Come tu mi vuoi

Acquista su Ibs.it   Dvd Come tu mi vuoi  
Un film di Volfango De Biasi. Con Nicolas Vaporidis, Cristiana Capotondi, Giulia Steigerwalt, Elisa Di Eusanio, Paola Carleo.
continua»
Commedia, durata 107 min. - Italia 2007. - Medusa uscita venerdì 9 novembre 2007. MYMONETRO Come tu mi vuoi * * - - - valutazione media: 2,43 su 448 recensioni di critica, pubblico e dizionari.
   
   
   
tomcat75 giovedì 18 febbraio 2010
un occasione sprecata Valutazione 1 stelle su cinque
96%
No
4%

Film per un target molto giovanile, che vorrebbe mostrarci la generazione dei giovani di oggi, che sono vuoti. Ma il film vorrebbe avere delle velleità di analisi sociale. La racchia interpretata dalla Capotondi accusa il mondo femminile che si mercifica senza nessun valore, combattendo il sistema dall’esterno. Lei è una studentessa modella che oltre ad essere brutta si veste male. Da contraltare c’è Vaporidis, giovane, bello, ricco; ma senza alcuna voglia di studiare, che mente ai genitori sui suoi studi. Il padre lo becca e l’unica via d’uscita è farsi aiutare proprio dalla cozza. Lui riesce ad irretirla e si fa aiutare facendogli credere di essersi innamorata di lei. [+]

[+] lascia un commento a tomcat75 »
d'accordo?
laura giovedì 6 dicembre 2007
storia che rispecchia la realtà???? Valutazione 3 stelle su cinque
78%
No
22%

"Come tu mi vuoi" sembra una storia banale e noiosa, ma in realtà se guardi più attentamente noti come tutto quello che viene descritto rispecchia la realtà...purtroppo la nostra società riconosce solo l'IMMAGINE e nient'altro, tutto ciò che possiamo fare è seguire la massa oppure non vieni neppure preso in considerazione neanche per il lavoro più banale come l'assistente di un professore all'università...la nostra società ha creato così l'immagine della DONNA OGGETTO,nonostante abbiamo fatto molto per arrivare alla parità dei sessi..tutto questo a portato soltanto ad una cosa: "se non sei bello non ti guardo nemmeno!"."Insomma il mondo va davvero così??"e la risposta a questa domanda è "SI". [+]

[+] l'immagine nn è vita (di gray88)
[+] esagerato (di ale)
[+] questi filmetti da 4 soldi...anzi un pò di più... (di ladyvicky89)
[+] ma che dite (di maddy92)
[+] lascia un commento a laura »
d'accordo?
lara martedì 13 novembre 2007
vuoto Valutazione 1 stelle su cinque
58%
No
42%

Giada è una giovane studentessa di scienze delle comunicazioni, bruttina, povera, poco "cool" ma molto intelligente e diligente negli studi. Riccardo è anche lui uno studente della stessa facoltà con poca voglia di studiare ma anche un ricco figlio di papà, pieno di donne e re delle notti romane. I due dopo un fugace incontro in facoltà sono destinati a reincontrarsi quando lui è costretto a prendere ripetizioni e a migliorare i suoi voti per non perdere i soldi di papà. Inevitabilmente dopo varie vicissitudini arriverà l'amore ma per avere ciò sarà necessario un cambiamento radicale. Film dove trionfano i luoghi comuni e dove secondo il mio punto di vista, pericoloso per un film adolescenziale, che solo se ci si adegua alla mentalità corrente si può ottenere amore e successo professionale. [+]

[+] pensaci bene!!! (di aria)
[+] lascia un commento a lara »
d'accordo?
cucciola86 giovedì 15 novembre 2007
comici stereotipi Valutazione 2 stelle su cinque
55%
No
45%

ci troviamo di fronte all'ennesima storiella d'amore stile la bella e la bestia in cui l'apparenza come sempre trionfa. Quando in un primo momento sembra nascere l'accettazione dell'altro in forma d'affetto è in realtà la conquista dell'esteriore bellezza che trasforma il rapporto in amore. La storia è abbastanza inverosimile, priva di organicismo, in cui i fatti si susseguono senza essere sottoposti ad un reale processo temporale così che i cambiamenti avvengono magicamente dall'oggi al domani. é un film sull'orlo della banalità, di un'insensatezza che definirei quasi comicità gratuita al pari di film idioti (ma simpatici) come zoolander, austin power ecc. Nonostante sia mediocre ho trovato degli spunti interessanti: la superficialità che pervade tutto il film è quella propria della "roma bene", quasi disarmante quando Fiamma afferma di aiutare la ragazza bruttina a diventare "figa" perchè si annoia! Oppure quando le insegna un certo tipo di comunicazione assolutamente vuota, quando vaporidis accusa i suoi amici di non essere veri ottenendo una reazione di assoluta noncuranza. [+]

[+] nn la penso così (di lizzi)
[+] lascia un commento a cucciola86 »
d'accordo?
matilde perriera giovedì 27 agosto 2009
giada non vuole la giostrina – di matilde perriera Valutazione 0 stelle su cinque
67%
No
33%

GIADA NON VUOLE LA GIOSTRINA – di MATILDE PERRIERA Giada Ferretti, Cristiana Capotondi, studentessa universitaria intelligente ma “schifata da tutti come se avesse la lebbra”; si dedica all'apprendimento delle Scienze della Comunicazione a Roma, ha un curriculum da lode, esiste solo per le sue teorie sui media, scrive con rabbia sui taccuini che nasconde gelosamente. Brufoli, coda di cavallo, occhiali grandi e spessi, abbigliamento dimesso: l’archetipo della secchiona trasandata, contraria a ogni aprioristica forma di mercificazione e di conformazione alla “gioventù bruciata” incapace di “chiedersi cosa hai dentro”. Riccardo Croce, Nicolas Vaporidis, studente svogliato, spaccone, “abituato a stare sulla giostrina”, in conflitto con il padre deciso a tagliargli i fondi perchè deluso dai fallimenti accademici del figlio. [+]

[+] una farfalla che sa dove volare. (di federic?
[+] lascia un commento a matilde perriera »
d'accordo?
c lunedì 16 febbraio 2009
una ciogefa Valutazione 1 stelle su cinque
55%
No
45%

Sta messo malissimo, a giudicare da questo esordio di De Biasi. Senz'altro non riuscirei a farmi bastare queste 3000 e passa battute a mia disposizione per dire tutto quello che non va in una pellicola del genere. Una cosa però è certa: sono straconvinto che ciò nonostante il film al botteghino incasserà bene, perchè l'operazione di marketing alla fine pagherà, e i suoi produttori ne saranno contenti. È triste doverlo ammettere, ma tutto è infatti improntato a questo, per rivolgersi ad un pubblico pseudo-adolescenziale, meglio se fruitore superficiale dell'arte cinematografica (...e, perchè no, televisiva), che ne condivide l'estetica e che in un film del genere vuole rispecchiarsi senza porsi troppe domande all'uscita dalla sala. [+]

[+] lascia un commento a c »
d'accordo?
great steven martedì 15 luglio 2014
labile e privo d'un rigore utile e necessario. Valutazione 1 stelle su cinque
100%
No
0%

COME TU MI VUOI (IT, 2007) diretto da VOLFANGO DE BIASI. Interpretato da CRISTIANA CAPOTONDI – NICOLAS VAPORIDIS – GIULIA STEIGERWALT – ELISA D'EUSANIO – PAOLA CARLEO § Giada è bruttina, occhialuta e brufolosa, molto intelligente e bravissima all’università che frequenta, alla facoltà di scienze della comunicazione. Riccardo è ricco, superficiale, viziato, dongiovanni e asino. Minacciato dal padre che intende impedirgli la vacanza ad Ibiza in mancanza di buoni risultati nello studio, si fa dare ripetizioni da lei, che si presta con riluttanza e malvolentieri al ruolo di insegnante privata. Tra i due nasce una forte passione, che si traduce in amore, ma Giada capisce che piacerebbe di più al suo fidanzato se cambiasse il proprio aspetto fisico. [+]

[+] lascia un commento a great steven »
d'accordo?
alex62 giovedì 3 aprile 2014
pirandello (o shakespeare?) divulgati ai ragazzi Valutazione 3 stelle su cinque
0%
No
0%

Giada e Riccardo non potrebbero essere più diversi, ma in realtà, dietro le loro “maschere” si somigliano profondamente: entrambi hanno deciso di non giocare il gioco “sporco” della vita mettendoci la faccia!
Continuano a mentire a loro stessi. Giada mente a sua madre, alla sua migliore amica, all'oste-datore di lavoro, che deruba sistematicamente nel tentativo d'indossare l'ennesima maschera, quella della bellezza.
Giada vuol diventare bella per conquistare Riccardo, per avere finalmente ciò che le spetta per merito (ma che per merito le è negato), arruffianandosi il bavoso professore o per cambiare scenario, anche se il gioco è sempre lo stesso: quello del travestimento. [+]

[+] lascia un commento a alex62 »
d'accordo?
evildevin87 giovedì 9 gennaio 2014
no... Valutazione 1 stelle su cinque
0%
No
0%

Una ragazza brillante a scuola ma che non cura minimamente il look (dubbio gusto nel vestirsi e brufoli come se non ci fosse un domani) a un certo punto si trasforma in un'oca mangiauomini e ottiene tutto, un buon lavoro, la stima della madre e l'amore della sua vita. La morale quindi, in soldoni, è questa: ragazze, il cervello è una cosa frivola e inutile, puntate tutto sull'apparenza e la vita vi sorriderà. No ma complimenti, proprio quello che ci vuole a questa Italia in cui i giovani hanno sempre meno voglia di studiare e a questa società in cui già la sostanza vale davvero poco in confronto all'apparenza. Il tutto coadiuvato da dei personaggi macchiettistici al massimo e, a esser buoni, fastidiosi che sembrano fuoriusciti da un cartone animato e una recitazione al limite della sufficienza. [+]

[+] lascia un commento a evildevin87 »
d'accordo?
midnightmoonlight sabato 8 settembre 2012
quanto è corruttibile l'animo umano... Valutazione 4 stelle su cinque
0%
No
100%

Giada e Riccardo vivono nello stesso mondo, ma in dimensioni parallele che, prolungate indefinitamente, finiscono non solo per incontrarsi, ma anche per scambiarsi i posti. Quello che subito salta all'occhio di questa pellicola è proprio l'ambiguità di fondo del sistema; la profonda ma bruttina Giada non subisce solo un cambio estetico, ma finisce per trasformarsi completamente anche nello spirito, aderendo, e per di più consapevolmente, al processo di mercificazione dell'essere umano che oggi è uno dei punti fondanti della nostra società. E' curiosa, intelligente, eppure la sua anima cede subito alle allettanti tentazioni propinatele dai vestiti firmati, dai trattamenti estetici, dalle serate passate a costruire vacui discorsi e ad andare a letto con il primo che capita, dimenticando chi è veramente. [+]

[+] lascia un commento a midnightmoonlight »
d'accordo?
pagina: 1 2 »
Come tu mi vuoi | Indice

Recensioni & Opinionisti Premi
Multimedia Shop & Showtime
MYmovies
Marzia Gandolfi
Pubblico (per gradimento)
  1° | tomcat75
  2° | laura
  3° | lara
  4° | cucciola86
  5° | matilde perriera
  6° | c
  7° | great steven
  8° | alex62
  9° | evildevin87
10° | midnightmoonlight
11° | ely
Nastri d'Argento (1)
David di Donatello (1)


Articoli & News
Immagini
1 | 2 |
Link esterni
Sito Ufficiale
Shop
DVD
Uscita nelle sale
venerdì 9 novembre 2007
Scheda | Cast | News | Trailer | Poster | Foto | Frasi | Rassegna Stampa | Pubblico | Forum | Chat | Shop |
Prossimamente al cinema Oggi al cinema Novità in dvd Film in tv
Altri film » Altri film » Altri film » Altri film »
home | cinema | database | film | uscite | dvd | tv | box office | prossimamente | colonne sonore | MYmovies Club | trailer | download film | mygames |
Copyright© 2000 - 2014 MYmovies® // Mo-Net All rights reserved. P.IVA: 05056400483 - Licenza Siae n. 2792/I/2742 - credits | contatti | redazione@mymovies.it
XHTML | CSS | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso
pubblicità