Bandidas

Film 2006 | Western +13 93 min.

Anno2006
GenereWestern
ProduzioneFrancia, Messico, USA
Durata93 minuti
Regia diJoachim Roenning, Espen Sandberg
AttoriPenelope Cruz, Salma Hayek, Steve Zahn, Dwight Yoakam, Sam Shepard, Denis Arndt Audra Blaser, Carlos Cervantes.
Uscitavenerdì 30 giugno 2006
RatingConsigli per la visione di bambini e ragazzi: +13
MYmonetro 2,26 su 15 recensioni tra critica, pubblico e dizionari.

Regia di Joachim Roenning, Espen Sandberg. Un film con Penelope Cruz, Salma Hayek, Steve Zahn, Dwight Yoakam, Sam Shepard, Denis Arndt. Cast completo Genere Western - Francia, Messico, USA, 2006, durata 93 minuti. Uscita cinema venerdì 30 giugno 2006Consigli per la visione di bambini e ragazzi: +13 - MYmonetro 2,26 su 15 recensioni tra critica, pubblico e dizionari.

Condividi

Aggiungi Bandidas tra i tuoi film preferiti
Riceverai un avviso quando il film sarà disponibile nella tua città, disponibile in Streaming e Dvd oppure trasmesso in TV.




oppure

Due affascinanti bandite nel Messico di fine Ottocento sfidano un funzionario americano rapinando banche. In Italia al Box Office Bandidas ha incassato nelle prime 3 settimane di programmazione 205 mila euro e 147 mila euro nel primo weekend.

Bandidas è disponibile a Noleggio e in Digital Download su TROVASTREAMING e in DVD su IBS.it. Compralo subito

Consigliato nì!
2,26/5
MYMOVIES 2,50
CRITICA 1,50
PUBBLICO 2,15
CONSIGLIATO NÌ
Western tutto al femminile.
Recensione di Alessandra Montesanto
sabato 1 luglio 2006
Recensione di Alessandra Montesanto
sabato 1 luglio 2006

Messico, 1880. Sara, figlia di un ricco banchiere, viziata e capricciosa; Maria, appartenente a una famiglia di contadini, concreta e orgogliosa. Due giovani donne - diversissime per ceto e provenienza - che in teoria hanno poche possibilità di incrociare i loro destini e invece diventano le ragazze più ricercate del West. Nel loro paese, infatti, arriva Tyler Jackson - un funzionario della Bank and Trust di New York - il quale ha un unico obiettivo: il prolungamento della ferrovia americana in terre messicane; e, per raggiungerlo, vuole espropiare illegalmente i terreni ai piccoli fazenderos. Sara e Maria, a questo punto, decidono di allearsi per difendere i propri diritti e quelli delle loro famiglie: si trasformano, così, in pericolose rapinatrici di banche, ma assaltano solo le filiali di proprietà della Bank and Trust. "Bandidas" non è un capolavoro che resterà nella storia del cinema, però è un film gradevole, leggero, scorrevole. Uno "spaghetti western" tutto al femminile che ricorda più Bud Spencer e Terence Hill che John Ford, ma in cui le due bellissime e brave Salma Hayek e Penelope Cruz sono degne anche di Jessie James e di Billy The Kid per arguzia, senso dell'onore e riflessi pronti. Un film che parla dell'America di ieri e di oggi, ma che non ha nulla di americano: scritto dal francese Luc Besson, girato interamente in Messico e diretto da due registi norvegesi: ritmo frizzante, battute divertenti e un pizzico di ironia per parlare - neanche poi tanto metaforicamente - di colonizzazione, avidità, soprusi: tutto questo, ancora, in nome di una falsa idea di Democrazia e di un'inutile Modernità.

Sei d'accordo con Alessandra Montesanto?
BANDIDAS
in streaming
NOLEGGIA
streaming
ACQUISTA
download
SD HD SD HD
TIMVISION
-
-
CHILI
-
-
iTunes
-
-
-
-

Anche su supporto fisico su IBS

DVD

BLU-RAY
€7,99
PUBBLICO
RECENSIONI DALLA PARTE DEL PUBBLICO
sabato 5 ottobre 2013
Renato C.

Western messicano-francese tendente più allo "spaghetti-western" stile Trinità che non ai classici. Comunque piacevole, a cominciare dalle due protagoniste che già da sole ti allietano la vista. Dapprima un po' rivali, si trasformano poi in "Zorre" e "Robin Hood" al femminile pronte a difendere la popolazione povera e oppressa dai ricchi banchieri statunitensi che qui sostituiscono i dominatori spagnoli [...] Vai alla recensione »

venerdì 17 giugno 2011
ultimoboyscout

Dal gusto tipicamente latino, merito di location adatte  e bellissime e di due protagonoste davvero indovinate, con la Hayek in versione svampitella particolarmente divertente, ma anche Penelope Cruz si cala in un ruolo molto più leggero e simpatico rispetto ai suoi standard. E' uno strano western di sapore messicano, prodotto da Besson e diretto da due esordienti norvegesi: una babele [...] Vai alla recensione »

domenica 26 luglio 2009
jay78

sinceramente non mi piacciono molto i film western anche se questo non si può definire tale ma si può dire che è un film diverso e divertente anche se molto surreale.

STAMPA
RECENSIONI DELLA CRITICA
Alberto Castellano
Il Mattino

La messicana Salma Hayek e la spagnola Penelope Cruz sono diventate, con la portoricana Jennifer Lopez, le icone della comunità femminile ispano-americana trapiantata con successo a Hollywood. Era inevitabile che prima o poi consorziassero in un progetto comune la loro bellezza solare e la loro sensualità latina. Ci ha pensato il vulcanico Luc Besson a far recitare insieme le due attrici producendo [...] Vai alla recensione »

Alessandra Levantesi
La Stampa

A prima vista verrebbe da pensare che Bandidas, ambientato nel 1880 in un Messico da operetta dove due fanciulle vanno in giro a rapinare banche con i bei visi (ma non il florido seno, comunque ben esposto) coperti dal classico fazzolettone dei fuorilegge, sia un film di cui le protagoniste sono le assolute mattatrici. In realtà dietro le quinte agisce un terzo, fondamentale personaggio, ma intanto [...] Vai alla recensione »

Gloria Satta
Il Messaggero

Metti due dive latine, una coppia di registi norvegesi provenienti dalla pubblicità, uno sceneggiatore e produttore francese, l’ambientazione messicana e una storia di complicità tra donne a base di rapine, scazzottate e inseguimenti all’ombra della dura legge del Far West: più che un film, Bandidas è un’operazione. Insincero e commerciale come molti progetti targati Luc Besson, qui sceneggiatore e [...] Vai alla recensione »

Emiliano Morreale
Film TV

Maria (Cruz) è figlia di un contadino espropriato e ucciso; Sara (Hayek), di un banchiere che si è incautamente messo in società con gli yankee ed è stato assassinato. Le due si incontrano mentre tentano contemporaneamente una rapina in banca, diventano socie e fanno vedere i sorci verdi ai cattivi banchieri nordamericani, unendosi a un detective imbranato che era sulle loro tracce (Zahn).

Roberto Nepoti
La Repubblica

Da quarant'anni a questa parte, il "buddymovie"al femminile tende a prendere la forma dei western. Era già accaduto in Viva Maria di Louis Malle (1965), con la coppia Brigitte Bardot-Jeanne Moreau, mentre nelle "Pistolere" di Christian-Jaque la Bardot fece coppia con una splendida Claudia Cardinale a mano armata. Ora tocca a un binomio di attrici latine sulla cresta dell'onda, in una commedia sceneggiata [...] Vai alla recensione »

Vai alla home di MYmovies.it
Home | Cinema | NETFLIX | Database | Film | Calendario Uscite | MYMOVIESLIVE | Dvd | Tv | Box Office | Prossimamente | Trailer | Colonne sonore | MYmovies Club
Copyright© 2000 - 2018 MYmovies.it® - Mo-Net s.r.l. Tutti i diritti riservati. È vietata la riproduzione anche parziale. P.IVA: 05056400483
Licenza Siae n. 2792/I/2742 - Credits | Contatti | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso | Accedi | Registrati