Giulia

Film 1977 | Drammatico 118 min.

Regia di Fred Zinnemann. Un film Da vedere 1977 con Jane Fonda, Maximilian Schell, Jason Robards, Hal Holbrook, Vanessa Redgrave, Meryl Streep. Cast completo Titolo originale: Julia. Genere Drammatico - USA, 1977, durata 118 minuti. - MYmonetro 3,96 su 8 recensioni tra critica, pubblico e dizionari.

Condividi

Aggiungi Giulia tra i tuoi film preferiti
Riceverai un avviso quando il film sarà disponibile nella tua città, disponibile in Streaming e Dvd oppure trasmesso in TV.




oppure

Vienna, 1934. Due amiche d'infanzia, la borghese Lillian e la ricca e aristocratica ebrea Giulia, sono state separate dalla vita: la prima si è unita ... Il film ha ottenuto 10 candidature e vinto 3 Premi Oscar, ha vinto un premio ai Nastri d'Argento, ha vinto 2 David di Donatello, 6 candidature e vinto 2 Golden Globes.

Giulia è disponibile a Noleggio e in Digital Download
su TROVA STREAMING e in DVD su IBS.it. Compralo subito

Consigliato assolutamente sì!
3,96/5
MYMOVIES 3,88
CRITICA N.D.
PUBBLICO 3,34
CONSIGLIATO SÌ
Scheda Home
Cinema
Trailer

Vienna, 1934. Due amiche d'infanzia, la borghese Lillian e la ricca e aristocratica ebrea Giulia, sono state separate dalla vita: la prima si è unita ad un noto scrittore ed insegue a sua volta il successo letterario, la seconda, divenuta socialista, è andata a studiare all'estero. Lillian rientra a Vienna quando viene a sapere che Giulia è in ospedale, sfigurata da un gruppo di nazisti. Poi le due donne si perdono di vista per altri tre anni. Quando Lillian si reca a Mosca, Giulia le chiede di portarle clandestinamente a Berlino 50.000 dollari per l'espatrio illegale di alcuni ebrei. Lillian accetta e nella capitale tedesca rivede per l'ultima volta l'amica. Giulia verrà infatti ammazzata dagli hitleriani e Lillian si metterà alla ricerca della figlioletta dell'amica, come promesso. Ma le sue ricerche saranno infruttuose. Sola e anziana, Lillian troverà conforto nel ricordo di Giulia e del proprio compagno. Il soggetto è tratto dal racconto autobiografico di Lillian Hellman.

Recensione di Stefano Lo Verme

Lillian Hellman, una giovane aspirante scrittrice, instaura una profonda amicizia con Julia, una combattiva studentessa con idee di sinistra; alcuni anni più tardi, dopo essere diventata un'apprezzata drammaturga, Lillian si reca in Europa per rivedere la sua amica, ma scopre che Julia è entrata nella Resistenza ed è impegnata attivamente nella lotta contro il nazismo, e decide di aiutarla in una delicata missione. Diretto dal regista veterano di origine austriaca Fred Zinnemann nel 1977, Julia è basato sul libro Pentimento, un romanzo autobiografico della celebre autrice e commediografa americana Lillian Hellman, uno dei nomi più importanti della letteratura e del teatro del ventesimo secolo. Raccontato in flashback attraverso la voce narrante della stessa protagonista, il film ripercorre l'intensa amicizia tra la Hellman e il personaggio del titolo sullo sfondo dei tragici eventi storici dell'Europa degli anni '30, minacciata dall'ombra del nazismo in ascesa e della guerra imminente. Oltre alla toccante sceneggiatura di Alvin Sargent, che ha adattato l'opera della Hellman, la pellicola si avvale anche di un cast eccellente capitanato da due delle più grandi attrici dell'epoca, Jane Fonda e Vanessa Redgrave, entrambe superlative nei rispettivi ruoli.
Utilizzando un tono intimista e malinconico, la regia di Zinnemann suddivide il film in diverse linee cronologiche: la prima, ambientata durante l'infanzia di Lillian (Jane Fonda), descrive l'origine del suo rapporto con Julia (Vanessa Redgrave), appartenente ad un'altolocata famiglia newyorkese; la seconda ha luogo negli anni '30, quando Julia è una studentessa universitaria a Vienna e Lillian sta muovendo i primi passi come scrittrice sotto la guida del suo maturo compagno Dashiell Hammett (Jason Robards Jr); la terza, infine, è incentrata sul viaggio di Lillian alla ricerca dell'amica, impegnata ad aiutare gli ebrei vittime delle persecuzioni razziali. Questa scelta narrativa permette al film di dipingere un inquietante spaccato della situazione politica e sociale nell'Europa dei totalitarismi. Le vicende personali delle due donne si intrecciano così con il dramma storico, dando vita ad un appassionato apologo sul potere dell'amicizia e ad un'amara riflessione sui fantasmi della memoria di ognuno di noi.
Dotato di una regia di alta classe e di una suggestiva colonna sonora di Georges Delerue, Julia è un film emozionante e coinvolgente, un autentico capolavoro del cinema d'autore degli anni '70, che si distingue per l'ammirevole direzione degli attori; oltre alle due interpreti femminili, vanno citati Jason Robards Jr, Maximilian Schell e una giovane Meryl Streep al suo esordio cinematografico. Grande successo di critica e di pubblico e moltissimi riconoscimenti in tutto il mondo, inclusi due Golden Globe per la Fonda e la Redgrave e tre premi Oscar: miglior attore non protagonista (Jason Robards Jr), miglior attrice non protagonista (Vanessa Redgrave) e miglior sceneggiatura.

Sei d'accordo con Stefano Lo Verme?
GIULIA
in streaming
NOLEGGIA
streaming
ACQUISTA
download
SD HD SD HD
CHILI
-
-
iTunes
-
-
-
-

Anche su supporto fisico su IBS

DVD

BLU-RAY
€9,99
PUBBLICO
RECENSIONI DALLA PARTE DEL PUBBLICO
mercoledì 25 giugno 2014
Luigi Chierico

Da un regista della portata di Fred Zinnemann, Oscar per due capolavori degli anni 50 che hanno fatto storia: “Mezzogiorno di fuoco” e “Da qui all’eternità”,non mi aspettavo che mi raccontasse la fine della storia prima ancora di iniziare il film. E’ stato come sentirsi dire subito, per un giallo, chi è lì assassino! o il risultato di una partita che stai vedendo in differita! Uno scherzo di cattivo [...] Vai alla recensione »

mercoledì 25 giugno 2014
Luigi Chierico

Da un regista della portata di Fred Zinnemann, Oscar per due capolavori degli anni 50 che hanno fatto storia: “Mezzogiorno di fuoco” e “Da qui all’eternità”,non mi aspettavo che mi raccontasse la fine della storia prima ancora di iniziare il film. E’ stato come sentirsi dire subito, per un giallo, chi è lì assassino! o il risultato di una partita che stai vedendo in differita! Uno scherzo di cattivo [...] Vai alla recensione »

martedì 30 agosto 2011
silvana

trasposizione del libro pentimento ottimo molto ben interpretato del resto da due mostri del cinema

Frasi
È di una profondità così superficiale!
Dialogo tra Lillian (Jane Fonda) - Alan (Hal Holbrook) - Dorothy Parker (Rosemary Murphy)
dal film Giulia
winner
miglior attore non protag.
Premio Oscar
1977
winner
miglior attrice non protag.
Premio Oscar
1977
winner
miglior scenegg.ra non origin.
Premio Oscar
1977
winner
miglior film straniero
Nastri d'Argento
1978
winner
premio speciale
David di Donatello
1978
winner
miglior attrice straniera
David di Donatello
1978
winner
miglior attrice
Golden Globes
1978
winner
miglior attrice non protag.
Golden Globes
1978
Vai alla home di MYmovies.it
Home | Cinema | NETFLIX | Database | Film | Calendario Uscite | MYMOVIESLIVE | Dvd | Tv | Box Office | Prossimamente | Trailer | Colonne sonore | MYmovies Club  ver: au12.
Copyright© 2000 - 2018 MYmovies.it® - Mo-Net s.r.l. Tutti i diritti riservati. È vietata la riproduzione anche parziale. P.IVA: 05056400483
Licenza Siae n. 2792/I/2742 - Credits | Contatti | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso | Accedi | Registrati