Strada a doppia corsia

Film 1971 | Drammatico 101 min.

Titolo originaleTwo-Lane Blacktop
Anno1971
GenereDrammatico
ProduzioneUSA
Durata101 minuti
Regia diMonte Hellman
AttoriWarren Oates, James Taylor, Laurie Bird, Dennis Wilson .
MYmonetro Valutazione: 3,00 Stelle, sulla base di 1 recensione.

Regia di Monte Hellman. Un film con Warren Oates, James Taylor, Laurie Bird, Dennis Wilson. Titolo originale: Two-Lane Blacktop. Genere Drammatico - USA, 1971, durata 101 minuti. Valutazione: 3,00 Stelle, sulla base di 1 recensione.

Condividi

Aggiungi Strada a doppia corsia tra i tuoi film preferiti
Riceverai un avviso quando il film sarà disponibile nella tua città, disponibile in Streaming e Dvd oppure trasmesso in TV.



Accedi o registrati per aggiungere il film tra i tuoi preferiti.


oppure

Accedi o registrati per aggiungere il film tra i tuoi preferiti.

Due ragazzi girano per l'America e incontrano bizzarri personaggi, compresa una ragazza che fa l'amore con entrambi.

Consigliato assolutamente no!
n.d.
MYMOVIES 3,25
CRITICA N.D.
PUBBLICO 2,00
CONSIGLIATO NÌ

Impostazioni dei sottotitoli

Posticipa di 0.1s
Anticipa di 0.1s
Sposta verticalmente
Sposta orizzontalmente
Grandezza font
Colore del testo
Colore dello sfondo
0:00
/
0:00
Caricamento annuncio in corso
Un celebrato film on the road.

Uno dei più celebrati film "on the road". Due giovanotti vagabondano sulle autostrade del sud-ovest degli USA, partecipando a gare per macchine scassate (la loro è un modello 1955). Incontrano una ragazza che fa l'amore con entrambi. Incontrano un vagabondo come loro, ma più vecchio e più ricco, che li sfida a una gara senza regole. Poi, ognuno va per la sua strada. Forse la cosa più bella che abbia fatto il regista off Monte Hellman.

Su MYmovies il Dizionario completo dei film di Laura, Luisa e Morando Morandini

Due giovani californiani, il Pilota (Taylor, cantautore) e il Meccanico (Wilson, batterista dei Beach Boys), se ne vanno in giro per le highways del Sudovest con la loro grigia Chevrolet del 1955 dal motore truccato senza uno scopo che non sia quello di partecipare a gare clandestine e parlare di auto e di motori. La grande sfida che domina il film dovrebbe essere la gara fino a Washington con G.T.O. (Oates) che, però, se ne va con la ragazza (Bird) che si era unita ai due. È un road movie diventato negli States un film di culto tra i giovani. Meglio di Easy Rider e senza le sue astuzie ruffiane, riassume con sconsolato e radicale pessimismo il vuoto esistenziale, l'alienazione e la solitudine dell'uomo-massa nell'America di Nixon. Scritto da Rudolph Wurlitzer e Will Corry. Tutti i canoni del cinema di strada sono gradualmente stravolti, rovesciati o svuotati dal lavoro di erosione di Hellman: attese insoddisfatte, personaggi antieroici, tempi e spazi vuoti come i due catatonici protagonisti.

Tutte le recensioni de ilMorandini
CONSULTALO SUBITO
PUBBLICO
RECENSIONI DALLA PARTE DEL PUBBLICO
domenica 14 settembre 2014
gianleo67

Una coppia di yippie si sposta lungo le desolate statali del South West a bordo di una Chevrolet del '55 truccata, sempre in cerca di qualche gara clandestina in cui racimolare i pochi soldi che gli consentano di proseguire il loro viaggio. Imbarcano dapprima una disinvolta autostoppista che amoreggia con entrambi, ingaggiando quindi una sfida per la proprietà del rispettivo libretto con [...] Vai alla recensione »

martedì 15 maggio 2012
morriscv

Questo film lascia il segno. Svuota di contenuti l'esistenza, ma nello stesso tempo evidenzia la singolarità di personaggi che vivono quasi di riflesso il vuoto dei tempi e il falso (?) mito della strada. E' risaputo che Taylor e Wilson non sono due attori, ma entrambi se la cavano bene, alieni nel mondo però pure misteriosi e romantici nell'affrontare un destino segnato [...] Vai alla recensione »

PUBBLICO
SHOWTIME
Vai alla home di MYmovies.it
Home | Cinema | Database | Film | Calendario Uscite | MYMOVIESLIVE | Dvd | Tv | Box Office | Prossimamente | Trailer | Colonne sonore | MYmovies Club
Copyright© 2000 - 2020 MYmovies.it® - Mo-Net s.r.l. Tutti i diritti riservati. È vietata la riproduzione anche parziale. P.IVA: 05056400483
Licenza Siae n. 2792/I/2742 - Credits | Contatti | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso | Accedi | Registrati