Perversioni femminili

Film 1996 | Drammatico 116 min.

Titolo originaleFemale Perversions
Anno1996
GenereDrammatico
ProduzioneGran Bretagna
Durata116 minuti
Regia diSusan Streitfeld
AttoriAmy Madigan, Clancy Brown, Tilda Swinton, Frances Fisher .
MYmonetro 2,20 su 2 recensioni tra critica, pubblico e dizionari.

Regia di Susan Streitfeld. Un film con Amy Madigan, Clancy Brown, Tilda Swinton, Frances Fisher. Titolo originale: Female Perversions. Genere Drammatico - Gran Bretagna, 1996, durata 116 minuti. - MYmonetro 2,20 su 2 recensioni tra critica, pubblico e dizionari.

Condividi

Aggiungi Perversioni femminili tra i tuoi film preferiti
Riceverai un avviso quando il film sarà disponibile nella tua città, disponibile in Streaming e Dvd oppure trasmesso in TV.



Accedi o registrati per aggiungere il film tra i tuoi preferiti.


oppure

Accedi o registrati per aggiungere il film tra i tuoi preferiti.

Eva, un avvocato di successo, sta per essere nominata giudice. La donna però, nonostante i successi professionali, è sprofondata in una profonda crisi...

Consigliato nì!
2,20/5
MYMOVIES 2,50
CRITICA N.D.
PUBBLICO 2,20
CONSIGLIATO NÌ
Scheda Home
News
Premi
Cinema
Trailer

Eva, un avvocato di successo, sta per essere nominata giudice. La donna però, nonostante i successi professionali, è sprofondata in una profonda crisi d'identità. Inizia una relazione con uno psichiatra e si lascia coinvolgere anche in rapporti erotici con altre donne. L'arresto della sorella la costringerà a rientrare nella realtà.

Su MYmovies il Dizionario completo dei film di Laura, Luisa e Morando Morandini

Eve (T. Swinton), avvocato di successo alla vigilia della nomina a giudice dello Stato di California, deve occuparsi della sorella minore Madelyn (A. Madigan), femminista arrabbiata, infelice e cleptomane, e della piccola Ed che vive in modo autodistruttivo un'adolescenza sbandata. Ispirato a Female Perversions: The Temptation of Emma Bovary di Louise J. Kaplan, raccolta di casi clinici, è un film realizzato interamente da donne. Se si toglie la bisessualità della protagonista di cui si esplora la psiche attraverso sogni, incubi, fantasticherie, le perversioni in gioco hanno anche significati metaforici, allusivi, indiretti. La sessualità è soltanto una dimensione del film e di Eve. Il che non gli ha impedito di essere vietato in Italia ai minori di 18 anni. Opera prima intelligente, sensibile, coraggiosa, pur nei suoi squilibri, di un'ambiguità non sempre risolta nell'espressione. La straordinaria T. Swinton, cara ai fedeli di Derek Jarman, conferma di essere una delle rare attrici espressioniste e antagoniste in circolazione.

Tutte le recensioni de ilMorandini
CONSULTALO SUBITO
PUBBLICO
RECENSIONI DALLA PARTE DEL PUBBLICO
sabato 15 settembre 2012
Anomalità

Lo trovai su una rete locale qualche anno fa verso le tre di notte. Segnale disturbato. Colori del film spenti. Vestiti buffamente anni novanta. Titolo fuorviante. Ok, è a luci rosse - pensai. E invece scoprii un film che chiaramente non è un capolavoro, ma ha il suo perchè (che risiede quasi interamente nel fascino psicotico delle Swinton).

mercoledì 2 novembre 2011
stevesteve

un'accozzaglia di luoghi comuni conditi di pretenziosità. Niente altro.

lunedì 5 ottobre 2009
Luviana

La Meravigliosa sigla iniziale con un mix tra immagini (oniriche, plastiche e pittoriche) e musica(stupenda:Debbie Wiseman) e i respiri di Tilda Swinton, che la recita valgono l'intero film. Un film fatto da donne e comprensibile solo dalle donne. La voce che parla nella protagonista in contrapposizione al suo comportamento è la chiave di un film tutto interiorizzato. Bello. Sopraffino.

STAMPA
RECENSIONI DELLA CRITICA
Lietta Tornabuoni
La Stampa

Tilda Swinton, l'attrice di Derek Jarman, l'uomo-donna di Orlando, fa un sogno: è in bilico su una corda, qualcuno taglia la corda con un'immensa lametta, lei precipita giù in una piscina a forma di croce. Tilda Swinton è oppressa dalla solitudine: mangia pasticche di cioccolata manifestando così bisogno d'affetto, ha fantasie di stupro, di aggressione, di rifiuto da parte del padre nell'infanzia. Vai alla recensione »

Vai alla home di MYmovies.it
Home | Cinema | Database | Film | Calendario Uscite | MYMOVIESLIVE | Dvd | Tv | Box Office | Prossimamente | Trailer | Colonne sonore | MYmovies Club
Copyright© 2000 - 2021 MYmovies.it® - Mo-Net s.r.l. Tutti i diritti riservati. È vietata la riproduzione anche parziale. P.IVA: 05056400483
Licenza Siae n. 2792/I/2742 - Credits | Contatti | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso | Accedi | Registrati