Microbo & Gasolina

Film 2015 | Commedia +13 103 min.

Titolo originaleMicrobe et Gasoil
Anno2015
GenereCommedia
ProduzioneFrancia
Durata103 minuti
Regia diMichel Gondry
AttoriAnge Dargent, Théophile Baquet, Diane Besnier, Audrey Tautou, Vincent Lamoureux, Agathe Peigney, Douglas Brosset, Charles Raymond (II), Ferdinand Roux-Balme, Marc Delarue, Sacha Bourdo Laurent Poitrenaux, Fabio Zenoni, Étienne Charry, Matthias Fortune Droulers.
Uscitagiovedì 5 maggio 2016
TagDa vedere 2015
DistribuzioneMovies Inspired
RatingConsigli per la visione di bambini e ragazzi: +13
MYmonetro 3,37 su 10 recensioni tra critica, pubblico e dizionari.

Regia di Michel Gondry. Un film Da vedere 2015 con Ange Dargent, Théophile Baquet, Diane Besnier, Audrey Tautou, Vincent Lamoureux, Agathe Peigney, Douglas Brosset, Charles Raymond (II), Ferdinand Roux-Balme, Marc Delarue, Sacha Bourdo. Cast completo Titolo originale: Microbe et Gasoil. Genere Commedia - Francia, 2015, durata 103 minuti. Uscita cinema giovedì 5 maggio 2016 distribuito da Movies Inspired. Consigli per la visione di bambini e ragazzi: +13 - MYmonetro 3,37 su 10 recensioni tra critica, pubblico e dizionari.

Condividi

Aggiungi Microbo & Gasolina tra i tuoi film preferiti
Riceverai un avviso quando il film sarà disponibile nella tua città, disponibile in Streaming e Dvd oppure trasmesso in TV.




oppure

Due ragazzini incompresi decidono di partire per un viaggio su una macchina costruita da loro.

Consigliato sì!
3,37/5
MYMOVIES 4,00
CRITICA 3,50
PUBBLICO 2,60
CONSIGLIATO SÌ
Una boccata d'aria fresca: un manifesto gioioso sulla libertà di essere se stessi e in accordo coi propri sogni e i propri desideri.
Recensione di Marzia Gandolfi
Recensione di Marzia Gandolfi

Microbo, come lo chiamano tutti, ha 14 anni, il talento per il disegno e una passione per una compagna di classe. Esile e introverso, la sua sensibilità spiccata gli aliena i compagni, bulli e gradassi e sempre in cerca di guai. L'ingresso in classe di Gasolina, adolescente forbito che miscela fantasia e idrocarburi, cambia la sua vita e il suo modo di guardare il mondo. Incoraggiato dall'inesauribile immaginazione di Gasolina, Microbo scopre un coraggio che non aveva mai sospettato, esponendo i suoi disegni in una galleria d'arte, confessando a Laura il suo sentimento e abbandonando la provincia per l'avventura. Perché Microbo e Gasolina costruiranno una casa su ruote e lasceranno Versailles. Il tempo di un'estate, il tempo per crescere.
Road-movie artigianale leggero e arioso, Microbo et Gasolina ritrova Michel Gondry e la sua grazia infantile, affogata sotto la schiuma dei giorni e i suoi gadgets visuali. Racconto di formazione lungo un'estate Microbo et Gasolina abita a Versailles ed è agito da una coppia di attori, Ange Dargent e Théophile Baquet, che rendono meravigliosamente giustizia alle intenzioni di Gondry.
L'autore francese pesca nella sua biografia, la ripara e la ri-arrangia come un motore, per raccontare l'avventura di due adolescenti attraverso la Francia e lungo strade secondarie che conducono alla maturità. Il percorso, che procede alla velocità del loro motore a scoppio e dentro una casa-automobile assemblata nel cortile di Gasolina, esibisce letteralmente il meccanismo della costruzione di sé. Costruzione analogica che bandisce lo smartphone e lo seppellisce con l'immaginazione e la materia fecale.
Microbo e Gasolina è una commedia desueta, una boccata d'aria fresca che rinnova la simpatia del regista per quell'età in cui si inventa e ci si inventa con mezzi di fortuna. Figli di madri depresse e lunari (Microbo) o ingombrati e accidiose (Gasolina), i giovani protagonisti impiegano la propria creatività e la propria arte per fuggire le famiglie e la provincia che gli ha affibbiato soprannomi arbitrari. Assegnazioni a cui Daniel e Théo resistono dentro un film che è un manifesto gioioso sulla libertà di essere se stessi e in accordo coi propri sogni e i propri desideri. Già centrale in The We & the I, la questione della rappresentazione di sé e del potere coercitivo dello sguardo dell'altro è cruciale in Microbo e Gasolina. La coppia protagonista non ha scelto gli appellativi del titolo, che fuori dai cancelli della scuola perdono la loro legittimità, perché Daniel e Théo non sono 'minuscoli' e nemmeno 'sporchi'.
Storia di elezione mutuale, Microbo e Gasolina rammenta che siamo il prodotto dell'eredità dei nostri incontri e delle esperienze che abbiamo fatto. Il film, in linea con la tradizione del buddy-movie anni Ottanta (Stand by Me - Ricordo di un'estate, E.T. - L'extra-terrestre), rende omaggio a quel cinema e a quell'amico, che forse anche noi come Daniel abbiamo perso di vista ma senza il quale oggi non saremmo quello che siamo. Microbo e Gasolina è ancora un'educazione sentimentale (Théo sente i sentimenti di Daniel), un viaggio emozionante e coinvolgente ma anche faticoso e doloroso perché parte dall'avvertimento di una duplice solitudine e si conclude con una separazione. Microbo e Gasolina è l'incontro e la congiunzione (et) di due alterità, di due figure marginalizzate, oppositori prima che vittime del mondo adulto, troppo distratto, o di quello 'coetaneo', troppo prepotente. Non c'è dubbio allora che il ricordo di Théo farà di quell'estate sur la route i 'migliori anni' della vita di Daniel.
Con Microbo e Gasolina il cinema di Gondry recupera la forma, una forma di leggerezza più pop che punk, a cui l'autore fa il verso attraverso il fratello maggiore di Daniel. Parentesi regressiva e peripezia iniziatica, Microbo e Gasolina è forse uno dei film più personali di Michel Gondry che celebra ancora una volta il potere dell'immaginazione e l'imperiosa urgenza di dare corpo ai propri sogni. Quelli sognati ad occhi aperti e quelli scovati al cinema che come in Be Kind Rewind riavvolge e rigira l'immaginario cinematografico dell'autore, analogico, fisico e performativo (costitutivo e mai descrittivo) e in grado di riprodurre interamente gli ambienti, di deformare gli oggetti e di ricollocarli funzionalmente nello spazio. Contro un mondo che diventa sempre più tecnologico, questa volta Gondry schiera due adolescenti 'riadattatori', nel modo di Jack Black, di oggetti che appartengono alla pratica quotidiana ma che il bricolage e l'ingegno malinconico trasformano in poesia.

Sei d'accordo con Marzia Gandolfi?

MICROBO & GASOLINA disponibile in DVD o BluRay su IBS

DVD

BLU-RAY
€9,99
PUBBLICO
RECENSIONI DALLA PARTE DEL PUBBLICO
lunedì 8 agosto 2016
Storyteller

Il nuovo film di Gondry, pur rimanendo fedele alla sua "poetica" del giocare con i significati, dello smantellamento del reale e del ritorno a una condizione di meraviglia preesistente, è anche inedito e fresco perché racconta una storia "in scala ridotta" (l'improbabile viaggio di due adolescenti troppo intelligenti per la loro età, ma anche teneri e ironici) facendoci vivere le vicissitudini dei [...] Vai alla recensione »

domenica 8 maggio 2016
robroma66

Gondry si è cimenato in un viaggio di formazione di due adolescenti allergici all'omologazione. Microbo ama disegnare ed ha una madre distratta, dolce e iper-riflessiva. Gasolina ha un'immaginazione a mille, un talento per la meccanica e una famiglia accidiosa. Le due solitudini si incontrano e nasce la scintilla. Da materiali di risulta, i due ragazzi costruiscono una casetta di [...] Vai alla recensione »

martedì 5 aprile 2016
eloita

Film per i più giovani, percorso di crescita di due quattordicenni alla ricerca del loro posto nel mondo. I due protagonisti utilizzano al meglio la loro fantasia per scappare dalle proprie situazioni familiari avventurandosi in un viaggio che li porterà ad esprimere la propria libertà ed originalità. Audrey Tautou ottima nella parte della madre svampita.

sabato 22 ottobre 2016
Liuk

Non ho trovato in questo Microbo & Gasolina gli spunti interessanti ed innovativi che mi aspettavo dalle altre recensioni. Mi è parso un semplice film giovanile senza troppe idee e piuttosto piatto nel suo complesso. Non lo consiglio.

sabato 15 ottobre 2016
g_andrini

E' una pellicola realizzata con cura, bello l'AR di 1.66:1, piuttosto insolito. I giovani attori recitano bene, con la bella trovata della casetta mobile.

sabato 14 maggio 2016
Forsedomani

Sembra proprio un film costruito a tavolino con tutti gli ingredienti giusti; un ragazzo sensibile e incompreso, l'amico fantasioso, la voglia di fuggire e scoprire nuovi mondi, i bulli. E su questi archetipi Microbo e Gasolina costruiscono un'estate all'avventura, dove tutto accade, ma tutto senza mai ingaggiare veramente chi guarda, senza magia. Salvo un paio di momenti, il film è macchinoso e lungo. [...] Vai alla recensione »

STAMPA
RECENSIONI DELLA CRITICA
Roberto Nepoti
La Repubblica

Daniel, detto Microbo perché dimostra meno dei suoi 14 anni, è bullizzato dai compagni e ama in segreto la graziosa Laura. La sua vita cambia quando incontra Théo, soprannominato Gasoil a causa della passione per i motori. Costruita una vetturetta con mezzi di fortuna, i due ragazzi si mettono sulla strada. Racconto iniziatico allegramente anarchico, il nuovo film di Gondry è un piccolo, ma autentico [...] Vai alla recensione »

Massimo Bertarelli
Il Giornale

Piacevole commedia francese, una tenera storia di amicizia, dove i primi pmriti sessuali s'incrociano con la voglia di libertà. A Versailles irrompe nella nuova classe il vispo quattordicenne Théo, chiamato Gasolina. Diventa amico del timido Daniel, detto Microbo. Con il motore di un tosaerba e qualche asse di legno, si fanno un'auto e vanno in vacanza, all'insaputa delle famiglie.

Anna Maria Pasetti
Il Fatto Quotidiano

Due adolescenti e una villetta su due ruote. Basta poco al più creativo fra i registi francesi per metter in piedi un incantevole road movie di formazione. D'altra parte l'autore di Se mi lasci ti cancello possiede come una "responsabilità" verso la fantasia e stavolta, dopo qualche prova poco convincente, sembra tornato ad onorarla assecondando la propria spiccata sensibilità.

Vai alla home di MYmovies.it
Home | Cinema | NETFLIX | Database | Film | Calendario Uscite | MYMOVIESLIVE | Dvd | Tv | Box Office | Prossimamente | Trailer | Colonne sonore | MYmovies Club  ver: au12.
Copyright© 2000 - 2018 MYmovies.it® - Mo-Net s.r.l. Tutti i diritti riservati. È vietata la riproduzione anche parziale. P.IVA: 05056400483
Licenza Siae n. 2792/I/2742 - Credits | Contatti | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso | Accedi | Registrati