Il mondo dei robot

Film 1973 | Fantascienza 88 min.

Regia di Michael Crichton. Un film Da vedere 1973 con James Brolin, Yul Brynner, Richard Benjamin, Victoria Shaw, Norman Bartold, Alan Oppenheimer. Cast completo Titolo originale: Westworld. Genere Fantascienza - USA, 1973, durata 88 minuti. - MYmonetro 3,28 su 14 recensioni tra critica, pubblico e dizionari.

Condividi

Aggiungi Il mondo dei robot tra i tuoi film preferiti
Riceverai un avviso quando il film sarà disponibile nella tua città, disponibile in Streaming e Dvd oppure trasmesso in TV.




oppure

Esordio alla regia dello scrittore Michael Crichton, con un tema allora inedito nel cinema di Sci-Fi, che poi dilaghera?. Con un sequel e una serie HBO in arrivo nel 2016.

Consigliato sì!
3,28/5
MYMOVIES 3,00
CRITICA N.D.
PUBBLICO 3,27
CONSIGLIATO SÌ
Non c'e? nessun pericolo, finche? i robot non si ribellano.
Recensione di a cura della redazione
Recensione di a cura della redazione

In un luna park del futuro, una specie di Disneyland, si trovano robot perfettamente congegnati e programmati per far vivere i turisti nella loro epoca preferita. Ma un giorno i circuiti vanno in tilt e i robot si ribellano, massacrando i visitatori. Solo il protagonista si salva.

FANTAFILM
Cento anni di cinema di fantascienza

Se vi piacciono le vacanze all'insegna dell'imprevisto e delle forti emozioni, provate a trascorrere un fine settimana a Delos... Delos è un grande complesso turistico che fa leva sulla più avanzata tecnologia per invogliare i visitatori a calarsi in eccitanti avventure progettate in ambienti che ricreano alla perfezione scorci dell'antica Roma, del Medioevo e del Far West. Ogni sezione di Delos è resa realisticamente vera dalla presenza di robot-umanoidi programmati in modo tale da rendere l'ospite protagonista di una situazione-tipo. I robot non reagiranno mai a quanto si farà loro e l'ospite potrà convincersi per la durata di un weekend di essere un eroe di altri tempi... almeno questo garantisce la pubblicità. Due amici, Peter Martin e John Blane, decidono di trascorrere una vacanza nel Far West di Delos e dapprincipio, indossati vestiti e cinturoni da cowboy, si divertono molto a sfidare a duello il robot che impersona il pistolero. Le cose cambiano quando alcune macchine sfuggono al controllo dei tecnici. I circuiti impazziscono e gli automi non muoiono più come dovrebbero fare, anzi, cominciano ad uccidere i turisti: gladiatori, cavalieri e pistoleri meccanici si trasformano in spietati assassini. Blane è uno degli ospiti che perdono la vita. Il suo amico Martin per sopravvivere deve ingaggiare una lotta mortale contro il pistolero che implacabilmente continua a braccarlo.
Il film è dominato dalla presenza magnetica di Yul Brynner, perfetto nella parte dell'inarrestabile pistolero-robot. Sguardo glaciale, camminata minacciosa e solenne, conferiscono al personaggio un'aria di fredda determinazione e danno allo spettatore la convinzione di vedere sullo schermo il gemello cattivo di Chris dei Magnifici sette.Il successo del film giustifica il sequel Futureworld - 2000 anni nel futuro.

PUBBLICO
RECENSIONI DALLA PARTE DEL PUBBLICO
martedì 11 settembre 2012
Isildur91

Un'ottima trama per un film di fantascienza che non delude. Ambientato nel 2000, il film mostra un avveniristico parco divertimenti suddiviso in tre aree tematiche: antica roma, medioevo e far west. Ognuna delle aree è ricostruita fedelmente e consente al visitatore di immergersi nell'atmosfera del tempo passato, permettendogli di vivere esperienze uniche.

venerdì 18 novembre 2011
Metalsoldier

Un po' lento, forse perchè un po' datato. Sicuramente un film cult, probabilmente ispiratore di Terminator e simili.

lunedì 31 dicembre 2012
alexcross

ho rivisto ieri questo film che ha rappresentato un "cult" degli anni '70. devo dire che il fascino rimane inalterato anche se a distanza di anni risulta più evidente la mancanza di ritmo rispetto ai film dei nostri giorni. rimane comunque una pellicola che ha fatto storia e che merita di essere vista per l'originalità dell'idea che potrebbe benissimo essere ancora [...] Vai alla recensione »

sabato 7 dicembre 2013
stefano bruzzone

l'idea è anche buona e girato con le tecnologie odierne potrebbe essere interessante, ma nel 73 evidentemente facevano quello che potevano. risultato? un filmettino di poco più di un'ora girato e sceneggiato in modo infantile. Voto: 5

Vai alla home di MYmovies.it
Home | Cinema | NETFLIX | Database | Film | Calendario Uscite | MYMOVIESLIVE | Dvd | Tv | Box Office | Prossimamente | Trailer | Colonne sonore | MYmovies Club  ver: au12.
Copyright© 2000 - 2018 MYmovies.it® - Mo-Net s.r.l. Tutti i diritti riservati. È vietata la riproduzione anche parziale. P.IVA: 05056400483
Licenza Siae n. 2792/I/2742 - Credits | Contatti | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso | Accedi | Registrati