•  
  •  
Apri le opzioni

Thyago Alves

Thyago Alves. Data di nascita 6 settembre 1984 a Goiânia (Brasile). Thyago Alves ha oggi 38 anni ed è del segno zodiacale Vergine.

Dal cuore del Brasile al cuore della moda internazionale. Thyago Alves è giovanissimo quando, promessa del São Paulo Juniores, fa le valigie e parte dalla città natale, Goiana, inseguendo il sogno del grande calcio. Ma la sua favola è un'altra: continuerà a correre veloce, lasciando però l'erba verde per le passerelle colorate e preziose dei più grandi stilisti del mondo. A 18 anni è già a Milano, collabora con Versace e Armani e finisce nell'obiettivo dei più grandi fotografi: Christopher Rihet, Steven Meisel, Mario Testino, Tom Munro, Ellen von Unwerth, Aldo Fallai, Gianpaolo Barbieri o Michael Roberts. Al suo fianco top come Naomi Campbell o Gisele Bundchen, sua connazionale. Dal cuore del Brasile al cuore della moda internazionale. Thyago Alves è giovanissimo quando, promessa del São Paulo Juniores, fa le valigie e parte dalla città natale, Goiana, inseguendo il sogno del grande calcio. Ma la sua favola è un'altra: continuerà a correre veloce, lasciando però l'erba verde per le passerelle colorate e preziose dei più grandi stilisti del mondo. A 18 anni è già a Milano, collabora con Versace e Armani e finisce nell'obiettivo dei più grandi fotografi: Christopher Rihet, Steven Meisel, Mario Testino, Tom Munro, Ellen von Unwerth, Aldo Fallai, Gianpaolo Barbieri e Michael Roberts. Al suo fianco top come Naomi Campbell e Gisele Bundchen, sua connazionale.
Occhi verdi, un metro e ottantacinque di altezza, fisico statuario, sguardo affascinante. Ma Thyago non è solo bellezza. È anche intelligenza, fascino, azione. Insieme alle passerelle nel 2008 arriva il primo ciak da attore: il regista Marco Filiberti lo fa esordire nel film Il Compleanno presentato al Festival di Venezia. L'anno dopo Thyago scende la più famosa delle scalinate televisive, quella del Festival di Sanremo nell'edizione condotta da Paolo Bonolis. Il 2009 è anche l'anno del teatro con "Dignità autonome di prostituzione" di Luciano Melchionna, dove interpreta il ruolo di "O brasilero". La passione e lo studio per la recitazione vanno avanti, accompagnati da un amore profondo per l'Italia: che si tratti della capitale della moda o della capitale dello stivale. Infatti nel 2011 viene diretto da Leonardo Pieraccioni nella commedia Finalmente la felicità, e tra i suoi ultimi impegni nella pubblicità, è riuscito a rappresentare Milano e Roma in un colpo solo: la campagna Martini & Rossi lo ha voluto come volto maschile per la sua "Rome en Rosato", dedicato all'ultimo nato degli alcolici d'autore.

Ultimi film

Commedia, (Italia - 2009), 106 min.

I film più famosi

Commedia, (Italia - 2009), 106 min.

News

Le foto della commedia natalizia di Leonardo Pieraccioni.
Il mito di Tristano ed Isotta nel film di Filiberti.
Vai alla home di MYmovies.it
Home | Cinema | Database | Film | Calendario Uscite | Serie TV | Dvd | Stasera in Tv | Box Office | Prossimamente | Trailer | TROVASTREAMING
Copyright© 2000 - 2022 MYmovies.it® - Mo-Net s.r.l. Tutti i diritti riservati. È vietata la riproduzione anche parziale. P.IVA: 05056400483
Licenza Siae n. 2792/I/2742 - Credits | Contatti | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso | Accedi | Registrati