata impervia su un ghiacciaio, nasce a un semaforo. Alice, americana delle pianure dell’indiana, sfiora la mano di Adam, alpinista provetto e dall’aria che promette delizie sessuali e misteri angosciosi. Il desiderio impone l’anarchia e, dopo poche ore e una corsa in taxi, arriva un primo amplesso furente.

Roberto Escobar
Il Sole-24 Ore

In un’intervista banale quanto serve, e anche un po’ di più, Chen Kaige ci informa che sta "lavorando per convincere le autorità della censura del suo Paese che i cinesi sono abbastanza maturi da vedere" Killing Me Softly (Gran Bretagna, 2002). Anche se, aggiunge, "non so se ci riuscirò". La cosa ci disorienta non poco, ma procediamo con ordine. Dunque, quale mestiere potrà mai fare Alice Loudon [...] Vai alla recensione »

Luigi Paini
Il Sole-24 Ore

In un’intervista banale quanto serve, e anche un po’ di più, Chen Kaige ci informa che sta "lavorando per convincere le autorità della censura del suo Paese che i cinesi sono abbastanza maturi da vedere" Killing Me Softly (Gran Bretagna, 2002). Anche se, aggiunge, "non so se ci riuscirò". La cosa ci disorienta non poco, ma procediamo con ordine. Dunque, quale mestiere potrà mai fare Alice Loudon [...] Vai alla recensione »

Vai alla home di MYmovies.it
Home | Cinema | Database | Film | Calendario Uscite | MYMOVIESLIVE | Dvd | Tv | Box Office | Prossimamente | Trailer | Colonne sonore | MYmovies Club
Copyright© 2000 - 2021 MYmovies.it® - Mo-Net s.r.l. Tutti i diritti riservati. È vietata la riproduzione anche parziale. P.IVA: 05056400483
Licenza Siae n. 2792/I/2742 - Credits | Contatti | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso | Accedi | Registrati