Cloud Atlas

Acquista su Ibs.it   Soundtrack Cloud Atlas   Dvd Cloud Atlas   Blu-Ray Cloud Atlas  
Un film di Tom Tykwer, Lilly Wachowski, Lana Wachowski. Con Tom Hanks, Halle Berry, Jim Broadbent, Hugo Weaving, Jim Sturgess.
continua»
Fantascienza, durata 172 min. - USA, Germania, Singapore, Hong Kong 2012. - Eagle Pictures uscita giovedý 10 gennaio 2013. MYMONETRO Cloud Atlas * * * - - valutazione media: 3,29 su 248 recensioni di critica, pubblico e dizionari.
   
   
   

La prolissa magniloquenza del fratelli Wachowski Valutazione 3 stelle su cinque

di gianleo67


Feedback: 60867 | altri commenti e recensioni di gianleo67
domenica 2 giugno 2013

Cosa unisce eventi e personaggi di epoche diverse che combattono contro le convenzioni sociali per l'affermazione di un ideale più alto di verità e giustizia, per il dominio dell'amore sulla morte, per la generosa eredità di una sublime astrazione artistica come una melodia onnisciente sul destino dell'uomo. E' la domanda cui provano a rispondere i fratelli Wachowski (con la collaborazione di Tom Tykwer) orchestrando arditamente il sestetto di una sinfonia di destini: un giovane avvocato inglese dagli ideali libertari nel viaggio di ritorno dalle Indie Occidentali su di un brigantino di memoria darwiniana; le vicende di un giovane e talentuoso compositore omosessuale nell'inghilterra puritana e classista degli anni'30; una giovane giornalista di colore che prova a sventare una cinica macchinazione stragista nell'America della crisi energetica degli anni '70; le peripezie di un vegliardo editore dei nostri giorni alle prese con gli spietati secondini di un ospizio per anziani; lo spirito di ribellione che anima la giovane 'replicante' di una postmoderna società dei consumi rigidamente suddivisa in classi di purezza genetica; il difficile percorso verso la conoscenza e l'amore di un inquieto pastore di una Terra post-apocalittica dove convivono le primitive vestigia di una civiltà regredita all'età del ferro e le navi a propulsione atomica di una misteriosa comunità di sopravvissuti all'olocausto nucleare.
Opera complicata (ma non complessa) e magniloquente quella degli autori di Matrix, è una strana miscellanea di generi diversi (il dramma avventuroso, il dramma sentimentale,il thriller politico, la commedia sociale, la fantascienza filosofica, il fantasy post-apocalittico) che ambisce a raggiungere il difficile sincretismo del saggio filosofico attraverso la costruzione di un complesso puzzle di quadri narrativi distinti e autonomi ricomposti nella cornice di una narrazione unitaria attraverso le mirabolanti acrobazie del montaggio e la suggestione di temi e sentimenti comuni che sembrano attraversare le storie come il filo conduttore di una sinfonia sublime e definitiva, nella bizzarra e ironica casualità di un mondo di destini conseguenti: una provvidenziale metempsicosi di spiriti liberi che rivendicano e perpetuano l'affermazione dell'amore sulla morte contro la grettezza e la stupidità delle retrograde civiltà di ogni tempo. Ne riesce un filmone decisamente prolisso (quasi 3 ore) ma tuttaltro che noioso, dove alla spettacolare visionarietà figurativa (fatta di effetti speciali ma anche di una notevole perizia scenografica) si alterna l'accuratezza della ricostruzione d'ambiente, la perfetta conoscenza dei meccanismi di genere, la camaleontica versatilità degli interpreti (utilizzati in ruoli diversi nelle diverse storie meta-temporali) e soprattutto il tentativo (non perfettamente riuscito) di agganciare questa epica dei sentimenti all'oscuro simbolismo di una civiltà umana dove emerge, quasi invisibile, il segno riconoscibile di una provvidenziale predestinazione (il simbolo messianico della stella cometa). Non ostante i limiti di una struttura narrativa così articolata e dispersiva ed la necessaria monotonia del registro che sembra appiattire le vicende in una sorta di temporalità sospesa e onnisciente (escamotage che banalizza il raccordo delle diverse 'anime narranti') è un film di cui si apprezzano il coraggio di una costruzione ambiziosa e insolita (in totale disprezzo del ridicolo cui va incontro), l'efficacia di un cinema d'azione dinamico e avvincente, rari momenti di vibrante e misurata elegia e la sottile ironia di alcune scelte espressive (lo strano favellare di Hanks ci ricorda con una certa nostalgia l'italiano medievale e maccheronico ideato da Monicelli nel suo Brancaleone da Norcia). Film dove prevalgono le componenti di regia e di scrittura più che di recitazione, si avvale comunque di un cast notevole tra cui la faccia da eterno naufrago di Tom Hanks, l'arzilla intelligenza di un estroverso Jim Broadbent e soprattutto l'energica avvenenza di una splendida Halle Berry, 'abbronzata' eroina femminista sulla tracce di una macchinazione lobbistica che ricorda un classico del genere con Robert Redford. Prolissa magniloquenza del fratelli Wachowski.

[+] lascia un commento a gianleo67 »
Sei d'accordo con la recensione di gianleo67?

Sì, sono d'accordo No, non sono d'accordo
0%
No
100%
Scrivi la tua recensione
Leggi i commenti del pubblico

Ultimi commenti e recensioni di gianleo67:

Vedi tutti i commenti di gianleo67 »
Cloud Atlas | Indice

Recensioni & Opinionisti Premi
Multimedia Shop & Showtime
Pubblico (per gradimento)
  1░ | bedtimedavide
  2░ | yo yo rodriguez
  3░ | dario inversi
  4░ | alex01
  5░ | lee hook
  6░ | osteriacinematografo
  7░ | chiaramodonesi
  8░ | lisadp
  9░ | ombri
10░ | eaglefly
11░ | uomoragno95
12░ | its_never_over
13░ | linus2k
14░ | ddaba7803
15░ | owlofminerva
16░ | joker 91
17░ | tom61
18░ | daf_ma
19░ | john d
20░ | doc steve
21░ | mrgm1221
22░ | edgar pironti
23░ | vapor
24░ | thecrow56
25░ | eddie19
26░ | donni romani
27░ | beppe baiocchi
28░ | maiomon78
29░ | agervinx
30░ | masqat
31░ | hernan
32░ | giacomo j.k.
33░ | linskymatt
34░ | giorgio mancinelli
35░ | tonysamperi
36░ | blackdragon89
37░ | angelo bottiroli - giornalista
38░ | law_311
39░ | mariagiorgia
40░ | erone13
41░ | mirko77
42░ | astroninni
43░ | lelius
44░ | filippo catani
45░ | graziano.nanetti
46░ | alessio.ver
47░ | difash
48░ | il profeta
49░ | woody62
50░ | kevin de blasio
51░ | enzo70
52░ | olistage
53░ | jacopo b98
54░ | fabal
55░ | radamanto
56░ | fiby87
57░ | tiamaster
58░ | jacopo b98
59░ | ultimoboyscout
60░ | paolodelduca
61░ | woody62
62░ | ennio
63░ | marychan
64░ | thril.ler
65░ | casattia
66░ | mt - il cinemaniaco
67░ | orion84
68░ | maudiri
69░ | aldolg
70░ | valentino giorgi
71░ | gianleo67
72░ | sylya
73░ | tiaulicchiu
74░ | no_data
75░ | wounded knee
76░ | flyanto
77░ | babis
78░ | demlong
79░ | jayan
80░ | gianmaria91
81░ | kaipy
82░ | renato volpone
83░ | mickey97
84░ | chiara scolastica mosciatti
Rassegna stampa
Anthony Lane
Golden Globes (1)
Critics Choice Award (4)


Articoli & News
Immagini
1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | 7 | 8 | 9 | 10 | 11 | 12 | 13 | 14 | 15 | 16 | 17 | 18 | 19 | 20 | 21 | 22 | 23 | 24 | 25 | 26 |
Link esterni
Sito ufficiale
Facebook
Scheda | Cast | News | Trailer | Poster | Foto | Frasi | Rassegna Stampa | Pubblico | Forum | Shop |
prossimamente al cinema Film al cinema Novità in dvd Film in tv
mercoledý 25 novembre
High Life
Galveston
martedý 17 novembre
La Gomera - L'isola dei fischi
Gli anni amari
La vacanza
Gauguin
mercoledý 11 novembre
Volevo nascondermi
giovedý 5 novembre
L'amore a domicilio
Just Charlie - Diventa chi sei
Almost Dead
mercoledý 4 novembre
Una intima convinzione
mercoledý 28 ottobre
La partita
mercoledý 21 ottobre
L'assistente della star
mercoledý 7 ottobre
Gamberetti per tutti
L'anno che verrÓ
Altri prossimamente » Altri film al cinema » Altri film in dvd » Altri film in tv »
home | cinema | database | film | uscite | dvd | tv | box office | prossimamente | colonne sonore | Accedi | trailer | TROVASTREAMING |
Copyright© 2000 - 2020 MYmovies® // Mo-Net All rights reserved. P.IVA: 05056400483 - Licenza Siae n. 2792/I/2742 - credits | contatti | redazione@mymovies.it
Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso
pubblicità