For Ellen

Un film di So Yong Kim. Con Paul Dano, Jon Heder, Jena Malone, Margarita Levieva, Dakota Johnson.
continua»
Titolo originale For Ellen. Drammatico, durata 95 min. MYMONETRO For Ellen * * - - - valutazione media: 2,00 su 1 recensione.
Consigliato no!
2,00/5
MYMONETRO®
Indice di gradimento medio del film tra pubblico, critica e dizionari + rapporto incassi/sale (Usa)
 dizionari * * - - -
 critican.d.
 pubblicon.d.
Joby affronta un lungo viaggio per ottenere la custodia condivisa della figlia Ellen.
Richiedi il passaggio in TV di questo film
Chiudi Cast Scrivi Trailer
primo piano
Lenta e letargica fotografia di un'immaturitÓ
Marianna Cappi     * * - - -

Joby Taylor non ha mai avuto un ruolo nella vita di sua figlia Ellen. Non l'ha mai vista in sei anni, tutti impegnati a diventare una rockstar. Ora che la madre della bambina gli chiede di firmare le carte del divorzio, rinuncerÓ anche formalmente ad ogni contatto con lei. Ma Joby non Ŕ pronto per farlo, non subito. Isolato in un paesaggio deserto e nevoso, il ragazzo affronta per la prima volta questo capitolo della sua vita e trascorre due ore con la piccola Ellen.
In apertura del film, prima la sua automobile e poi il protagonista stesso scivolano sul terreno ghiacciato. Il film si configura dunque immediatamente come la storia di un equilibrio da trovare, di un giovane uomo che ha perso i suoi appigli ed Ŕ scivolato lungo sei anni di vita senza accorgersene, ritrovandosi improvvisamente a terra.
Terzo lungometraggio di una regista sudcoreana di stanza a New York, For Ellen segue il personaggio da vicino, con un approccio quasi fisico, che mira ad allinearsi al suo stato mentale, al ritmo della musica che ha in testa, e ogni volta vive di piccolissimi shock quando il prosieguo della narrazione lo sprona al risveglio. Lento e letargico, il film costruisce una tensione palpabile, salvo poi non trovare il modo di risolverla e scappare velocemente da questa responsabilitÓ, in un finale comodo e insoddisfacente.
Ci˛ che funziona Ŕ il movimento impercettibile grazie al quale il narcisismo di Joby si sgretola fino a condurre il protagonista di fronte alla figlia in uno stato di vulnerabilitÓ e timidezza del tutto simile alla condizione psicologica della bambina. L'incontro che ha luogo Ŕ allora sincero e credibile, tremante nella sua irripetibilitÓ. In una struttura che Ŕ quella di un percorso interiore, questo Ŕ il punto posto in alto e tuttavia anche quello che scorre con maggior veridicitÓ e facilitÓ, a dimostrazione che, a precederlo, Ŕ stato fatto un buon lavoro. Peccato, dunque, a maggior ragione, che la regista scivoli sul finale, trasformando la sua fotografia di un'immaturitÓ nella spia di un'altra maturitÓ ancora da conquistare: la sua, dietro la macchina da presa.

Stampa in PDF

Non ci sono ancora frasi celebri per questo film. Fai clic qui per aggiungere una frase del film For Ellen adesso. »
For Ellen | Indice

Recensioni & Opinionisti Articoli & News Multimedia Shop & Showtime
MYmovies
Marianna Cappi
Scheda | Cast | News | Trailer | Poster | Frasi | Shop |
prossimamente al cinema Film al cinema Novità in dvd Film in tv
Altri film » Altri film » Altri film » Altri film »
home | cinema | database | film | uscite | dvd | tv | box office | prossimamente | colonne sonore | MYmovies Club | trailer | download film | mygames |
Copyright© 2000 - 2017 MYmovies® // Mo-Net All rights reserved. P.IVA: 05056400483 - Licenza Siae n. 2792/I/2742 - credits | contatti | redazione@mymovies.it
XHTML | CSS | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso
pubblicità