U-571

Film 2000 | Avventura +13 115 min.

Regia di Jonathan Mostow. Un film con Harvey Keitel, Matthew McConaughey, Bill Paxton, David Keith, Jon Bon Jovi, Jake Weber. Cast completo Genere Avventura - USA, 2000, durata 115 minuti. Consigli per la visione di bambini e ragazzi: +13 - MYmonetro 2,93 su 13 recensioni tra critica, pubblico e dizionari.

Condividi

Aggiungi U-571 tra i tuoi film preferiti
Riceverai un avviso quando il film sarà disponibile nella tua città, disponibile in Streaming e Dvd oppure trasmesso in TV.




oppure

Nell'aprile del 1942 la marina americana organizza una spedizione per catturare un sommergibile tedesco. Il film ha ottenuto 2 candidature e vinto un premio ai Premi Oscar. Al Box Office Usa U-571 ha incassato 77,1 milioni di dollari .

U-571 è disponibile a Noleggio e in Digital Download
su TROVA STREAMING e in DVD e Blu-Ray su IBS.it. Compralo subito

Consigliato sì!
2,93/5
MYMOVIES 2,75
CRITICA N.D.
PUBBLICO 2,93
CONSIGLIATO SÌ
Classico film di guerra sottomarina che si riallaccia idealmente al cinema bellico hollywoodiano degli anni '40-'50.
Recensione di Pino Farinotti
Recensione di Pino Farinotti

Nell'aprile del 1942 la marina americana organizza una spedizione per catturare un sommergibile tedesco che reca a bordo il decodificatore che permetterà di localizzare gli U-boat nazisti che fanno strage di naviglio alleato in Atlantico. Fingendosi tedeschi i marinai compiono la missione. Il fatto è vero. Solo che gli eroi non erano americani ma inglesi. Ha protestato anche Blair, Clinton ha risposto che dopo tutto era solo un film.

Sei d'accordo con Pino Farinotti?
U-571
in streaming
NOLEGGIA
streaming
ACQUISTA
download
SD HD SD HD
CHILI
iTunes
-
-
-
-
Google Play

Anche su supporto fisico su IBS

DVD

BLU-RAY
€9,99 €12,99
PUBBLICO
RECENSIONI DALLA PARTE DEL PUBBLICO
giovedì 1 agosto 2013
muttley72

Film basato su un fatto storicamente avvenuto: il recupero (da un u-boote tedesco) della macchina decifratrice "Enigma". Nella realtà furono gli inglesi a recuperare il prezioso strumento (.....mi pare da un u-boote riemerso, perchè danneggiato). Il film però è solo "liberamente ispirato" ai fatti storici e quindi li stravolge .

martedì 26 maggio 2009
alessandro.gm

Tra i film del genere, di cui sono un estimatore, è uno dei peggiori. L'accostamento alle produzioni degli anni 40-50 è verosimile in particolare per quell'aria di propaganda che aleggia per tutta la pellicola. Il tubo che scoppia subito dopo aver detto che "questi crucchi li sanno fare i sommergibili" o il tedesco bastardissimo che pur essendo stato fatto correttamente prigioniero ricambia cercando [...] Vai alla recensione »

mercoledì 1 febbraio 2017
Contrammiraglio

Peccato perché era partito bene, coi primi minuti tedeschi, poi va irrimediabilmente a massa col passare del tempo fino ad una fine RISIBILE. Il marinaio "negro" benvoluto da tutti poi? 😅

domenica 29 dicembre 2013
st_bruno

Consigliato per chi è appassionato di battaglie fra sommergibili/sottomarini

sabato 28 dicembre 2013
Roby44

Nella storia del codificatore/decodificatore Enigma, gli USA non centrano affatto anzi, ne hanno sempre ignorato l’esistenza. In principio, il progetto della macchina fu venduto da un ufficiale tedesco, deluso, ai servizi segreti polacchi. su quei dati essi costruirono la macchina fino a quando i soldi finirono. Il progetto fu venduto ai francesi che non ne compresero l’importanza tanto [...] Vai alla recensione »

venerdì 16 aprile 2010
aratos

La seconda guerra mondiale vista da una nuova frontiera, quella dei sottomarini, dove la guerra non è meno terribile ne meno crudele, ma regala quell'emozionante senso di suspance che manca in altri frangenti. Un bel film leggermente esaltato dal solito spirito di esagerazione tipico delle produzioni americane, che però non è tanto sentito da rovinarlo.

Frasi
Ecco vede, lei esita, ma un comandante non esita. È tenuto ad agire. Se non agisce, mette a rischio la vita di tutto l'equipaggio. Questo è il suo compito. E non è una scienza. Deve essere in grado di prendere decisioni difficili sulla base di informazioni incomplete, chiedendo ai suoi uomini di eseguire ordini che possono portarli alla morte. E se sbaglia, è lui a subirne le conseguenze. Se non è pronto a prendere queste decisioni, senza pause, senza poter riflettere, non ha il minimo diritto di comandare un sommergibile.
Dahlgren (Bill Paxton)
dal film U-571
STAMPA
RECENSIONI DELLA CRITICA
Paolo Boschi
Scanner

“Gli eroi sono uomini comuni che compiono azioni straordinarie in momenti straordinari”: è la scritta che campeggia nella locandina di U-571 di Jonathan Mostow, ed è più o meno quel che accade nel corso della storia, ambientata nel 1942, e che sembra per l'appunto di quegli anni anche nella resa narrativa del plot. Il che non è necessariamente un difetto, nonostante i film bellici ad alta profondità [...] Vai alla recensione »

Lietta Tornabuoni
La Stampa

L'ambizione sarebbe quella di rifare un film di guerra semplice ed emozionante, alla maniera degli Anni Quaranta e Cinquanta: ma gli stereotipi bellici dei conflitti subacquei di cinquant'anni o quarant'anni fa risultano oggi più stonati che eroici. La maggior parte delle scene con il sottomarino americano U-571, nel film prodotto da Dino De Laurentiis, sono state realizzate a Cinecittà.

winner
miglior montaggio del suono
Premio Oscar
2000
Vai alla home di MYmovies.it
Home | Cinema | NETFLIX | Database | Film | Calendario Uscite | MYMOVIESLIVE | Dvd | Tv | Box Office | Prossimamente | Trailer | Colonne sonore | MYmovies Club  ver: au12.
Copyright© 2000 - 2018 MYmovies.it® - Mo-Net s.r.l. Tutti i diritti riservati. È vietata la riproduzione anche parziale. P.IVA: 05056400483
Licenza Siae n. 2792/I/2742 - Credits | Contatti | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso | Accedi | Registrati