Napoleon

   
   
   
paolorol venerdý 16 febbraio 2024
pasticciaccio Valutazione 1 stelle su cinque
67%
No
33%

Film schizofrenico, diviso in due parti diseguali. Splendide e spettacolari le ricostruzioni fantasiose delle battaglie. Peccato che occupino non più del 10 % della durata del film, laddove tutto il resto del tempo viene assorbito da una narrazione superficiale, approssimativa e spesso imbarazzante. Non vale la pena di sperare che la versione completa, di oltre quattro ore, prossimamente in uscita su Apple TV, possa far compiere a questo pasticciaccio brutto di via Scott un salto di livello.
 Lo stesso regista ha dichiarato di preferire la versione "corta" destinata alle sale, in quanto più stringata ed efficace. Non so se lo ha fatto per non desertificare le sale. [+]

[+] lascia un commento a paolorol »
d'accordo?
ciolo giovedý 25 gennaio 2024
una mondezza... ben confezionata Valutazione 1 stelle su cinque
63%
No
38%

Ricostruzione storica pessima! costumi belli ma utilizzati male! battaglie completamente sbagliate! tutto arricchito da una storiella d'amore tra due adolescenti Napoleone e Giuseppina... bah RIDICOLO il cecchino a Waterloo...

[+] lascia un commento a ciolo »
d'accordo?
alessandro spata mercoledý 24 gennaio 2024
"scott" e il surrealismo storico e psicoanalitico Valutazione 0 stelle su cinque
40%
No
60%

Vita splendida e incredibile del grande condottiero insieme ai particolari squallidi della vita privata dell’«uomo di casa». Ennesima prova di capolavoro mal riuscito del grande regista britannico. Senza dubbio, uno dei ritratti più generosi (in termini di impegno e denaro profusi) che il cinema abbia dedicato al “grande francese”. Peccato che al grande budget non corrisponda sempre un equivalente risultato in termini “artistici” (ma dipende sempre dal punto di vista che selezioniamo, immagino). Sicuramente, un film “generoso”  che vuol mostrare un superbo ed epico  “sentiero di gloria”’ lastricato però, come da copione, di nefandezze inaudite e meschine azioni quotidiane. [+]

[+] lascia un commento a alessandro spata »
d'accordo?
salva66 mercoledý 17 gennaio 2024
napoleone essere controverso
0%
No
100%

Si Ŕ sicuramente un film da vedere e Ridley Scott ha centrato. Che la storia raccontata sia veritiera o meno o concentrata su alcuni fatti che altri, non toglie quella spettacolaritÓ che ne fa una pellicola Non scadente e lo si dice per svariate critiche negative. Lo si fa molto spesso sul personaggio Napoleone, il quale UOMO perfetto e invincibile e conquistatore, non possa avere debolezze e fragilitÓ. Si da alla luce il lato pi¨ umano e intimo del condottiero/imperatore interpretato da un ottimo Joaquin Phoenix.

[+] lascia un commento a salva66 »
d'accordo?
maramaldo sabato 13 gennaio 2024
il fu napoleone bonaparte Valutazione 4 stelle su cinque
0%
No
100%

a volte ritorna. Penetra, invade, ingombra certe teste. Spesso, fino a che non intervenne la... Wehrmacht, meno carnevale, più manicomio. Attrazioni morbose, affezioni perniciose per i soggetti più a rischio. Conseguenze su uno Scott? Cinema splendido, rivisitazione sontuosa. Ricostruzione accurata... o no?
Maria Antonietta non è la prima volta che sale sul patibolo. Di solito composta, altera, signorile, urta un piede e fa pardon. Una zombi nel film, stralunata, cadaverica, zazzera di stoppa degli horror.
Vanessa Kirby ha l'incarico di illustrare, più o meno in déshabillé, lo stile direttorio/primoimpero. La serietà che le si accorda non va oltra a mettere i puntini sulle i. [+]

[+] lascia un commento a maramaldo »
d'accordo?
sabato 13 gennaio 2024
solito black washing Valutazione 0 stelle su cinque
80%
No
20%

francamente da storico: x favore basta black washing: nella grande armée non c'erano generali ne uffivciali neri, basta con questo politically correct e le lady in waiting della tascher de la pagerie non erano nere

[+] lascia un commento a »
d'accordo?
mago zurli martedý 2 gennaio 2024
noiosamente grottesco
83%
No
17%

Film noioso, caricaturale oltre il grottesco. La coerenza storica Ŕ dimenticata a favore di una tesi non condivisa nemmeno dagli storici inglesi (persone serie), che, cioŔ, la vicenda napoleonica sia riassumibile nei pruriti amorosi di un satiro insoddisfatto. Le inesattezze storiche sono tanto gravi da ascrivere il film a propaganda basata su una rappresentazione priva di radici culturali sufficienti (mai avvenuto un incontro tra Wellington e Napoleone, per esempio). Buono per gente non abituata a verificare i fatti, che rimangono confusi nel loro impianto generale (con episodi aneddotici poco credibili: la mummia a volto scoperto del faraone che si polverizza, tanto per dirne una). Dal punto di vista spettacolare, la sensazione di dejÓ vu domina perfino le scene di battaglia, sulle quali da Ridley Scott si pretende di pi¨. [+]

[+] lascia un commento a mago zurli »
d'accordo?
andrea sabato 30 dicembre 2023
noioso e pseudocomico Valutazione 0 stelle su cinque
100%
No
0%

Un film che si fatica a portare a termine, protagonista che a tratti si rende ridicolo.

[+] lascia un commento a andrea »
d'accordo?
luca percival domenica 24 dicembre 2023
decostruzione storica Valutazione 3 stelle su cinque
100%
No
0%

La messa in scena della battaglia di Austerlitz vale sicuramente il prezzo del biglietto: al di lÓ di opinabili utilitÓ di falsi storici ed edulcorazioni varie, la fotografia e la pulizia registica si prendono per mano danzando su una tonalitÓ azzurrina di una freddezza percepibile. Meravigliosa, orchestrata fino all'ultima nota. Ma.. Eccoci arrivati al "ma".. Un film purtroppo o per fortuna, non si basa semplicemente sull'aspetto visivo o sulla riuscita di una o pi¨ scene e questo "Napoleon" di Scott, trascina lo spettatore in due ore e quaranta di parecchi problemi. Ci sono i punti nevralgici della storia e della carriera di Bonaparte: il rapporto ossessivamente riproposto (e povero di chimica) tra quest'ultimo e Giuseppina, le grandi vittorie e i grandi fallimenti, con un occhio di riguardo per Waterloo al quale il regista, concede liberamente pi¨ minutaggio. [+]

[+] lascia un commento a luca percival »
d'accordo?
eddie_terreno domenica 24 dicembre 2023
ritorno alla propaganda inglese Valutazione 2 stelle su cinque
50%
No
50%

Attendevo questo film come un ragazzo aspetta le vacanze estive ma purtroppo ne sono rimasto deluso.
Quello che ne viene fuori, per qualcuno che ha anche solo una volta aperto un libro di storia, è un racconto un po' romanzato e infarcito di quella propaganda britannica che nell'epoca napoleonica vedeva nel generale il male più assoluto, l'hitler del 1800, il nano malefico che senza gloria e senza infamia aveva conquistato l'Europa; e il film è pieno di prese in giro verso Napoleone, dal mettere uno sgabello per vedere una mummia, al piccione che li caga addosso a Mosca, fino al suo rapporto mezzo sottomesso, un po' impacciato, con Giuseppina la quale potrebbe dare il nome al film vista la sua presenza costante. [+]

[+] lascia un commento a eddie_terreno »
d'accordo?
pagina: 1 2 3 4 5 »
Napoleon | Indice

Recensioni & Opinionisti Premi
Multimedia Shop & Showtime
Premio Oscar (3)
Critics Choice Award (1)
CDG Awards (1)
BAFTA (4)
ADG Awards (1)


Articoli & News
Immagini
1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | 7 |
Scheda | Cast | News | Trailer | Foto | Frasi | Pubblico | Forum | Shop |
prossimamente al cinema Film al cinema Novità in dvd Film in tv
Altri prossimamente » Altri film al cinema » Altri film in dvd » Altri film in tv »
home | cinema | database | film | uscite | dvd | tv | box office | prossimamente | colonne sonore | Accedi | trailer | TROVASTREAMING |
Copyright© 2000 - 2024 MYmovies® // Mo-Net All rights reserved. P.IVA: 05056400483 - Licenza Siae n. 2792/I/2742 - credits | contatti | redazione@mymovies.it
Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso
pubblicità