Maciste contro i mostri

Un film di Guido Malatesta. Con Margaret Lee, Andrea Aureli, Luciano Marin, Reg Lewis, Domenico Maggio, Nando Angelini.
continua»
Avventura, durata 90 min. - Italia 1963.
Consigliato assolutamente no!
n.d.
MYMONETRO®
Indice di gradimento medio del film tra pubblico, critica e dizionari + rapporto incassi/sale (n.d.)
 dizionari * * - - -
 critican.d.
 pubblicon.d.
Richiedi il passaggio in TV di questo film
Chiudi Cast Scrivi
    * * - - -
Fantafilm
cento anni di cinema di fantascienza

I feroci Druidi, alleati con i cavernicoli di Ulman, fanno strage di una pacifica tribù di nomadi adoratori del Sole, che, scampati ai rigori degli inverni glaciali, da poco si sono insediati vicino alle loro terre. I sopravvissuti tentano una sortita in territorio nemico per liberare le donne rapite, ma la loro impresa non condurrebbe ad alcun risultato se non intervenisse in aiuto il buon Maciste, capitato provvidenzialmente da quelle parti appena in tempo per affrontare un dinosauro emerso da un lago che minaccia la vita del giovane re Adair e della sua donna.
Dopo la trionfale apparizione nel kolossal Cabiria, il personaggio di Maciste viene riproposto dal nostro cinema come figura dell'eroe italico, riciclabile in tutte le stagioni: coinvolto, tra gli anni '10 e '20, in intrighi polizieschi, tra alpini in guerra o negli esotici deserti degli sceicchi, l'atletico protagonista torna alla ribalta nei peplum degli anni '60, dapprima in una indefinibile epoca mitologica o pseudo-romana, per riprendere poi subito a vagare nel tempo tra civiltà precolombiane, nell'impero degli zar o nelle praterie californiane di Zorro. Guido Malatesta - in questa mediocre pellicola che in parte anticipa i fantasiosi intrecci del filone preistorico della Hammer -, lo catapulta addirittura nella preistoria prendendo ad espediente un terremoto che lo fa sprofondare nel passato: il granitico eroe non se ne mostra molto turbato, ché, anzi, anche tra i primitivi popoli dell'età della pietra ha ripetute occasioni per esibire muscoli, coraggio e conquistare il cuore di una indifesa fanciulla. Scritto e interpretato alla meno peggio, il film viene ricordato soprattutto per l'inguardabile mostro di cartapesta (una vera contraffazione rispetto a quello che campeggia nei suggestivi manifesti) da alcuni attribuito - con il beneficio del dubbio - alla mano di Carlo Rambaldi.Distribuito o riproposto anche con i titoli: Maciste contre les monstres, Germanicus in der Unterwelt, Colossus of the Stone Age, Fire Monsters Against the Son of Hercules.

Stampa in PDF

Premi e nomination Maciste contro i mostri Fantafilm cento anni di cinema di fantascienza
Maciste contro i mostri recensione dal dizionario Farinotti
Non ci sono ancora frasi celebri per questo film. Fai clic qui per aggiungere una frase del film Maciste contro i mostri adesso. »
Maciste contro i mostri | Indice

Recensioni & Opinionisti Articoli & News Multimedia Shop & Showtime
MYmovies

Scheda | Cast | News | Frasi | Forum | Shop |
prossimamente al cinema Film al cinema Novità in dvd Film in tv
venerdì 15 gennaio
Disincanto - Stagione 3
venerdì 1 gennaio
Cobra Kai - Stagione 3
giovedì 31 dicembre
Sanpa: luci e tenebre di San Patri...
Altri prossimamente » Altri film al cinema » Altri film in dvd » Altri film in tv »
home | cinema | database | film | uscite | dvd | tv | box office | prossimamente | colonne sonore | Accedi | trailer | TROVASTREAMING |
Copyright© 2000 - 2021 MYmovies® // Mo-Net All rights reserved. P.IVA: 05056400483 - Licenza Siae n. 2792/I/2742 - credits | contatti | redazione@mymovies.it
Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso
pubblicità