Shiva Baby

Film 2020 | Commedia 71 min.

Regia di Emma Seligman. Un film con Rachel Sennott, Molly Gordon, Polly Draper, Danny Deferrari, Fred Melamed. Cast completo Genere Commedia - USA, 2020, durata 71 minuti. - MYmonetro 2,75 su 13 recensioni tra critica, pubblico e dizionari.

Condividi

Aggiungi Shiva Baby tra i tuoi film preferiti
Riceverai un avviso quando il film sarà disponibile nella tua città, disponibile in Streaming e Dvd oppure trasmesso in TV.



Accedi o registrati per aggiungere il film tra i tuoi preferiti.


oppure

Accedi o registrati per aggiungere il film tra i tuoi preferiti.

Ultimo aggiornamento domenica 30 maggio 2021

A un funerale ebraico con i suoi genitori, una studentessa universitaria incontra il suo sugar daddy. Il film è stato premiato a National Board, ha vinto un premio ai Spirit Awards, ha ottenuto 1 candidatura a Directors Guild, Al Box Office Usa Shiva Baby ha incassato 112 mila dollari .

Consigliato sì!
2,75/5
MYMOVIES
CRITICA 3,50
PUBBLICO 2,00
CONSIGLIATO SÌ
Esilerante commedia ebraica.
a cura della redazione
giovedì 30 luglio 2020
a cura della redazione
giovedì 30 luglio 2020

Il film segue la caotica bisessuale Danielle (la comica Rachel Sennott), che arriva in ritardo a un funerale ebraico, chiamato anche shiva, dopo una mattinata stressante cercando di estorcere il pagamento al suo sugar daddy Max (Danny Deferrari). Polly Draper e Fred Melamed sono perfetti nei panni dei genitori di Danielle, che la prendono in giro e la pavoneggiano con un'esilarante miscela di nevrosi e soffocamento. Quando Max si presenta allo shiva, la bionda moglie shiksa (la star di "Glee" Diana Agron) e il bambino al seguito, i guai di Danielle sono appena iniziati. Come se non bastasse, la sua migliore amica del liceo è diventata una nemica e un tempo innamorata Maya (Molly Gordon) sta andando a scuola di legge, mentre Danielle languisce senza direzione.

STAMPA
RECENSIONI DELLA CRITICA
martedì 17 agosto 2021
Leonardo Gregorio
Gli Spietati

Un pomeriggio, una casa, una ragazza e un assembramento di parenti e conoscenti, di umori e amori non troppo identificati nel corso di uno shiva (settimana di lutto della tradizione ebraica). Shiva Baby, esordio nel lungometraggio che la canadese Emma Seligman ricava da un suo precedente corto dallo stesso titolo e con la stessa protagonista interpretata da Rachel Sennott (Danielle), è una commedia [...] Vai alla recensione »

sabato 3 luglio 2021
Riccardo Baiocco
Sentieri Selvaggi

Le sugar baby sono, per un sito d'incontri specializzato, "ragazze, di solito studentesse universitarie, che cercano sicurezza finanziaria, apprendimento o sostegno in un uomo maturo di classe superiore. Offrono compagnia e sostegno al loro sugar daddy nel loro tempo libero. Possono anche accompagnare eventi e incontri di lavoro". Nonostante gli sforzi del sito, è chiaro come questo tipo di relazioni [...] Vai alla recensione »

sabato 26 giugno 2021
Daniele De Angelis
Cineclandestino

Realizzare cinema in totale libertà vuol dire anche avere l'opportunità di osservare criticamente l'ambiente culturale di appartenenza. Regola aurea, quella di saper recidere, metaforicamente o meno, il cordone ombelicale al momento opportuno, che ha fatto propria l'esordiente Emma Seligman con il suo Shiva Baby, folgorante lungometraggio originato da un corto girato nel 2018 dalla stessa regista assieme [...] Vai alla recensione »

venerdì 25 giugno 2021
Andrea Chimento
Il Sole-24 Ore

Andando a dare un occhio alle piattaforme, un consiglio di visione importante arriva da Mubi con «Shiva Baby», esordio al lungometraggio della canadese Emma Seligman. Al centro della trama c'è la giovane Danielle, un'universitaria che affronta una serie di incontri imbarazzanti, che la metteranno in grande difficoltà, durante una shiva, una riunione funebre della tradizione ebraica.

giovedì 24 giugno 2021
Matteo Bonfiglioli
Cineforum

È possibile uscire indenni da un rinfresco funebre quando tra gli invitati c'è il tuo segretissimo sugar daddy con tanto di neo-famigliola felice? Il trucco potrebbe essere trattenere il respiro e sopportare le ammaccature dell'autostima, le domande insistenti dei parenti, le stilettate caustiche di una vecchia relazione, la demenza incipiente di tuo padre, le ardite formule di tua madre per comunicare [...] Vai alla recensione »

martedì 22 giugno 2021
Sofia Nadalini
Duels.it

Possiamo essere sicuri che Emma Seligman sarà una di quelle registe di cui sentiremo parlare molto in futuro: Shiva Baby, il suo folgorante esordio nel lungometraggio (sviluppato a partire dall'omonimo cortometraggio presentato come tesi di laurea alla Tisch School of Arts di New York nel 2018) è già acclamato dalla critica internazionale e rappresenta in modo esemplare lo sguardo di una generazione, [...] Vai alla recensione »

sabato 12 giugno 2021
Mariarosa Mancuso
Il Foglio

E' raro trovare cose interessanti su Mubi. A meno di certi titoli classici, però non aspettate troppo che poi scadono. Trovare un film nuovo che non faccia addormentare può essere un' impresa, se non amate il rigore - o la noia - dei cineclub. Ora annunciano nuovi selezionatori, l' offerta dovrebbe migliorare ( va pure detto che le mail di annuncio per il film del giorno sono di raro umorismo cinefilo- [...] Vai alla recensione »

giovedì 10 giugno 2021
Francesca Pistocchi
Close-up

Avete presente quegli orribili eventi familiari in cui il clan, volente o nolente, è costretto a riunirsi e a celebrare la propria (sventurata) sopravvivenza su questo triste pianeta? Non vi è mai capitato d'addentrarvi in una di quelle vecchie case dall'odore un po' stantio, appartenenti a chissà quale cugina di ottavo o decimo grado, che speravate d'aver confinato per sempre nell'oscurità del vostro [...] Vai alla recensione »

giovedì 10 giugno 2021
Maurizio Acerbi
Il Giornale

Se siete degli appassionati cinefili, alla costante ricerca di film non commerciali o, magari, inediti, allora la piattaforma MUBI fa al caso vostro. Ad esempio, da domani potrete vedere la graffiante Shiva Baby, commedia ironica, in «stile Allen», ambientata durante una giornata di shiva, riunione ebraica di parenti e conoscenti, in periodo di lutto.

martedì 8 giugno 2021
Maria Sole Colombo
Film TV

Trovare riuniti nella stessa stanza i propri genitori, una ex risentita e lo sugar daddy "felicemente sposato" da cui si spilla qualche bigliettone in cambio di compagnia e orgasmi simulati. Più una valanga di zie, cugine e conoscenti più o meno pettegole, ansiose di discettare in lungo e in largo su forma fisica, situazione sentimentale e prospettive lavorative della malcapitata.

lunedì 7 giugno 2021
Gian Luca Pisacane
La Rivista del Cinematografo

Interrogarsi sulle immagini, fin dalla prima inquadratura. Mettere la macchina da presa a distanza, rendere l'azione sfocata. Che cosa girare? Da dove partire? L'esordiente Emma Seligman apre Shiva Baby con un momento di intimità tra due amanti. E segue la scia di Radu Jude e del suo Bad Luck Banging or Loony Porn, dove nei minuti iniziali si mostrava senza filtri la realizzazione di un video hard. [...] Vai alla recensione »

sabato 5 giugno 2021
Alex Godfrey
Empire

La shiva, la settimana di lutto nell'ebraismo in cui ci si riunisce con parenti e amici, è intrinsecamente imbarazzante. Si piangono parenti appena morti, ma è comunque un'occasione sociale. Tra preghiere e condoglianze, si chiacchiera con persone che non s'incontrano spesso e che in alcuni casi non si vorrebbero proprio incontrare. Shiva baby si svolge quasi tutto, quasi in tempo reale, in una di [...] Vai alla recensione »

NEWS
TRAILER
domenica 30 maggio 2021
 

Regia di Emma Seligman. Un film con Rachel Sennott, Molly Gordon, Polly Draper, Danny Deferrari, Fred Melamed. Dall'11 giugno su Mubi.  Guarda il trailer »

winner
migliori film indipendenti
National Board
2021
winner
premio john cassavetes
Spirit Awards
2022
Vai alla home di MYmovies.it
Home | Cinema | Database | Film | Calendario Uscite | MYMOVIESLIVE | Dvd | Tv | Box Office | Prossimamente | Trailer | Colonne sonore | MYmovies Club
Copyright© 2000 - 2022 MYmovies.it® - Mo-Net s.r.l. Tutti i diritti riservati. È vietata la riproduzione anche parziale. P.IVA: 05056400483
Licenza Siae n. 2792/I/2742 - Credits | Contatti | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso | Accedi | Registrati