Advertisement
Biopic Fest 2022, racconti biografici tutti da vivere in streaming su MYmovies

L’evento romano torna anche online in una formula totalmente gratuita. Film disponibili dal 23 al 30 settembre.
PRENOTA I TUOI POSTI I SCOPRI IL PROGRAMMA COMPLETO

di Roberto Manassero

mercoledì 14 settembre 2022 - Festival

Dal 23 al 28 settembre, presso la Villa Borghese a Roma, si terrà la terza edizione del Biopic Fest, organizzato dalla casa di produzione Mescalito e dedicato a temi sociali d’attualità e al racconto di figure che hanno segnato la storia in tutti i suoi campi: politico, sociale, scientifico, artistico, sportivo.

Grazie alla collaborazione con MYmovies, il programma del festival – che dal vivo vedrà ospiti d’onore come l’ex calciatore Beppe Signori e l’alpinista Simone Moro – sarà disponibile anche online gratuitamente fino a esaurimento posti. 
  
SCOPRI IL PROGRAMMA COMPLETO»


Tre le sezioni – finzioni, documentari, corti – con le uscite suddivise giorno per giorno e il servizio streaming disponibile nei due giorni successivi. Dal 23 saranno ad esempio disponibili il dramma kosovaro-svizzero Hive, vita, dolore e rivincite di una vedova di guerra che combatte contro i pregiudizi della sua comunità per riprendere in mano il proprio destino, e i doc Into the Ice, immersione nei ghiacci della Groenlandia, e If You Are a Man, sguardo sulla vita e sulla lotta di un ragazzino del Burkina Faso che fa di tutto per frequentare la scuola.

La giornata successiva del 24 sarà invece dominata dagli sportivi: Beppe Signori, protagonista del doc biografico Fuorigioco – Una storia di vita e di sport di Pier Paolo Paganelli, dedicato alla carriera di un grande giocatore e al suo allontanamento dal mondo dello sport per un’accusa infondata; Franz Klammer, grande sciatore austriaco degli anni ’70, la cui mitica discesa libera durante le Olimpiadi invernali del 1976, a Innsbruck, viene ricostruita in Chasing the Line; infine Jonas Deichmann, triatleta protagonista del doc omonimo, dal sottotitolo The Limit Is Just Me. Tra i corti, da segnalare l’italiano Incontro con Federico Fellini, breve incontro fra fotografia e animazione nel nome del maestro. 

Ancora cinema e sport il 25 con Tyson’s Run, vicenda vera di un adolescente autistico che diventa un atleta, mentre la musica è al centro del doc libanese (e coproduzione americana) Sirens, racconto della prima band trash metal tutta al femminile del Medio Oriente, con tutte le implicazioni sociali e culturali che è facile immaginare. Viene invece da lontano, da un film amatoriale in 16mm ritrovato per caso in un armando, il mondo raccontato in Three Minutes: A Lengthening, straziante sguardo “in presenza” sulla comunità ebraica di Nasielsk, villaggio polacco cancellato dall’invasione nazista nei primi anni di guerra.

La Polonia è al centro dei film che saranno disponibili il 26, grazie a due film di finzione: Sonata, storia vera di un ragazzo che riacquisisce l’udito e diventa pianista, e All Our Fears, che racconta la vita dell’attivista cattolico e gay Daniel Rycharski. L’esploratore Will Steger, conoscitore delle regioni polari e del loro stravolgimento sotto i colpi del mutamento climatico, è al centro del doc After Antarctica, mentre al confine fra realtà e finzione resta l’esperienza di Jarvis, il protagonista del corto The Nightwalk di Adriano Valerio (Banat - Il viaggio), che si ritrova a Shanghai durante la pandemia di COVID e resta confinato in un appartamento vuoto.

Due soli film il 27: Nelly & Nadine, racconto documentario di un amore nato nei campi di concentramento, e Olga, ritratto intimista di una ginnasta adolescente divisa tra la Svizzera dove si allena e l’Ucraina da cui proviene, nei giorni della rivolta di piazza Maidan del 2014. 

Infine, il 28 settembre, tre racconti biografici di grande importanza: Tove, film di finzione sulla vita privata e artistica di Tove Jansson, autrice della celebre serie di libri per infanzia dei Mumin; Nika, dedicato alla giovanissima poetessa sovietica Nika Turbina, affermatasi fin da bambina e morta nel 2002 a soli 28 anni; Gino Soldà – Una vita straordinaria, film che ripercorre con Simone Moro l’esperienza di Soldà, leggenda dell’alpinismo del Novecento.


PRENOTA I TUOI POSTI I SCOPRI IL PROGRAMMA COMPLETO
news correlate
in Primo Piano

{{PaginaCaricata()}}

Home | Cinema | Database | Film | Calendario Uscite | MYMOVIESLIVE | Dvd | Tv | Box Office | Prossimamente | Trailer | Colonne sonore | MYmovies Club
Copyright© 2000 - 2022 MYmovies.it® - Mo-Net s.r.l. Tutti i diritti riservati. È vietata la riproduzione anche parziale. P.IVA: 05056400483
Licenza Siae n. 2792/I/2742 - Credits | Contatti | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso | Accedi | Registrati