Visioni dal mondo concorso

Programma dei 12 film all'interno della sezione concorso presentati alla 3a edizione di Visioni dal mondo - Immagini dalla Realtà. Milano - 5 / 8 ottobre 2017 . Le recensioni, trame, listini, poster e trailer, ordinabili per: Stelle Uscita Rank Titolo

Eat Me
CONCORSO
Una ricerca visiva sull'anoressia. Documentario - Italia, 2015. Durata 50 Minuti.

Eat Me è una ricerca visiva documentaria sull'anoressia e sui Disturbi del Comportamento Alimentare (DCA). Il documentario è prodotto sotto la guida e consulenza scientifica di autorevoli Psicoanaliste e neuropsichiatre infantili. I registi propongono uno sguardo dall'interno, grazie alle testimonianze raccontate in prima persona, per renderci più vicini a questo mondo.

GUARDA IL TRAILER
OTTOBRE
5
giovedì
14:30 Milano
UniCredit Pavilion
Fuga per la libertà
CONCORSO
Uno sguardo sul passato di un gruppo di profughi dell'Europa dell'est. Documentario - Italia, 2017. Durata 52 Minuti.
Un film di Emanuela Gasbarroni.  Con Alex, Aurelia, Mihai. .

Spinta da vicende personali, Emanuela Gasbarroni entra in contatto con tre profughi per comprendere il loro dolore e la loro vita legata agli anni in cui hanno vissuto nel campo profughi di Latina.

Il documentario racconta le storie personali di Alex, Aurelia e Mihai che dopo anni fanno un viaggio nella memoria legata al campo profughi di Latina che ha ospitato dal 1956 (invasione dell'Ungheria) fino al 1989 (crollo del muro di Berlino e chiusura del campo) circa 80mila rifugiati che scappavano dall'Europa dell'est, prima di andare definitivamente negli Stati Uniti, in Australia e in Canada. La regista entra in contatto con i tre personaggi e inizia un lavoro impegnativo di ricerca.

GUARDA IL TRAILER
OTTOBRE
6
venerdì
17:30 Milano
UniCredit Pavilion
L'Oro dei giorni
CONCORSO
Il microcosmo di una piscina nel periodo estivo. Documentario - Italia, 2017. Durata 30 Minuti.

La quotidianità del Centro Balneare Scarioni a Niguarda, un microcosmo che racconta una dimensione parallela ma comunicante col quartiere popolare milanese che la circonda.

Il racconto di un ciclo naturale di una piscina estiva, un luogo che vive solo tre mesi l'anno e in cui si riversano ricordi, abitudini, speranze e illusioni di chi lo frequenta saltuariamente, chi lo intende come luogo di socialità e occasione di esibizione o semplicemente di evasione. Cronache di incontri più o meno casuali di un'estate in un quartiere periferico, il momento opportuno per tentare di allontanarsi da problemi e pensieri.

OTTOBRE
5
giovedì
16:00 Milano
UniCredit Pavilion
Waiguoren - Il valore aggiunto dell’ignoranza
CONCORSO
Un'analisi sperimentale sulla vita di chi ha scelto di abitare un paese straniero. Documentario - Italia, 2016. Durata 31 Minuti.

Un documentario che s'interroga su come riuscire a integrarsi in una società diversa dalla propria. Uno sguardo che ammette la propria ignoranza per cercare di capire un nuovo mondo.

Documentario sperimentale di ricerca girato dalle registe durante il loro periodo di permanenza a Pechino, che riflette sulle sensazioni, le pretese e i diritti delle persone che abitano in un paese straniero, attraverso una serie di testimonianze di giovani prevalentemente europei che si sono trasferiti in Cina.

GUARDA IL TRAILER
OTTOBRE
5
giovedì
16:30 Milano
UniCredit Pavilion
Sulla stessa barca
CONCORSO
Storie di chi si trova nei centri d'accoglienza per richiedenti asilo. Documentario - Italia, 2017. Durata 70 Minuti.
Un film di Stefania Muresu.  .

Il film raccoglie le testimonianze e le storie di vita e di viaggio in un centro d'accoglienza sardo, attraverso l'uso di un linguaggio cinematografico originale che unisce il reale con le interviste video.

Una videocamera irrompe dentro una struttura di accoglienza per richiedenti asilo in Sardegna. Toni è arrivato dalla Libia su una barca, la stessa che ha unito amicizie e destini, dentro la quale si è riposto il sacrificio della vita in cambio della ricerca della libertà. Da un'altra parte in un bosco si costruisce una capanna, frammento emotivo di un passaggio attraverso le frontiere. Ma il destino per tutti è continuare a galleggiare "sulla stessa barca", nell'attesa di essere riconosciuti dal possesso di un documento che conceda la dignità dell'autodeterminazione e la libertà di muoversi dentro i confini europei.

GUARDA IL TRAILER
OTTOBRE
5
giovedì
17:30 Milano
UniCredit Pavilion
Rosignano Solvay - La fabbrica che si fece giardino
CONCORSO
La storia intorno alla fabbrica di sodio di Rosignano Solvay. Documentario - Italia, 2017. Durata 55 Minuti.

La storia di Rosignano Solvay, non solo la storia di una fabbrica ma soprattutto le testimonianze di chi quei luoghi li ha vissuti e li vive.

All'inizio del Novecento, il famoso inventore e industriale chimico belga Ernest Solvay si interessa ad un piccolo tratto di costa in Toscana, sotto Livorno. La presenza delle materie prime necessarie alla fabbricazione della soda inducono Solvay a costruire un grande stabilimento. Sul modello di altre città europee, Solvay decide di mettere in atto una grande operazione che non è solo industriale ma anche urbanistica e architettonica. Il risultato è una straordinaria company town, pensata per i bisogni dell'azienda e attenta a tutte le necessità della comunità dei lavoratori Solvay e delle loro famiglie. Un secolo dopo tante cose sono cambiate: cos'è rimasto di quel modello?

GUARDA IL TRAILER
OTTOBRE
6
venerdì
14:30 Milano
UniCredit Pavilion
Volturno
CONCORSO
Un road movie che attraversa territori difficili. Documentario - Italia, 2017. Durata 50 Minuti.
Un film di Ylenia Azzurretti.  .

Un racconto di immagini attraverso il fiume che senza tregua scorre fra il Molise e la Campania due regioni che lo spaccano letteralmente in due creando due nature che convivono.

Un delicato intreccio di storie semplici, di rimandi interni, di echi attraverso i quali la natura si svela: il Volturno. Un racconto di immagini attraverso il fiume che senza tregua scorre fra Molise e Campania; fra le provincie dimenticate, ossatura fragile di territori difficili da penetrare e spesso senza voce; fra i pochi uomini e le tante creature che lo popolano e che ancora interagiscono con quell'entità fluviale che da sempre ha rappresentato la vita stessa.

GUARDA IL TRAILER
OTTOBRE
7
sabato
14:00 Milano
UniCredit Pavilion
Punishment Island
CONCORSO
La storia segreta di Akampene, minuscola isola dell'Uganda. Documentario - Italia, 2017. Durata 56 Minuti.
Un film di Laura Cini.  . Distribuzione Berta Film.

Un documentario per lasciare una testimonianza storica sulle violenze che hanno dovuto subire le donne costrette a lasciare e loro case.

Akampene è una minuscola isola in Uganda dove le ragazze che restavano incinta, infrangendo il tabù del sesso prematrimoniale, venivano abbandonate e ivi trovavano la morte, per fame o per annegamento. Il documentario si svolge attraverso il racconto dei una voce fuori campo, la voce dell'isola che si fa persona, e protagonista, e racconta le toccanti storie di alcune sopravissute, Mauda, Jenerasi e Grace. Salvate da uomini poveri che non avevano la dote per sposarsi, queste tre donne rivelano la storia segreta di Akampene.

GUARDA IL TRAILER
OTTOBRE
7
sabato
16:15 Milano
UniCredit Pavilion
Immondezza
CONCORSO
Una corsa per ripulire le bellezze italiane dall'immondizia. Documentario - Italia, 2017. Durata 43 Minuti.

Keep Clean and Run, una corsa contro l'abbandono dei rifiuti, attraverso la quale due atleti testimonial percorrono sentieri, parchi, piazze raccogliendo i rifiuti e raccontando alla gente i motivi del loro gesto e del loro impegno.

Un documentario per raccontare l'iniziativa Keep Clean and Run #pulisciecorri, un viaggio nel Sud dell'Italia tra bellezze e rifiuti. 350 km di panorami mozzafiato, tra strade e sentieri, dal Vesuvio all'Etna, che Roberto Cavallo, Presidente dell'AICA - Associazione Internazionale per la Comunicazione Ambientale, percorre di corsa, accompagnato da numerosi altri testimonial sportivi di fama nazionale, per compiere azioni di pulizia dei rifiuti abbandonati lungo il percorso.

GUARDA IL TRAILER
OTTOBRE
7
sabato
15:20 Milano
UniCredit Pavilion
Non ho l'Età
CONCORSO
Il ritornello che ha accompagnato migliaia di migranti italiani. Documentario - Italia, Svizzera, 2017. Durata 93 Minuti.
Un film di Olmo Cerri.  .

Non posso far finta che questa storia non mi appartenga. Come tanti ticinesi sono figlio dei flussi migratori che hanno portato le persone ad andarsene dal proprio paese d'origine per stabilirsi in Svizzera.

1964, l'anno dell'apertura del traforo del Gran San Bernardo, della villeggiatura di massa a bordo della Seicento, dei primi topless sulle spiagge italiane, del trionfo di Gigliola Cinquetti al Festival di Sanremo con la canzone "Non ho l'età". E' in questo contesto che si raccontano quattro storie di migrazione italiana che hanno avuto luogo in Svizzera negli anni del boom economico italiano, il cui fil rouge è la passione per la canzone "Non ho l'età". Nel periodo dei suoi maggiori successi - tra 1964 e 1979 - Gigliola riceve dai suoi fan circa 140.000 lettere provenienti da ogni parte del mondo, e molte di queste arrivano dai migranti italiani in Svizzera.

GUARDA IL TRAILER
OTTOBRE
7
sabato
17:45 Milano
UniCredit Pavilion
LA VERITA’ NON BASTA
un film di
Favio Fischer, Mon Ross
2017
CONCORSO
Un'indagine sui crimini perpetrati durante i regimi totalitari. Documentario - Italia, Francia, Argentina, 2017. Durata 77 Minuti.
Un film di Favio Fischer, Mon Ross.  .

Durante i tempi bui della dittatura in Argentina, la forza e la determinazione di 12 madri , che hanno combattuto per ritrovare i figli spariti in quel periodo, hanno mostrato quanto le persone unite possano essere forti.

Il processo ai più alti responsabili nazisti a Norimberga alla fine della Seconda Guerra mondiale non è bastato ad annichilire le ideologie totalitarie e i loro meccanismi di distruzione, Dall'America latina alla Cambogia, dall'ex Jugoslavia al Rwanda, nel corso degli ultimi sessant'anni sono stati perpetrati crimini contro l'umanità e crimini di genocidio. Dinnanzi a questa follia omicida, i protagonisti del diritto internazionale e la società civile si organizzano per creare nuove leggi e diritti per lottare contro l'impunità e per prevenire nuove tragedie. Tra le personalità giuridiche intervistate nel documentario, Baltasar Garzon, famoso per aver «rivoluzionato» la giustizia internazionale con una sentenza contro il dittatore cileno Augusto Pinochet.

GUARDA IL TRAILER
OTTOBRE
6
venerdì
15:45 Milano
UniCredit Pavilion
SHADOWGRAM
un film di
Augusto Contento
2017
CONCORSO
Le voci del cuore pulsante della Black America. Documentario - Italia, Francia, 2017. Durata 92 Minuti.
Un film di Augusto Contento.  .

Lo spazio fisico, urbano, di Ghostwood si riduce a pochi angoli, i corner dei liquor. Le strade sono sempre vuote, nessuno circola a piedi e non s'incontrano quasi mai americani bianchi.

Questo film racconta i desideri, i sogni, le battaglie quotidiane degli afroamericani del South Side di Chicago. Si ascolta la loro voce, senza mediazioni giornalistiche. Il cuore pulsante della Black America ha tante cose da dirci, ma poco della loro cultura e pensiero ci arrivano se si escludono i reportage istituzionali, e le loro imprese nello sport, e nella musica. Gli attuali cambiamenti sociali in essere in Italia e nell'Europa intera, rendono particolarmente delicata la tematica dell'integrazione sociale e dell'eguaglianza dei diritti. Shadowgram diventa quindi perfetto strumento di analisi della nostra contemporaneità.

GUARDA IL TRAILER
OTTOBRE
7
sabato
19:30 Milano
UniCredit Pavilion
menu
Home | Cinema | NETFLIX | Database | Film | Calendario Uscite | MYMOVIESLIVE | Dvd | Tv | Box Office | Prossimamente | Trailer | Colonne sonore | MYmovies Club
Copyright© 2000 - 2018 MYmovies.it® - Mo-Net s.r.l. Tutti i diritti riservati. È vietata la riproduzione anche parziale. P.IVA: 05056400483
Licenza Siae n. 2792/I/2742 - Credits | Contatti | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso | Accedi | Registrati