Case 39

Film 2009 | Thriller 109 min.

Regia di Christian Alvart. Un film Da vedere 2009 con Renée Zellweger, Jodelle Ferland, Ian McShane, Kerry O'Malley, Callum Keith Rennie. Cast completo Genere Thriller - USA, Canada, 2009, durata 109 minuti. distribuito da Universal Pictures. - MYmonetro 3,01 su 30 recensioni tra critica, pubblico e dizionari.

Condividi

Aggiungi Case 39 tra i tuoi film preferiti
Riceverai un avviso quando il film sarà disponibile nella tua città, disponibile in Streaming e Dvd oppure trasmesso in TV.



Accedi o registrati per aggiungere il film tra i tuoi preferiti.


oppure

Accedi o registrati per aggiungere il film tra i tuoi preferiti.

Al Box Office Usa Case 39 ha incassato nelle prime 6 settimane di programmazione 13,2 milioni di dollari e 5,4 milioni di dollari nel primo weekend.

Case 39 è disponibile a Noleggio e in Digital Download
su TROVA STREAMING e in DVD su IBS.it. Compralo subito

Consigliato sì!
3,01/5
MYMOVIES 3,00
CRITICA N.D.
PUBBLICO 3,01
CONSIGLIATO SÌ
Scheda Home
Critica
Premi
Cinema
Trailer
Jodelle Ferland: una giovanissima attrice da tenere d'occhio.
Recensione di Giancarlo Zappoli
Recensione di Giancarlo Zappoli

Emily Jenkins è un'assistente sociale che si occupa in particolare di minori. Le viene assegnato il caso di una bambina di 10 anni, Lillith Sullivan, che sembra essere vittima di genitori malvagi. La donna trova conferma dei suoi sospetti quando, nel bel mezzo della notte, le arriva una telefonata con una richiesta di soccorso da parte di Lillith. Emily si precipita alla sua abitazione giusto in tempo per salvarla da una morte orribile. I genitori vengono arrestati e la bambina viene affidata, non senza difficoltà, proprio ad Emily. Il suo comportamento però è molto strano.
Non è dato sapere cosa abbia spinto Renee Zellweger ad accettare un ruolo non particolarmente originale in un film la cui sceneggiatura non brilla a sua volta per inventiva. Forse è stata l'idea di misurarsi con i luoghi comuni di un genere (quello del bambino/a malefico/a) per cercare di innervarlo con qualche elemento di novità. L'operazione sembrerebbe riuscire nella prima parte del film nella quale si crea la giusta atmosfera e in cui l'attrice inizia la costruzione di un personaggio incapace di separare la propria dedizione al lavoro da una partecipazione emotiva. Dalla scoperta del tentato omicidio da parte dei genitori in avanti due altri elementi prendono invece il sopravvento. La sceneggiatura si fa prevedibile e prende progressivamente la via dell'inverosimile che trova il suo culmine in una scena in cui le mosche giocano un ruolo determinante. Ma ciò che finisce con il mettere in ombra la prestazione della Zellwegger è la bravura della giovanissima Jodelle Ferland che sa giocare con grande abilità la carta dell'ingenuità mista a perversione. Se non si farà ingabbiare in ruoli analoghi ma saprà diversificare le scelte con lei sullo schermo ci troveremo davanti a ulteriori, piacevoli sorprese. 3 stelle per la sua presenza.

Sei d'accordo con Giancarlo Zappoli?
CASE 39
in streaming
NOLEGGIA
streaming
ACQUISTA
download
SD HD SD HD
Rakuten tv
-
-
Infinity
-
-
-
TIMVISION
-
-
CHILI
-
-
iTunes
-
-
-
-
Amazon Prime Video
Google Play

Anche su supporto fisico su IBS

DVD

BLU-RAY
€4,50
PUBBLICO
RECENSIONI DALLA PARTE DEL PUBBLICO
giovedì 2 settembre 2010
Lanterna d'ombra

Emily Jenkins è un'assistente sociale; è una gran lavoratrice e sa fare bene il suo lavoro, finchè non s'imbatte nel caso della piccola Lilith Sullivan. Quando scopre che i genitori della piccola la maltrattano fino al tentativo di ucciderla, Emily non esita a prendersene cura, ospitandola a casa sua. Sarà allora che i suoi incubi avranno inizio.

giovedì 7 novembre 2013
kondor17

Buon thriller con cadenze da horror. Una timida bambina (bravissima la Ferland) è posseduta da un demone, che è in grado di carpire i pensieri e le paure più cupe dalle altre persone, trasformandole per loro in realtà. Dopo aver sterminato tra parenti a destra e a manca, ma senza mai essere scoperta, viene presa in custodia ed ospitata, in attesa di adozione definitiva, [...] Vai alla recensione »

domenica 8 giugno 2014
Noia1

Una ragazza prende in affido una bambina che molto probabilmente è stata sottoposta a maltrattamenti, quella però non è una bambina … . Trama completamente nuova rispetto a qualsiasi altro horror/thriller in circolazione con risvolti interessanti e inaspettati, sperimentazione di una formula rischiosa, il ritmo e la tensione salgono con il proseguire della trama.

domenica 17 novembre 2013
Flory Brown

Che dire dell’espressione perennemente dolorosa e contratta di Renée Zellweger? Che, finalmente, ha la sua ragion d’essere in questa pellicola, dove sofferenza e paura ci accompagnano in uno spaventoso crescendo. Da appassionata di horror, nonché del genere fantasy, non ho voluto rinunciare al film sopportando la presenza della paffutella Renée, appena sufficiente, [...] Vai alla recensione »

giovedì 13 gennaio 2011
Arby96

PIù che discreto. Decisamente ottimo! Bellissimi colpi di scena, aghiacciante e allo stesso tempo affascinante!! La scena delle vespe poi è Stupenda. Io stavo li, guardavo quel povero Cristo che moriva con nelle orecchie quelle bestie... Subilme. Mi sono guardato in giro anch'io in cerca di possibili insetti, convinto di sentire qualcosa di strano.

sabato 5 febbraio 2011
LUCIDO71

Quando si crede di aver visto tutto sull'horror e quant'altro, ecco una sorprendente sorpresa che ci capita davanti gli occhi. Certo, il film dopo venti minuti sembra concluso, ma è solo l'inizio... Siamo rimasti soddisfatti della pellicola che CONSIGLIAMO! Certo, la velocità delle sequenze non è delle più rapide, magari il finale sembra quasi forzato, è [...] Vai alla recensione »

domenica 14 febbraio 2010
Gropius

Case 39 è un ottimo ed avvincente film del genere triller psicologico-horror.Siamo dinnanzi ad una pellicola che possiede  buon ritmo,suspance ed imprevedibili colpi di scena  tali da trascinare lo spettatore in un'attenta e angosciosa visione fino al termine della proiezione.Nonostante il soggetto del film sia stato trattato già numerose volte in tempi passati con alterne [...] Vai alla recensione »

giovedì 28 gennaio 2010
don64

Film del genere thriller occulto adatto sicuramente agli amanti del genere.La souspans e' ecessiva come i colpi di scena che si ripetono durante l'arco del film.Complessivamente un bel film thriller demoniaco adatto ad un pubblico non adolescente.Brava la Renee Zellweger che come sempre da il meglio di se stessa nelle interpretazioni.Voto 8

sabato 21 maggio 2011
DarkEnry

Questo film rientra tra i miei preferiti! Adoro tanto i thriller e vederne uno così mi rende felice. Poi una cosa che adoro nei film è che le persone devono affrontare le loro paure. Questo è uno dei miei argomenti preferiti. E poi c'è anche il valore della bambina-diavolo che, anche se fuori ha l'aspetto di una persona buona, innocente e graziosa, dentro è [...] Vai alla recensione »

martedì 23 febbraio 2010
Vittorio

Film avvincente, con delle buone trovate, ottime interpretazioni ed un bel finale..... Piacevole sorpresa.... Thriller dai toni morbidi..... Da vedere

venerdì 27 maggio 2011
tiamaster

sarebbe 3,5 stelle ma arrottondo per eccesso,e un valido film molto bello e angosciante,un piccolo problema e che la bambina,forse sospettare che sia un demonio no ma non ho mai pensato che fosse completamente innocente,e poi come figura e un pò gia vista,comunque un film valido,come o gai detto angosciante buone inquadrature e abbastanza salti sulla sedia.voto:8.

martedì 28 dicembre 2010
Mr. Andrew The Photographer

Questo film è adatto per coloro che credono ai poteri soprannaturali che hanno i bambini, in questo caso è una bambina che dopo che viene adottata da un assistente sociale, mette nei guai tutte quelle persone che incontra fino a scontrarsi proprio con Emily. Devo dire che la storia non è per niente male, solo che la fine mi ha in qualche modo deluso. Tuttavia direi che un 7 è più che sufficente.

mercoledì 3 novembre 2010
pod73

Il film parte in modo ottimale, è avvincente e scorrevole, grazie anche alla bravura della Zellweger, ma poi va scemando verso la metà, dove lo spettatore non ha più nulla da scoprire, sino ad arrivare ad un finale pessimo dove si percepisce la confusione del regista che non sa trovare un finale degno alla storia ormai logora.Godetevi i primi 40 minuti.

mercoledì 6 ottobre 2010
alexcross

un film passato totalmente nell'anonimato, ma che invece merita di essere visto, non solo per la presenza della sempre brava Renèe Zellweger, ma anche per l'originalità della sceneggiatura e per la tensione che il regista è in grado di trasmettere con un gradito mix di scene horror e thriller.  

sabato 18 giugno 2011
time_traveler

Un pò più di tre stellette, e molto meno di quattro,da 3+ la pellicola Case 39. Con un'ottima Renee Zellweger e una promettente Jodelle Ferland, il film è da subito emotivamente interessante: Emily è una assistente sociale che si occupa del caso della piccola Lilith. La piccola viene tolta ai genitori perchè questi, apparentemente pazzi, cercano di ucciderla. Vai alla recensione »

martedì 14 settembre 2010
Hidalgo

Film decisamente scontato e dalla storia già vista e rivista in tutte le salse. I bambini-demoni funzionano sempre - o quasi - al cinema,ma servirebbe anche una trama originale che non lasci capire tutto lo svolgimento del film dopo 15 minuti. In compenso abbiamo scoperto che per uccidere un potentissimo demone che semina morte e terrore da dieci anni basta annegarlo.

martedì 12 agosto 2014
Valerio1951

Dopo mezzora il film aveva fatto già capire tutto, togliendo suspense e sorprese finali!!!

lunedì 5 maggio 2014
Contrammiraglio

La graziosa Renè ha sempre quella faccia del: ma che ci sono capitata a fare qui? In effetti in questo filmetto prevedibile, dove si capisce tutto fin dalla prima scena, lei, che peraltro non è nemmeno tutto sto gran che come attrice, che c'azzecca? E s'arriva al duello finale con manona che esce dal fanale..... vabbeh, stendiamo un peto vieloso!

venerdì 25 aprile 2014
marcodiclemente

Il film non brilla per originalità. Risente troppo marcatamente degli echi di Orphanage (2009) e di Omen (2006) ma nell insieme può essere considerato un film più che discreto da 3.5 stellette. Renèe Zellweger e Jodelle Ferland fanno una vera e propria gara di bravura e il film si tiene grazie a loro. Altro pregio del film è quello di saper tenere lo spettatore incollato alla sedia creando una SUSPENCE [...] Vai alla recensione »

martedì 14 agosto 2012
4ng3l

attrae inganna e coinvolge, con una Jodelle Ferland che ha già fatto la sua grande figura in Silent Hill e addirittura qui riesce ancora meglio. Gli elementi del film sgorgano di qualità e le caratteristiche che lo contraddistinguono lo rendono unico nel suo genere. Imperdibile.

martedì 23 agosto 2011
ginger snaps

e la presenza di Renee  Zellweger che è una sensazionale interprete, rendono questo film degno di essere tra gli Horror. Non capisco perchè non sia stato quotato. Credo assolutamente che meriti e che sia degno di onore. La suspense è incredibilmente forte e la trama molto ben costruita

venerdì 14 gennaio 2011
toty bottalla

Così il demonio resiste al fuoco si impersona ovunque e poi muore sott'acqua? buono a sapersi, io credo che al film, che parte bene, manchi la personalità di attori importanti a sostegno della brava ZELLWEGER che resiste finchè può, la storia poi si annacqua come il finale che ci lascia perplessi.

lunedì 15 novembre 2010
jeend

martedì 1 dicembre 2009
lucia fazzuoli

Deve essre un bel film, ho visto il trailer ed è molto avvincente!

giovedì 29 dicembre 2011
nerazzurro

Un bel film che consiglio con una trama buonissima che racchiude un tocco di originalità , quindi non vedremo roba scontata già vista in altri film. La Zellweger nn tradisce e bravissima. Guardatelo.

sabato 24 aprile 2010
ultimoboyscout

Un film "strano", d'impatto e con scene piuttosto forti. Una bambina odiosissima, più simile a un demonio e una Zellweger davvero  brava per l'ennesimo film passato inosservato che ha il merito di tenere altissima sempre la tensione.

martedì 1 dicembre 2009
lucia fazzuoli

Deve essere un bel film, molto il genere che preferisco, ho visto la trama e mi è piaciuta tantissimo, non vedo l'ora di vederlo al cinema!!

lunedì 4 ottobre 2010
dario

L'attacco è molto buono, il seguito è scorretto ed anche irritante, girato in maniera dozzinale, pieno di effettacci. Un horror sui generis, con la novità di un coinvolgimento infantile, assolutamente incredibile. Tonfo clamoroso per la Zellweger che, poverina, non sa che pesci pendere. Morti a go-go. Crudeltà dilagante, incontenibile, molto ma molto stupida.

domenica 15 gennaio 2012
molenga

emily è un'assistente sociale molto presa dai suoi impegni: vive il suo lavoro come una missione e come un'occasione per riscattare il proprio vissuto di bambina; un giorno le viene sottoposto il caso di lilith, 10 anni, problematica a scuola, senza amici, troppo magra: esteriormente la piccola è sana ma, incontrati i genitori, Emily sente che c'è qualcosa che non [...] Vai alla recensione »

NEWS
NEWS
martedì 17 agosto 2010
Rudy Salvagnini

Simbolo di una maledizione soprannaturale Nell'horror ci sono i bambini mostruosi, come quello protagonista di Baby Killer, e ci sono i bambini diabolici: quelli capaci di ogni malefatta perché posseduti dal demonio o demoni essi stessi (Il presagio [...]

Vai alla home di MYmovies.it
Home | Cinema | TIMVISION | Database | Film | Calendario Uscite | MYMOVIESLIVE | Dvd | Tv | Box Office | Prossimamente | Trailer | Colonne sonore | MYmovies Club
Copyright© 2000 - 2019 MYmovies.it® - Mo-Net s.r.l. Tutti i diritti riservati. È vietata la riproduzione anche parziale. P.IVA: 05056400483
Licenza Siae n. 2792/I/2742 - Credits | Contatti | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso | Accedi | Registrati