Advertisement
IFRR, tre progetti dal Piemonte all’International Film Festival Rotterdam

La 52.ma edizione dell’evento ospiterà tre lungometraggi realizzati grazie al sostegno della Film Commission Torino Piemonte.

venerdì 27 gennaio 2023 - Festival

Sono 3 i lungometraggi realizzati con il sostegno di Film Commission Torino Piemonte che prenderanno parte alla 52^ edizione dell’International Film Festival Rotterdam, in programma nella città dei Paesi Bassi dal 25 gennaio al 5 febbraio.
 
Per l’opera prima dell’autore e regista torinese Giorgio Cugno, dal titolo Alien Food, si tratterà di un’anteprima mondiale - nella sezione Harbour  - che avrà luogo il  prossimo 27 gennaio.
 

Concepito da Giorgio Cugno nel 2007 in seguito a un laboratorio di scrittura collettiva tenuto in una comunità psichiatrica di Fossano, il lungometraggio prodotto da Ganglio Film è stato realizzato interamente in Piemonte tra Fossano, Savigliano, Torino, Avigliana, Bussoleno, Caselette, Mattie e Susa con il sostegno di Film Commission Torino Piemonte, Media – Creative Europe, Torino Film Lab, Fondazione CRF.

Alien food, che con ampie sequenze in soggettiva riprende con delicatezza, e “dall’interno”, lo sguardo di chi soffre di disturbi mentali, è la storia di Alberto, quarantenne affetto da un disturbo bipolare che attraverso le vite degli altri esplorate sui vecchi hard disk del laboratorio in cui lavora, cerca una propria dimensione.

Dopo la sua recente anteprima mondiale al BFI London Film Festival, il 26 febbraio verrà presentato nella sezione Harbour anche The Store, film ibrido che combina riprese in live action con animazione a passo uno, girato a Goteborg, Torino e Traversella (TO) e che è stato prodotto dalla torinese Indyca e da ONOMA Productions (Svezia).

Dopo un percorso di sviluppo durato 4 anni, il progetto - provocatorio dramma distopico  che accosta live-action e animazione stop-motion per mettere a nudo in modo originale gli effetti disumanizzanti e assurdamente dispendiosi della nostra società - è stato realizzato con il contributo del Piemonte Film Tv Fund e il sostegno di Film Commission Torino Piemonte, insieme ad altri importanti fondi di coproduzione europea, tra cui MiC, Eurimages, Swedish Film Institute, Film i Vast, Lindholmen Science park, Göteborgs e dopo esser stato selezionato all’Atelier di Cannes 2020 e al Venice Gap Financing 2021 e aver ricevuto il premio “This is IT” Laserfilm a When East Meets West avrà distribuzione internazionale a cura di Fandango.

Dopo essere stato presentato in numerose rassegne europee ed aver recentemente trionfato agli EFA aggiudicandosi il Premio come Migliore Film d’Animazione, Manodopera sarà in corsa a Rotterdam per aggiudicarsi la Tigre d’Oro. Il lungometraggio di animazione è prodotto dalla società piemontese Graffiti di Enrica Capra, Les Films Du Tambour De Soie - Vivement Lundi! - Foliascope, Lux Fugit, Ocidental Filmes, Nadasdy Film Sarl ed è stato realizzato con il sostegno di Film Commission Torino Piemonte – Piemonte Doc Film Fund.

Il film racconta, accompagnato dalla musica di Nicola Piovani e dalla voce di Ariane Ascaride, la storia autobiografica della famiglia del regista Alain Ughetto in un piccolo borgo piemontese, le condizioni dure della vita nei primi del Novecento, la fame, le guerre, i lutti e la decisione di emigrare in Francia dove rifarsi una vita, ma sempre con l'Italia nel cuore.


{{PaginaCaricata()}}

Home | Cinema | Database | Film | Calendario Uscite | MYMOVIESLIVE | Dvd | Tv | Box Office | Prossimamente | Trailer | Colonne sonore | MYmovies Club
Copyright© 2000 - 2023 MYmovies.it® - Mo-Net s.r.l. Tutti i diritti riservati. È vietata la riproduzione anche parziale. P.IVA: 05056400483
Licenza Siae n. 2792/I/2742 - Credits | Contatti | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso | Accedi | Registrati