Heroes

Film 2006 | Drammatico

Regia di Tim Kring, David Semel. Una serie Da vedere 2006 con Hayden Panettiere, Jack Coleman, Sendhil Ramamurthy, James Kyson Lee, Masi Oka. Cast completo Genere Drammatico - USA, 2006, - MYmonetro 3,18 su 4 recensioni tra critica, pubblico e dizionari.

Condividi

Aggiungi Heroes tra i tuoi film preferiti
Riceverai un avviso quando il film sarà disponibile nella tua città, disponibile in Streaming e Dvd oppure trasmesso in TV.



Accedi o registrati per aggiungere il film tra i tuoi preferiti.


oppure

Accedi o registrati per aggiungere il film tra i tuoi preferiti.

Ultimo aggiornamento lunedì 12 ottobre 2009

Loro erano come tutti gli altri...fin quando un giorno si svegliarono con abilità incredibili. La serie ha ottenuto 2 candidature a Golden Globes, 6 candidature e vinto un premio ai Emmy Awards, 3 candidature e vinto un premio ai SAG Awards,

Heroes è disponibile a Noleggio e in Digital Download
su TROVA STREAMING e in DVD e Blu-Ray su IBS.it e su LaFeltrinelli.it. Compra subito

Powered by  
Consigliato sì!
3,18/5
MYMOVIES 3,00
CRITICA
PUBBLICO 3,36
CONSIGLIATO SÌ
Scheda Home
Critica
Cinema
Trailer
I supereroi non sono solo al cinema!
Recensione di Andrea Chirichelli
Recensione di Andrea Chirichelli

Quante volte è stato declinato al cinema o nei fumetti il team del supereroe? Innumerevoli. Batman, Superman, Spiderman, la galassia Dc Comics e Marvel, le graphic novel che vanno tanto di moda oggi, le serie culto come Watchmen....buoni o cattivi, complessati o imperturbabili, i supereroi rappresentano un elemento importante della cultura americana. Impossibile quindi che, in piena comics-mania al cinema, un simile argomento sfuggisse all'attenzione dei produttori televisivi. Heroes, la serie esordiente di maggiore successo della stagione televisiva americana 2006/2007, si chiede cosa potrebbe succedere se all'improvviso, in diverse parti della Terra, persone comuni scoprissero di essere dotate di poteri eccezionali. Nessuna maschera o divisa da indossare e una grande confusione in testa, i personaggi di Heroes rappresentano fedelmente l'archetipo del "supereroe con superproblemi". Gli eroi della serie sono persone comuni: un agente di polizia la cui abilità è leggere nel pensiero, un pittore tossico che dipinge il futuro, una ragazza madre affetta da una particolarissima forma di doppia personalità, un galeotto capace di smaterializzare il suo corpo, un ragazzo giapponese capace di fermare il tempo, un politico capace di volare (e non solo con la fantasia), una cheerleader apparentemente immortale e tanti altri, disseminati per il mondo, alla cui ricerca si mette un ricercatore indiano, convinto che la razza umana stia per compiere un "salto di qualità".
Heroes è costruita seguendo il concept, oramai diventato classico, di tutte le serie tv made in Usa da Lost in poi. Moltissimi personaggi principali che si alternano sullo schermo le cui vite sono saldamente e misteriosamente intrecciate le une alle altre, una trama principale, da cui divergono una pletora di sottostorie che seguono lo sviluppo di ogni personaggio, un cast di quasi illustri sconosciuti, destinati a diventare le star del futuro (o cadere nell'oblio...). Tra tutti, il personaggio più amato di Heroes è senza ombra di dubbio Hiro Nakamura, la cui felice caratterizzazione ha reso l'attore che lo interpreta, il simpatico Masi Oka, un vero e proprio mito per ogni appassionato di fantascienza, videogiochi, e fumetti. Globalmente il cast è valido, anche se non paragonabile a quello di altre serie di successo. Meritano una menzione la bella Ali Larter, la promessa Milo Ventimiglia (già figlio di Stallone in Rocky Balboa) e la pimpante Hayden Panettiere.
La prima stagione La prima stagione è di sorprendente qualità e, nonostante qualche ingenuità sul piano narrativo e una partenza lenta, è capace di avvincere il pubblico e creare una solida base di fans, desiderosi che la storia prosegua. Peccato però che proprio l'ultima puntata, quella durante la quale si sciolgono quasi tutti gli snodi narrativi, sia davvero troppo sbrigativa e lasci molto l'amaro in bocca (tra l'altro, a differenza di molti altri finali di stagione, ha una durata regolare e non "doppia") . Gli autori, nel prosieguo della serie, dovranno forse prestare maggiore attenzione ai rapporti causa-effetto e pianificare meglio la sequenza degli avvenimenti, onde evitare incongruenze marchiane.
Personaggi Principali Claire Bennet (Hayden Panettiere): giovane cheerleader nella sua scuola, è stata adottata dalla famiglia presso al quale vive. Il suo potere è quello di rigenerarsi, un po' come Wolverine degli X-men: è forse il personaggio più importante, assieme a quello di Hiro Nakamura, della prima stagione.
Noah Bennet (Jack Coleman) è il personaggio più ambiguo della serie. È il padre adottivo di Claire, ma anche un tenace agente alla ricerca degli uomini dotati di poteri particolari. La sua verità identità viene svelata nel finale di stagione.
Isaac Mendez (Santiago Cabrera) è un pittore scapestrato capace, quando è sotto l'effetto della droga, di prevedere, o meglio, dipingere, il futuro. Il suo ruolo è fondamenatale nella serie, perché permette di prevedere la catastrofe che attende New York e la fine che faranno (o rischiano di fare) molti personaggi.
Hiro Nakamura (Masi Oka) è un impiegato di Tokyo, grande fan dei fumetti, videogiochi, serie di fantascienza: il suo sogno è quello di viaggiare nello spazio e nel tempo, cosa riesce a fare fin dalle prime puntate, trascinando con sé il suo amico Ando. È il personaggio più amato della serie ed anche quello che permette i maggiori (anzi, unici) spunti comici, data la sua goffaggine ed ingenuità.
Matt Parkman (Greg Grunberg): interpretato dall'attore feticcio di J.J. Abrams (in Lost è il pilota dell'aereo precipitato sull'isola che muore durante la prima puntata) è qui un poliziotto in crisi coniugale e dotato del potere di leggere le menti delle persone che gli stanno vicino, cosa che gli procurerà non pochi problemi...
Nathan Petrelli (Adrian Pasdar) è il fratello maggiore di Peter nonché candidato al Senato degli Stati Uniti d'America. Arrivista e cinico, è però molto affettuoso nei confronti del resto della sua famiglia. Nel finale di stagione sarà protagonista del disvelamento di uno dei maggiori segreti della serie. Sa volare.
Peter Petrelli (Milo Ventimiglia) è il fratello di Nathan nonostante abbia un carattere diametralmente opposto. Il suo potere è quello di assorbire quelli delle persone che gli stanno attorno e proprio per questo è l'unica speranza dei "buoni" contro il perfido Sylar.
Niki Sanders (Ali Larter) bellissima ragazza madre, è certamente il personaggio più affascinante della serie. Il suo potere, quasi una maledizione, è quello di potersi sdoppiare in Jessica, feroce macchina da guerra ed esperta nel combattimento uno contro uno. Una killer spietata la cui origine viene spiegata a metà serie. È madre di Micah, ragazzino anch'esso dotato di poteri e sposata con un altro eroe (per caso) della serie...
Gabriel Gray alias Sylar (Zachary Quinto) è il cattivo della serie, in quanto uccide gli altri possessori di poteri tagliandogli il cervello ed assorbendone le capacità. L'attore sarà il prossimo dr.Spock nel futuro Star Trek diretto da J.J.Abrams.
1° episodio - Genesi Mohinder, dopo la morte del padre parte per l'America, alla ricerca del cosiddetto "paziente zero", il primo uomo che scoperto di essere dotato di superpoteri.Cominciamo a conoscere i protagonisti della serie a partire da Hiro Nakamura, giovane nerd giapponese con la fissa dei viaggi spazio tempo e la bella Claire, studentessa con il vizio del...suicidio. 2° episodio - Non voltarti indietro Hiro scopre che la sua vita è già stata prevista dal pittore e fumettista Isaac Mendez che, quando è sotto l'effetto di droghe, dipinge il futuro. Matt, poliziotto capace di leggere i pensieri del prossimo, scopre l'identità di pericoloso ricercato, tale Sylar che taglia le teste delle proprie vittime... 3° episodio - Un grande passo Claire è vittima di uno stupro che avrà conseguenze imprevedibili, mentre Matt scopre il nascondiglio di Sylar, senza però riuscire a catturarlo. Intanto Hiro ed il suo amico Ando, elaborano un piano per salvare New York dalla distruzione. 4° episodio - Collisione I supereroi cominciano ad incontrarsi: capita a Nathan Petrelli, che in un casinò di Las Vegas, quartier generale di Linderman, si imbatte in Hiro ed Ando che cercano invano di avvertirlo della catastrofe in arrivo a New York. Peter e Mohinder tornano da casa di Isaac con un pericoloso segreto ma all'improvviso Hiro, vestito da ninja, torna dal futuro per affidare a loro una terrificante notizia... 5° episodio - Hiros "Salva la cheerleader, salva il mondo": il messaggio di Hiro porta Peter alla ricerca di Claire, in grave pericolo. Scopriamo il "dono" di Nathan, mentre si sviluppano le vicende di Nikki e D.L. 6° episodio - Anime gemelle Claire scopre la verità sulla sua famiglia, mentre Peter e Hiro uniscono le forze per salvarle la vita. Intanto Niki continua a non riuscire a gestire la sua doppia identità, con conseguenze spiacevoli per Micah che si trova in pericolo... 7° episodio - Niente da nascondere Curioso incontro tra D.L., Micha e la coppia formata da Hiro e Ando. Arriva sulla scena Theodore Sprague, sfortunato possessore di un potere devastante. Scopriamo molti dettagli sulla famiglia Petrelli che cela più di un mistero. Un quadro di inestimabile valore arriva nelle mani del misterioso Linderman... 8° episodio - Sette minuti a mezzanotte Mohinder torna in patria per il funerale del padre, ma avrà alcune sorprese inaspettate.Hiro si infatua di una cameriera dotata di una memoria prodigiosa, mentre Eden svela la sua vera identità. La vita di Isaac Mendez è in enorme pericolo, mentre Sylar continua a mietere vittime... 9° episodio - Homecoming Il padre di Claire cerca disperatamente di salvarle la vita, affidandosi ai poteri di Eden, ma è Peter a cogliere il momento opportuno per fare l'eroe: il suo gesto sarà però pagato a caro prezzo...o no? Intanto Hiro torna indietro nel tempo per cercare di salvare Charlie, la cameriera... 10° episodio - Sei mesi fa Una delle migliori puntate della serie: finalmente possiamo conoscere il recente passato di molti dei protagonisti ed avere le idee più chiare sul quando si sono accorti per la prima volta di avere dei superpoteri... 11° episodio - Ricaduta radioattiva Claire vuota il sacco con suo padre ma, con sorpresa, viene a sapere che HRG era già a conoscenza dei suoi potei e che in questi anni non aveva fatto altro che proteggerla.Peter scopre qual è il suo vero potere, mentre Sylar, con una stratagemma riesce a fuggire dalla sua prigione... 12° episodio - Regalo divino Hiro e Ando continuano la loro ricerca della spada, mentre Peter, accudito dalla famiglia, giace in coma all'ospedale.Claire deve ricominciare da zero il suo rapporto con gli amici del college, mentre un misterioso uomo invisibile fa la sua comparsa nella storia... 13° episodio - La cura Matt si riappacifica con la moglie, mentre Claire si mette alla ricerca della propria vera madre. Scopriamo gli enormi poteri di cui è dotato Micah e anche la fine che ha fatto Sylar..... Clamoroso il cameo, che verrà ripetuto durante la serie di George "Sulu" Takei, nella parte del padre di Hiro, ennesimo omaggio della serie a Star Trek 14° episodio - Distrazioni Sylar si impossessa di informazioni importanti per rintracciare Claire che a sua volta scopre l'identità della vera madre ed il fatto che anch'essa è dotata di superpoteri (manipola e crea il fuoco). Hiro ha un faccia a faccia con suo padre che ha in serbo per lui una grande sorpresa...anche se il vero colpo di scena è proprio alla fine della puntata: scopriamo infatti chi è il vero padre di Claire... 15° episodio - Corri! Meredith, la madre di Claire, è interessata solo ai soldi e vuole una grande somma di denaro per non rivelare la verità sulla sua storia.Appare un nuovo personaggio che, però, avrà purtroppo vita breve. Intanto Jessica scopre l'ultimo obiettivo da eliminare per riavere indietro il proprio figlio: Nathan Petrelli 16° episodio - Inaspettato Tanti guai per i nostri eroi: Matt, Claire e Peter si trovano in situazioni compromettenti, mentre Mohinder si fa clamorosamente ingannare da Sylar, che lo sfrutta per ottenere informazioni sull'ubicazione degli altri eroi. Alla fine della puntata si verifica un evento tragico, che segnerà l'esistenza di due dei protagonisti per lungo tempo... 17° episodio - Un uomo d'affari L'episodio è quasi interamente dedicato alla storia di Claire e della famiglia Bennet: scopriamo come il padre della cheerleader è entrato nell'organizzazione e quali sono i suoi rapporti con altri, insospettabili protagonisti della storia. E' una delle più romantiche e struggenti puntate della stagione. 18° episodio - Parassita Hiro non riesce a recuperare la spada dall'ufficio di Linderman e cerca uno stratagemma efficace per portare a compimento la sua missione. Intanto le cose si mettono si mettono malissimo per Mohinder che scopre la vera identità di Sylar. Facciamo finalmente la conoscenza di un nuovo personaggio di cui si è parlato parecchio nelle puntate precedenti... 19° episodio - 07% Parkman, Bennet e Ted sono prigionieri della compagnia, ma riescono ad elaborare una strategia per scappare. Scopriamo finalmente qual è il piano di Linderman e qual è il suo ruolo nella catastrofe che sta per colpire New York. Hiro e Ando fanno una terribile scoperta ed uno dei personaggi principali della storia viene ucciso... 20° episodio - Cinque anni dopo In assoluto il migliore episodio della stagione: l'intero puntata è ambientata in un futuro apocalittico dopo che Sylar si è fatto esplodere distruggendo New York. L'Hiro del futuro incontra quello del passato e vediamo che fine hanno fatto tutti i protagonisti della storia. Ma il futuro si può ancora modificare.... 21° episodio - La parte più difficile Il cerchio si stringe: Hiro e Ando vanno alla caccia di Sylar, mentre in casa Petrelli è giunto il momento della resa dei conti. Scopriamo verità incredibili su molti personaggi e facciamo la conoscenza di Molly (peraltro già vista nelle prime puntate) che ha una rivelazione agghiacciante da fare a Bennet e Parkman... 22° episodio - Vittoria schiacciante Grazie all'aiuto di Linderman e Micah, Nathan vince le elezioni, ma il destino ha in serbo una brutta sorpresa per lui ed il fratello Peter. Hiro ottiene finalmente la spada ma perde di vista l'amico Ando, deciso a fare giustizia da solo... 23° episodio - Come fermare un uomo che esplode La fine dei giochi: si chiudono molte sottotrame e alcuni personaggi ci lasciano. Alla fine della puntata però, tra sorprese e colpi di scena, si pongono le basi per la seconda stagione che comincia nel più inaspettato dei modi....

Sei d'accordo con Andrea Chirichelli?

In questa stagione i protagonisti dovranno salvare il mondo e vedersela con nuovi agguerritissimi nemici. La seconda stagione era finita lasciando tutti con il fiato sospeso e con molti interrogativi che alimentano la trama della terza, divisa in due volumi. Nel primo, dal titolo "Criminali" e composto da 13 episodi, la storia continua in maniera consecutiva rispetto alla stagione precedente introducendo nuovi cattivi, in fuga dalla prigione della Compagnia da dove riescono ad evadere durante uno scontro tra Sylar, che ha riacquistato tutti i suoi poteri, e i componenti della Compagnia stessa. Si rivela inoltre l'esistenza di una formula che potrebbe cambiare il mondo, portandolo fino alla distruzione. Nel secondo volume, intitolato "Fuggitivi" della durata di 12 episodi, gli Heroes saranno vittime di una caccia spietata da parte dei "normali" che vorrebbero internarli.

La seconda stagione doveva inizialmente essere formata da tre volumi di 24 episodi, ma a causa dello sciopero degli sceneggiatori, la stagione è stata riscritta in modo tale da incorporare un solo volume chiamato Generations, di 11 episodi. Il terzo volume doveva essere chiamato Exodus e il quarto Villains, ma a causa dello sciopero il terzo volume è stato chiamato Villains ed è stato spostato nella terza stagione. La storia di Exodus, che doveva raccontare la diffusione di 138 variazioni del virus Shanti è stata cancellata mentre le scene dell'episodio finale, Powerless, del secondo volume, sono state rigirate dopo la cancellazione di Exodus per collegare le varie storie lasciate sospese in Generations. Il secondo volume comincia quattro mesi dopo gli eventi del primo, ovvero dopo gli eventi di Kirby Plaza, che hanno cambiato la vita dei protagonisti, ad alcuni in meglio ad altri in peggio. In questa stagione vengono introdotti dei nuovi personaggi e vengono rivelate le origini della Compagnia e i suoi fondatori devono affrontare una misteriosa figura del passato intenzionata ad ucciderli. Nel frattempo i fondatori continuano le loro ricerche sul virus Shanti, e nel corso della stagione verranno spiegati gli effetti delle sue diverse variazioni. Gli eroi saranno costretti a riunirsi nuovamente per impedire che venga diffusa una variante mortale del virus che potrebbe uccidere il 93% della popolazione mondiale.

Eroi di tutti i giorni.
a cura della redazione

È la storia di come alcuni individui sparsi per il mondo si scoprano piano piano dotati di eccezionali abilità nettamente al di sopra delle normali capacità umane; capiscono, in altre parole, di possedere dei veri e propri super-poteri.
Negli ambienti scientifici, il Prof. Chandra Suresh, biologo indiano specializzato in genetica, da molto tempo è dedito a studi che possano confermare la sua teoria, secondo la quale nell'evoluzione umana, ai giorni nostri, si siano già verificati molti casi di progressione del DNA dovuta alla selezione naturale in molti individui, avvertibili tramite manifestazioni di nuove capacità (si scoprirà nel corso della prima stagione che il Prof. Suresh ha avuto una figlia, Shanti, scomparsa da bambina per una grave malattia prima della nascita del secondo genito Mohinder, che forse manifestava tali capacità, mai spiegate).
Il figlio del professore, Mohinder, insegnante di scienze, inizialmente non sostiene la causa del padre (più che altro per motivi legati allo scherno che ne deriva in ambienti scientifici), ma un giorno apprende che è stato ucciso da un misterioso assassino. Mohinder ricorda che nell'ultima volta in cui lo vide, il padre gli raccontò di avere ormai trovato il suo "Paziente numero zero", ovvero il primo soggetto nel mondo a possedere facoltà eccezionali, il quale aveva forse accettato di sottoporsi ad analisi ed esperimenti. Convinto che il paziente sia l'assassino, e mosso dal senso di rivalsa, Mohinder parte per gli Stati Uniti, dove risiedeva il padre, deciso a portarne a termine gli studi. Nel frattempo, scopriamo che le teorie del professore non erano affatto fasulle: alcuni individui sparsi per il mondo dimostrano davvero di possedere capacità incredibili più o meno latenti. Ognuno di loro convive con queste facoltà in modo diverso, c'è chi tenta di ignorarle per continuare a seguire la propria vita e chi invece ne vorrebbe fare pura e completa virtù per cambiare la propria esistenza. Tutti, però, a loro insaputa, sono da tempo nelle mire di un'entità misteriosa che trama nell'ombra alle loro spalle. Tutti sono collegati tra di loro da una catena narrativa ed esistenziale, e presto si scopriranno inevitabilmente destinati ad incontrarsi per salvare il mondo.

HEROES
in streaming
NOLEGGIA
streaming
ACQUISTA
download
SD HD HD+ SD HD HD+
iTunes
-
-
-
-
-
-
Amazon Prime Video

Anche su supporto fisico

DVD

BLU-RAY
€4,50 €8,27
€4,99 -
Powered by  
PUBBLICO
RECENSIONI DALLA PARTE DEL PUBBLICO
lunedì 22 marzo 2010
DYD 666

Uno dei miglior telefilm degli ultimi anni, un grandissimo racconto corale. Ogni amante del fumetto supereroistico impazzirà e si divertirà un mondo nello scoprire tutte quelle piccole citazioni al mondo DC/Marvel. Bravi gli attori e gli sceneggiatori nell'intrecciare così tante vicende. La 3' e 4' stagione hanno perso un pò di smalto rispetto alle precedenti [...] Vai alla recensione »

mercoledì 20 febbraio 2013
giampini

Prima di tagliarlo potevano anche farlo finire in qualche maniera Cmq era un ottimo telefilm con una nell'isola storia....

NEWS
NEWS
mercoledì 17 dicembre 2008
Mattia Nicoletti

Un Natale seriale Ogni anno il 25 dicembre è Natale. Questa affermazione potrebbe sembrare una banalità, ma se si compie un'analisi più approfondita, il Natale è una ricorrenza e come tale è un momento che si ripete ogni 365 giorni, sempre in modo diverso [...]

NEWS
venerdì 7 novembre 2008
Mattia Nicoletti

L'umanità dell'eroe Eroi. In questo momento storico anche gli eroi si mettono in gioco. Sono trascorsi i tempi in cui uomini dotati di superpoteri erano invincibili e infallibili (e qui facciamo il passaggio da eroe a supereroe).

winner
migliori eff. speciali visivi serie tv
Emmy Awards
2009
winner
premio per i migliori stuntman in una serie tv
SAG Awards
2009
Vai alla home di MYmovies.it
Home | Cinema | Database | Film | Calendario Uscite | MYMOVIESLIVE | Dvd | Tv | Box Office | Prossimamente | Trailer | Colonne sonore | MYmovies Club
Copyright© 2000 - 2022 MYmovies.it® - Mo-Net s.r.l. Tutti i diritti riservati. È vietata la riproduzione anche parziale. P.IVA: 05056400483
Licenza Siae n. 2792/I/2742 - Credits | Contatti | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso | Accedi | Registrati