Fast Food Nation

Un film di Richard Linklater. Con Wilmer Valderrama, Esai Morales, Luis Guzmßn, Catalina Sandino Moreno, Greg Kinnear.
continua»
Commedia, durata 116 min. - USA, Gran Bretagna 2006. - DNC Entertainment uscita venerdý 20 luglio 2007. MYMONETRO Fast Food Nation * * 1/2 - - valutazione media: 2,95 su 48 recensioni di critica, pubblico e dizionari.
   
   
   

non solo contro il fast food Valutazione 4 stelle su cinque

di alberto d.


Feedback: 0
mercoledý 22 agosto 2007

L'intreccio di diverse storie, alcune incompiute, non mi pare una pecca del film, anzi. Sar˛ stato condizionato dalla definizione del film come fortemente 'politico' - nella recensione citata nelle locandine - ma lo sguardo del regista sembra andare ben oltre il tema alimentare o ecologista, per coinvolgere il dramma di una societÓ cinica, la cui umanitÓ e legalitÓ alla prova dei fatti si riducono, l'una, a ingenuitÓ; l'altra, ad enunciazione di principio facilmente e impunemente violata. Le decisioni (e quindi le vicende umane) sono determinate solo pi¨ dall'interesse pragmatico di ciascuno, che sia il 'produttore' di carne che sfrutta la manipolabilitÓ del mercato e dei lavoratori per aumentare i dividendi, ovvero l'ossessione sessuale del responsabile del capo-reparto dello stabilimento, o ancora la disperazione (e l'amore) della messicana innocente di cuore che si piega al capo-reparto (in senso non metaforico) per ottenere le peggiori mansioni nel peggiore dei posti di lavoro. Nessuna speranza oltre l'indignazione: in America (che Ŕ non un luogo fisico ma una prospettiva del XX secolo) la speranza e la dignitÓ dell'uomo si comprano e si vendono ogni giorno per meno di 80 dollari; servite con un sorriso e contorno di patate fritte.

[+] lascia un commento a alberto d. »
Sei d'accordo con la recensione di alberto d.?

Sì, sono d'accordo No, non sono d'accordo
86%
No
14%
Scrivi la tua recensione
Leggi i commenti del pubblico
andre j giovedý 1 novembre 2007
non dispersivo, anzi una sintesi su cui riflettere
100%
No
0%

Il film non Ŕ affatto dispersivo: se cosý appare a una prima visione Ŕ solo perchŔ le questioni sollevate sono molte e complesse. Ogni singola scena del film infatti, addirittura alcune singole frasi pronunciate dai personaggi, ad esempio quella rivolta da una donna delle pulizie alla televisione (in realtÓ la frase Ŕ direttamente fatta a noi pubblico dal regista), contiene un punto di vista ben preciso. All'elenco di Alberto D. aggiungo la reazione che alcuni dipendenti teenager hanno verso il cinismo della multinazionale: lo portano all'estremo e progettano una rapina nel loro stesso fastfood. Le conseguenze negative del modo in cui le multinazionali ci trattano (come clienti, o come dipendenti)non si fermano insomma alla nostra salute ma vanno ben oltre e creano una societÓ violenta. [+]

[+] lascia un commento a andre j »
d'accordo?
Fast Food Nation | Indice

Recensioni & Opinionisti Articoli & News Multimedia Shop & Showtime
Immagini
1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 |
Link esterni
Sito ufficiale
Shop
DVD
Uscita nelle sale
venerdý 20 luglio 2007
Scheda | Cast | News | Trailer | Poster | Foto | Frasi | Rassegna Stampa | Pubblico | Forum | Shop |
prossimamente al cinema Film al cinema Novità in dvd Film in tv
Altri film » Altri film » Altri film » Altri film »
home | cinema | database | film | uscite | dvd | tv | box office | prossimamente | colonne sonore | Accedi | trailer | TROVASTREAMING |
Copyright© 2000 - 2019 MYmovies® // Mo-Net All rights reserved. P.IVA: 05056400483 - Licenza Siae n. 2792/I/2742 - credits | contatti | redazione@mymovies.it
Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso
pubblicità