•  
  •  
Apri le opzioni

Aneurin Barnard

Aneurin Barnard. Data di nascita 8 maggio 1987 a Bridgend (Gran Bretagna). Aneurin Barnard ha oggi 35 anni ed è del segno zodiacale Toro.

Un gallese purosangue

A cura di Fabio Secchi Frau

Gallese purosangue, Aneurin Barnard è uno dei giovanissimi attori britannici considerati fra le nuove e più brillanti stelle dello spettacolo Made in UK.
Un nome difficile da pronunciare (per noi italiani si legge "An-ai-rin"), dietro il quale si cela una vera risorsa dei teatri inglesi, che ha cominciato ad amare la recitazione quando, in compagnia di suo nonno e di suo padre, guardava un numero impressionante di film alla televisione.
Formatosi al Bridgend Youth Theatre, vicino a Cardiff, Barnard ha seguito un po' gli stessi passi del personaggio cinematografico Billy Elliot per arrivare a fare ciò che amava. Unica eccezione: nessuno lo ha ostacolato nella scelta di diventare un attore.
Un sostegno che è stato ampiamente ripagato quando, nel 2010, è diventato uno dei più giovani vincitori di un Olivier Award. Il successivo background teatrale gli è stato, tra l'altro, utilissimo in campo cinematografico. Cantante e ballerino di grandissimo talento, è stato reclutato da un buon numero di produzioni filmiche inglesi (soprattutto quelle a basso budget), che lo hanno sfruttato in vivaci scene musicali, soprattutto quelle di genere glam rock (qualcuno ricorda ancora la sua esecuzione di "Life on Mars").
Il fatto di poter essere un trionfante attore completo, a tutto tondo, ha fatto in modo di consolidare enormemente e rapidamente il suo nome in patria. Merito anche di un certo numero di buone presenze nel piccolo schermo che, a partire dai drammi storici, gli hanno concesso il lusso di essere riconosciuto dal grande pubblico. Il suo ritratto di Riccardo III d'Inghilterra è ancora ricordato e apprezzato da tutti i fans di The White Queen, vista la maniera in cui è riuscito a esaltare i sentimenti di fiducia, onore, ambizione e fedeltà del fratello più giovane del Casato degli York, seppur accettando i pericoli insiti e inerenti a un ruolo accanto a un folgorante Max Irons.
Spesso sul set con Jodie Comer, che lo ha decantato come "un interprete viscerale e di grandissimo talento", apprezza scritture all'interno delle quali è richiesta una certa versatilità e la disposizione a cambiare il proprio aspetto. Biondissimo per il ruolo di Bobby Willis, manager di una delle maggiori artiste del British Pop, la storica Cilla Black, diventa poi pallidissimo, con il temerario Boris Drubetskoy nel grandioso adattamento dell'epico romanzo di Lev Tolstoj Guerra e pace. Ma quali altre maschere sarà in grado di indossare sulla sua pelle?

Nato in Galles
Nato a Bridgend, in Galles, figlio di un'operaia e di un minatore di carbone, Aneurin Barnard cresce assieme alla sorella Ceri all'interno di quella che è una realtà a tutt'oggi parzialmente rurale. È ancora uno studente quando comincia a lavorare come attore, cercando di puntare tutto sul suo aspetto acerbo e sul fatto che lo spettacolo inglese sia sempre alla ricerca di nuovi volti sui quali investire.

Un Olivier Award all'improvviso
A soli sedici anni, recita infatti nella serie tv della HTV Jacob's Ladder. Esperienza che lo spingerà a iscriversi al Royal Welsh College of Music & Drama, dal quale ne uscirà laureato nel 2008. Co-protagonista con Charlotte Wakefield e Iwan Rheon della versione inglese dello spettacolo musicale "Spring Awakening", otterrà un Olivier Award come miglior attore protagonista di un musical per la sua incredibile performance. Un onore che non sembra vero neanche a lui.
A questo punto, il suo nome comincia a essere presente anche nei titoli di coda di alcune serie tv inglesi (Y Pris, Casualty, Doctors, Shameless) e di alcuni film tv (Owl Creek Bridge, We'll Take Manhattan). Nel frattempo, continua a dare il meglio di sé sul palcoscenico, ottendendo riscontri positivi con il musical "Cantando sotto la pioggia" ma anche con "Il miracolo", "Il cerchio di gesso del Caucaso", "Hobson's Choice", "L'importanza di chiamarsi Ernesto" e "West Side Story".

Dopo essere apparso nello storico Ironclad e aver recitato con Minnie Driver in Hunky Dory, sarà spesso presente in horror a basso budget come Elfie Hopkins, The Facility, Citadel e altre pellicole dal sapore soprannaturale come The Adventurer - Il mistero dello scrigno di Mida. Hollywood comincia a interessarsi a lui. Il suo nome viene preso in considerazione per il ruolo di protagonista del fantasy Il cacciatore di giganti. Purtroppo, sarà il collega Nicholas Hoult a strappargli via l'occasione dalle mani. Si consolerà con Trap for Cinderella e La verità su Emanuel, due titoli abbastanza buoni, malgrado siano pressocché sconosciute in Italia.

Un re per la Regina Bianca
Come su scritto, la sua performance nelle vesti di Riccardo III d'Inghilterra in The White Queen lascia un segno. Non si tratta certo di una cicatrice, ma di un ottimo lavoro sul personaggio che gli consentirà di partecipare ad altre serie tv di impianto storico, come le già citate Cilla e Guerra e pace.

Altri film
Dopo il dramma della BBC 5 Thirteen, entra nel glorioso cast del fortunato e bellissimo Dunkirk. Meno fortunata, invece, sarà la trasposizione del best seller di Donna Tartt Il cardellino e purtroppo, con l'avanzata della pandemia dovuta a coronavirus tutti i suoi film in uscita slittano in piattaforme streaming o posticipano la loro uscita nelle sale (Radioactive, La vita straordinaria di David Copperfield).

Ultimi film

Drammatico, (Canada - 2017), 103 min.
Thriller, (Gran Bretagna - 2015), 131 min.

News

Il giovane attore è tra i protagonisti del film La vita straordinaria di David Copperfield. Dal 16 ottobre al cinema.
Vai alla home di MYmovies.it
Home | Cinema | Database | Film | Calendario Uscite | Serie TV | Dvd | Stasera in Tv | Box Office | Prossimamente | Trailer | TROVASTREAMING
Copyright© 2000 - 2022 MYmovies.it® - Mo-Net s.r.l. Tutti i diritti riservati. È vietata la riproduzione anche parziale. P.IVA: 05056400483
Licenza Siae n. 2792/I/2742 - Credits | Contatti | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso | Accedi | Registrati