Le lesbiche non esistono

Film 2012 | Documentario 60 min.

Titolo originaleLe lesbiche non esistono
Anno2012
GenereDocumentario
ProduzioneItalia
Durata60 minuti
Regia diLaura Landi, Giovanna Selis
MYmonetro

Regia di Laura Landi, Giovanna Selis. Un film Titolo originale: Le lesbiche non esistono. Genere Documentario - Italia, 2012, durata 60 minuti.

Condividi

Aggiungi Le lesbiche non esistono tra i tuoi film preferiti
Riceverai un avviso quando il film sarà disponibile nella tua città, disponibile in Streaming e Dvd oppure trasmesso in TV.




oppure

Le due registe Laura Landi e Giovanna Selis analizzano un genere di omofobia che comincia con la negazione.

Consigliato assolutamente no!
n.d.
MYMOVIES N.D.
CRITICA N.D.
PUBBLICO 4,20
CONSIGLIATO N.D.
Scheda Home
Critica
Cinema
Trailer
Un documentario che getta luce su un mondo troppo spesso ignorato, quello delle lesbiche in Italia.
a cura della redazione
a cura della redazione

Il documentario, che nasce da una produzione dal basso, costruita grazie al contributo della rete e curata da due giovani filmmaker toscane, s'interroga sulla visibilità delle lesbiche in Italia. Prendendo avvio da un titolo provocatorio, le registe analizzano un genere di omofobia che comincia con la negazione, fenomeno che parte anche e soprattutto dall'interno. Convinte che l'invisibilità sia una forma di discriminazione più subdola e potente di molti falsi stereotipi, le due filmmaker hanno deciso di intervistare quel mondo oscuro, per poterlo raccontare con un linguaggio comprensibile a un pubblico omosessuale e non.

PUBBLICO
RECENSIONI DALLA PARTE DEL PUBBLICO
martedì 5 febbraio 2013
aleebabi

le lesbiche non esistono , ieri sera ,allungata sul divano con mia figlia di dodici anni, ho visto/gustato/ riso e riflettuto su questo documentario. Proprio dall'assenza di parole è nato questo documentario che finalmente nutre il vocabolario di parole , di immagini di emozioni nascoste . Dall'adozione o meno dellla parola Lesbica , dal riconoscimento affettivo passa una famigliarit&agrav [...] Vai alla recensione »

domenica 13 gennaio 2013
no_data

E' un documentario e come tale raccoglie narrazioni. E' una panoramica, una visione dall' alto di un "paesaggio" formato da voci che SI e TI raccontano esperienze, taciute, sconosciute o palesate trovando tra loro punti in comune. Il Doc è impregnato di  naturalezza e  normalità, che gentili si porgono allo spettatore, il quale non potrà far a [...] Vai alla recensione »

mercoledì 6 febbraio 2013
Artemide71

“Il privato è politico”, è stata questa la mia chiave di lettura di questo bellissimo documentario. Dirlo o non dirlo? Contare o non contare? Tutte le testimonianze delle ragazze dimostrano l’importanza di dire “io ci sono”, di non essere invisibili, e sono come tutti i cittadini e che lo stato o altre persone non hanno il diritto di ostacolare il mio amore. [...] Vai alla recensione »

mercoledì 6 febbraio 2013
Artemide71

“Il privato è politico”, è stata questa la mia chiave di lettura di questo bellissimo documentario. Dirlo o non dirlo? Contare o non contare? Tutte le testimonianze delle ragazze dimostrano l’importanza di dire “io ci sono”, di non essere invisibili, e sono come tutti i cittadini e che lo stato o altre persone non hanno il diritto di ostacolare il mio amore.

mercoledì 13 febbraio 2013
ClaudiaMantovan

Il documentario è importante in quanto permette, come è del resto il suo scopo dichiarato, di far conoscere e far parlare di un fenomeno che è per lo più assolutamente sconosciuto, per lo meno a tutti/e coloro che non abbiano tra le proprie amiche delle persone lesbiche. Io sono fra quelle, dunque per me è stato interessante vedere i volti e ascoltare le voci e le [...] Vai alla recensione »

lunedì 11 febbraio 2013
isabella malagoni

Mi e' piaciuto come documento realista in cui un pò tante di noi si rispecchiano. la difficoltà di definirsi "lesbiche" perchè la cultura e la religione ce l'hanno trasmesso come termine dispregiativo. Alla fine del film invece esplode "l'orgoglio" nel dire : SONO LESBICA . L'ho rivisto due volte e mi ha lasciato una sensazione di gioia e leggerezza.

martedì 27 novembre 2012
--- E.M. ---

Fatto di sguardi, appunti e riflessioni che non lasciano alla fotografia una posa, il film è un intreccio divertente, profondo, emozionante di storie. Le ragazze si raccontano, le signore ricordano, una famiglia si ritrova, una bambina gioca felice. Un film corale, aperto, che risponde al titolo con la semplicità delle emozioni che vengono vissute, frutto di un passato a [...] Vai alla recensione »

Vai alla home di MYmovies.it
Home | Cinema | NETFLIX | Database | Film | Calendario Uscite | MYMOVIESLIVE | Dvd | Tv | Box Office | Prossimamente | Trailer | Colonne sonore | MYmovies Club
Copyright© 2000 - 2018 MYmovies.it® - Mo-Net s.r.l. Tutti i diritti riservati. È vietata la riproduzione anche parziale. P.IVA: 05056400483
Licenza Siae n. 2792/I/2742 - Credits | Contatti | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso | Accedi | Registrati