Advertisement
Future Man - Stagione 3, la conclusione è servita tra salti temporali e follie di ogni genere

Su Amazon Prime Video termina la serie comica prodotta da Seth Rogen, Evan Goldberg e Josh Hutcherson che mescola un’atmosfera a metà tra Ritorno al futuro e Terminator alla demenzialità più spinta.
di Giorgio Crico

Josh Hutcherson (Joshua Ryan Hutcherson) (27 anni) 12 ottobre 1992, Union (Kentucky - USA) - Bilancia. Interpreta Josh Futturman nel film di Evan Goldberg, Seth Rogen, Anton Cropper, Michael Dowse, Nisha Ganatra, Michael Weaver, Wendey Stanzler, Brandon Trost Future Man.
lunedì 1 giugno 2020 - prime video

Intrappolati in un lontanissimo futuro, con la polizia del tempo alle calcagna e prigionieri di quello che, nella nostra epoca, sarebbe un inquietantissimo presentatore televisivo di nome Susan, Josh, Tiger e Wolf non possono far altro che arrendersi agli eventi e competere l’uno contro l’altro all’interno dello show d’intrattenimento condotto appunto da Susan, chiamato Die-cathalon e consistente in una gara di sopravvivenza potenzialmente (molto, molto, molto) mortale.

Ovviamente il trio non si lascia manovrare senza opporre un qualche genere di resistenza e ben presto i nostri trovano una via di fuga per iniziare una rocambolesca corsa, fatta di continui salti tra una linea temporale e l’altra, alla ricerca della salvezza da un lato ma anche del ripristino del normale continuum spazio-temporale dall’altro, visto che sono stati loro stessi a devastarlo in maniera quasi irrimediabile al termine della loro avventura precedente.

I protagonisti, tra un salto e l’altro attraverso le varie epoche, si trovano a combinarne di tutti i colori e a entrare in contatto con tantissimi personaggi storici differenti: da Lincoln a Gandhi, passando per dei coloni americani del Settecento, Osama Bin Laden e persino Gesù. Josh, Tiger e Wolf non solo corrono a perdifiato alla ricerca di un modo per tornare alle loro rispettive normalità ma vengono anche messi alla prova dal punto di vista personale perché le circostanze chiederanno loro di crescere, in qualche modo di evolversi, per essere pronti a pagare il prezzo delle loro azioni e a compiere le rinunce necessarie per poter riportare l’ordine nelle loro esistenze.

La nuova stagione di Future Man, che mette un punto alla folle storia di Josh Futturman e ai suoi due amici provenienti dal futuro Tiger e Wolf, ha una durata inferiore alle due precedenti in termini di puntate ma un ritmo persino superiore, perché concentra in un minutaggio inferiore un numero addirittura maggiore di eventi, di colpi di scena, di follie vere e proprie nonché di balzi temporali. Dopo una seconda stagione più statica e fondamentalmente ambientata (quasi) per intero in un solo contesto spazio-temporale, la serie torna al suo cuore pulsante iniziale: il passaggio da un’epoca all’altra.


Quando abbiamo impostato lo show, il nostro sogno era che durasse tre stagioni, ci sembrava fantastico. E ce l’hanno fatto fare! (…) Quando ci siamo messi a lavorare su questa stagione finale sapevamo che sarebbe stata l’ultima e sapevamo dove volevamo portare i personaggi, così abbiamo fatto sì che tutta la stagione si adattasse a questa idea di partenza.
Josh Hutcherson

Non solo, un altro ingrediente “storico” della produzione torna ad avere un ruolo di primo piano ed è il terzetto stesso di protagonisti. Dopo una stagione in cui sono stati separati per gran parte del tempo, Josh, Tiger e Wolf stavolta restano quasi sempre uniti, mettendo in mostra l’intesa che i tre attori hanno sviluppato nel corso delle stagioni e, di fatto, rimettendo al centro del focus narrativo uno degli aspetti più vincenti dell’intera serie, cioè l’interazione tra i tre protagonisti e il loro rapporto.

Questo aspetto risulta essere persino potenziato dal contesto narrativo sincopato e ancora più folle dei precedenti perché le dinamiche relazionali tra i tre protagonisti vengono innescate di continuo dal turbinio di eventi che li avvolge.

Come nelle stagioni precedenti, i tre protagonisti Josh, Tiger e Wolf sono interpretati rispettivamente da Josh Hutcherson (il Peta della saga di Hunger Games), Eliza Coupe e Derek Wilson, che è la vera rivelazione attoriale di tutta la produzione. A impreziosire il cast di questo series finale, poi, troviamo Kimberly Hébert Gregory e soprattutto Seth Rogen, tra i produttori della serie, che si regala il ruolo dell’antagonista principale per queste ultime, conclusive puntate.


GUARDALO SUBITO SU AMAZON PRIME VIDEO
news correlate
in Primo Piano

{{PaginaCaricata()}}

Home | Cinema | Database | Film | Calendario Uscite | MYMOVIESLIVE | Dvd | Tv | Box Office | Prossimamente | Trailer | Colonne sonore | MYmovies Club
Copyright© 2000 - 2020 MYmovies.it® - Mo-Net s.r.l. Tutti i diritti riservati. È vietata la riproduzione anche parziale. P.IVA: 05056400483
Licenza Siae n. 2792/I/2742 - Credits | Contatti | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso | Accedi | Registrati