Open Water 3 - Cage Dive

Film 2017 | Drammatico +13 80 min.

Titolo originaleOpen Water 3
Anno2017
GenereDrammatico
ProduzioneAustralia
Durata80 minuti
Regia diGerald Rascionato
AttoriJoel Hogan, Josh Potthoff, Megan Peta Hill, Pete Valley, Mark Fell, Christopher Callen Tara Wraith, Teagan Berger, Chris Bath, Robert Ovadia.
Uscitamercoledì 30 agosto 2017
DistribuzioneEagle Pictures
RatingConsigli per la visione di bambini e ragazzi: +13
MYmonetro 1,50 su 4 recensioni tra critica, pubblico e dizionari.

Regia di Gerald Rascionato. Un film con Joel Hogan, Josh Potthoff, Megan Peta Hill, Pete Valley, Mark Fell, Christopher Callen. Cast completo Titolo originale: Open Water 3. Genere Drammatico - Australia, 2017, durata 80 minuti. Uscita cinema mercoledì 30 agosto 2017 distribuito da Eagle Pictures. Consigli per la visione di bambini e ragazzi: +13 - MYmonetro 1,50 su 4 recensioni tra critica, pubblico e dizionari.

Condividi

Aggiungi Open Water 3 - Cage Dive tra i tuoi film preferiti
Riceverai un avviso quando il film sarà disponibile nella tua città, disponibile in Streaming e Dvd oppure trasmesso in TV.




oppure

Dopo i primi due capitoli della serie, l'ultimo film della famosa saga, girato in soggettiva e con la tecnica del found footage. In Italia al Box Office Open Water 3 - Cage Dive ha incassato 214 mila euro .

Open Water 3 - Cage Dive è disponibile a Noleggio e in Digital Download
su TROVA STREAMING e in DVD su IBS.it. Compralo subito

Consigliato assolutamente no!
1,50/5
MYMOVIES 2,00
CRITICA N.D.
PUBBLICO 1,00
CONSIGLIATO NO
Un altro film nel sottogenere, inflazionato e tendenzialmente monotono, dei film con gli squali.
Recensione di Rudy Salvagnini
giovedì 13 luglio 2017
Recensione di Rudy Salvagnini
giovedì 13 luglio 2017

Un'onda anomala rovescia una barca al largo della costa australiana, gettando in acque infestate da squali chi è a bordo. Tra i dispersi, tre ragazzi californiani - i fratelli Jeff e Josh, oltre a Megan, fidanzata di Jeff - arrivati sin lì per salutare Greg, cugino australiano dei fratelli, e fare una bella vacanza. Una settimana dopo, un sub scopre, incastrata in una roccia sott'acqua, le telecamera di uno dei ragazzi californiani dispersi. Nella telecamera ci sono i filmati che spiegano cos'è successo. L'idea dei tre, si scopre, è quella di filmare qualcosa di "estremo" per partecipare all'audizione di un reality televisivo e avere la possibilità di guadagnare un bel po' di soldi. Perciò, intendono immergersi nelle acque piene di squali in una gabbia protettiva e filmare cosa succede. Salutato Greg, i tre vanno ad Adelaide per l'immersione nella gabbia. Tutto sembra perfetto anche se, in realtà, Josh, all'insaputa del fratello, ha una tresca proprio con Megan. I tre si immergono in acqua all'interno della gabbia. Poi arriva l'onda anomala e le cose si fanno molto difficili. Tranne che per gli squali, che invece sono perfettamente a loro agio.

Il primo Open Water, quattordici anni fa, fu un successo a sorpresa per la sua capacità di innovare e di iniettare sano realismo in un sottogenere - quello dei film con gli squali - inflazionato e tendenzialmente monotono. Il primo seguito, Alla deriva, fu un consistente passo all'indietro per la ripetitività e la poca qualità della narrazione. Questo terzo episodio, a parecchi anni di distanza, non ha, come già il secondo, alcuna relazione narrativa con gli altri episodi, ma si limita a riprenderne e ripeterne situazione e ambientazione acquatica.

Il formato è quello, in via di estinzione ma ancora utilizzato qua e là, del found footage e questo significa inquadrature sconnesse e traballanti, oltre a parecchie scene inconsistenti di bravate e divertimenti assortiti del gruppo vacanziero per dare l'idea della genuinità del materiale. La seconda metà del film, una volta avvenuto l'incidente dell'onda anomala, è più vivace e mette - come tradizione della serie - i personaggi da soli in acqua ad affrontare la silenziosa e micidiale minaccia degli squali. Sebbene la situazione sia ormai già vista, la gestione del racconto è piuttosto buona e la tensione - data la notevole capacità degli squali nel ricoprire loro malgrado il ruolo del perfetto killer - viene mantenuta alta con diversi momenti di suspense ben realizzati, almeno sino a quando il comportamento dei personaggi (in particolare di uno, ma anche gli altri non scherzano) non diventa così insensato da togliere in gran parte credibilità alla parte conclusiva, che risulta forzata e compromessa.
Gerald Rascionato scrive, dirige e fa un sacco di altre cose in questo film (la cosa che gli riesce meglio probabilmente è la fotografia), ma il risultato finale risente delle approssimazioni in fase di sceneggiatura. Per quanto riguarda invece i limiti specifici del format - che permangono e comportano lungaggini varie pur nella brevità del film - Rascionato riesce in parte a superarli unendo in modo armonioso i filmati "recuperati" a interviste e altro materiale e confezionando così un racconto coeso e unitario. Buona la resa degli interpreti, in particolare di Megan Peta Hill. Con una tematica simile era risultato decisamente migliore, qualche anno fa, un altro film australiano, The Reef di Andrew Traucki.

OPEN WATER 3 - CAGE DIVE
in streaming
NOLEGGIA
streaming
ACQUISTA
download
SD HD SD HD
CHILI
-
-
iTunes
-
-
-
-
Google Play

Anche su supporto fisico su IBS

DVD

BLU-RAY
€9,99
PUBBLICO
RECENSIONI DALLA PARTE DEL PUBBLICO
sabato 23 settembre 2017
critichetti

Negli ultimi tempi,i film sugli squali stanno tornando "di moda",ne sono esempio i recenti "Shark week","Shark lake","Shark 3d","47 metri" e tanti altri che, a prescindere dalla qualità,cercano di ripescare (scusate il gioco di parole) un filone che ormai,soprattutto dopo "Jaws 4",sembrava destinato ad eclissarsi (c'era stato un [...] Vai alla recensione »

giovedì 7 settembre 2017
Pamela

Da evitare

Vai alla home di MYmovies.it
Home | Cinema | NETFLIX | Database | Film | Calendario Uscite | MYMOVIESLIVE | Dvd | Tv | Box Office | Prossimamente | Trailer | Colonne sonore | MYmovies Club
Copyright© 2000 - 2018 MYmovies.it® - Mo-Net s.r.l. Tutti i diritti riservati. È vietata la riproduzione anche parziale. P.IVA: 05056400483
Licenza Siae n. 2792/I/2742 - Credits | Contatti | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso | Accedi | Registrati