Indovina chi viene a cena

Acquista su Ibs.it   Dvd Indovina chi viene a cena   Blu-Ray Indovina chi viene a cena  
Un film di Stanley Kramer. Con Sidney Poitier, Katharine Hepburn, Spencer Tracy, Cecil Kellaway, Katharine Houghton.
continua»
Titolo originale Guess Who's Coming to Dinner. Commedia, Ratings: Kids+13, durata 108 min. - USA 1967. MYMONETRO Indovina chi viene a cena * * * * 1/2 valutazione media: 4,75 su -1 recensioni di critica, pubblico e dizionari.
   
   
   
elgatoloco giovedý 19 settembre 2019
forse oggi non Ŕ pi¨ cosý, ma una volta... Valutazione 0 stelle su cinque
0%
No
0%

"Guess Who's Coming to Dinner"(1967, Stanley Kramer)è un film, a suo modo, eccleso; sintesi perfetta tra dramma e commedia, affronta un tema oggi non più"pesante", ma per alcune famiglie forse ancora problematico, mentre più di mezzo secolo fa certamente era tale: l'amore, che vorrebbe sfociare in matrimonio(con figli)tra una studentessa bianca, di "ottima"famiglia progressista, molto aperta ai problemi negli USA fortissimi(in quegli anni vengono uccisi Malcom X e Martin Luther King, due grandi leader diversi tra loro, ma decisi a realizzare, in forme diverse, il"black power", che ovviamente M;L.King non chiamava così e non avrebbe mai definito in quel modo). [+]

[+] lascia un commento a elgatoloco »
d'accordo?
stefano capasso lunedý 9 settembre 2019
ragione e sentimento Valutazione 4 stelle su cinque
0%
No
0%

La giovane Joanna e il medico John si conoscono e si innamorano durante una vacanza alle Hawaii. Travolti dalla passione decidono di sposarsi di li a breve e al ritorno a San Francisco comunicheranno ai rispettivi genitori la loro intenzione. Ma c’è un problema: lei è bianco e lui è nero e le rispettive famiglie opporranno resistenza
Stanley Kramer affronta in un tipico film Holliwodiano il tema razziale, in un periodo in cui in molti stati americani vige ancora il divieto di matrimonio per le coppie miste. Allo stesso tempo è un’analisi sui comportamenti famigliari e le figure genitoriali. Se entrambe le famiglie si trovano in difficolta ad accettare quell’unione si trovano sorprendente d’accordo sulle motivazioni che li spingono ad assumere tale atteggiamento, e sono le donne a rendersi più disponibili al cambiamento. [+]

[+] lascia un commento a stefano capasso »
d'accordo?
francescaromanacerri venerdý 1 settembre 2017
stupendo Valutazione 5 stelle su cinque
0%
No
0%

E' un capolavoro perchè  è perfetto, è fine la trama , sono perfetti gli attori e non è datato. E' un film sull'ipocrisia , sull'apertura a parole cosa ancor oggi molto attuale. Quante persone si dichiarano aperte su molti temi ,omosessualità, ecc.. ma se questi temi investissero la loro famiglia cambierebbero d'improvviso atteggiamento?
Tutti sanno parlare bene ma alla prova dei fatti molti dimostrano resistenze sulla diversità. Non occorre portare un uomo di colore a cena , basta portare anche un uomo che non ha il classico modo di fare che tutti riconoscono come parte del gruppo sociale per avere tutti contro, tutti scandalizzati. [+]

[+] lascia un commento a francescaromanacerri »
d'accordo?
elgatoloco lunedý 21 agosto 2017
comunque ancora interessante Valutazione 0 stelle su cinque
0%
No
0%

Anche dopo i recenti fatti della Virginia, un film come"Guess Who's Coming to Dinner?"di Stain Luther King(Stanley Kramer, sceneggiato da William Rose(1967), a mezzo secolo di distanza, conserva ancora una certa attualità; nonostante i matrimoni"misti"non siano più tabù, mentre rimane comunque un"malentendu"(malinteso)di fondo quanto al rapporto tra le etnie(di razze speriamo di non sentire parlare più, se non fa parte del KKK...). Film "da camera", pienamente teatrale, senza "gioco d'esterni", dove il dramma(mai la tragedia) si scioglie in commedia, dove tutto quanto in quegli anni stava accadendo, dopo le lotte di Malcom X(ucciso già nel 1965)e di Martin Luther King(che invece verrà ucciso nell'aprile del 1968)sta dietro senza venir esplicitato direttamente nei discorsi dei tre protagonisti, dato che la ragazza innamorata del professionista di colore(l'attrice Katharine Houghton, che dopo il film farà pochissimi film)è quasi"fuori gioco"rispetto alla "triangolazione"tra la coppia Spencer Tracy(che morirà circa due settimane dopo le riprese, quindi sarà già"fantasma"a film uscito nelle sale)-Katharine Hepburn e il pretendente di colore Sidney Poitier, un afroamericano ambito all'epoca da moltissime donne e ragazze, "chiude il cerchio". [+]

[+] lascia un commento a elgatoloco »
d'accordo?
elgatoloco lunedý 21 agosto 2017
di grande attualitÓ, dopo mezzo secolo Valutazione 0 stelle su cinque
100%
No
0%

Chi di noi/delle lettrici-dei lettori abbia visto il film all'epoca da bambinio/a con i genitori quando era uscito in sala , come era suiccesso a chi scriva non può non  ricordate i brusii in sala: ricordo i commenti molto femminili di miagi,  madre(dopo il film, quando mio padre non era in casa)": "Certo, con Sidney Poitier ogni donna ci farebbe un pensierino". Ma, anche rivisto oggi, quando i matrimoni misti sono quasi "molto diffusi"(ma non tantissimo)in realtà c'è qualcuno che si stupisce, qualcuno che, se magari in sala c''è una coppia mista o in TV si guarda il film ripensa a"Roberta(ex.)è fidanzata con Bob, di colore. [+]

[+] lascia un commento a elgatoloco »
d'accordo?
franci9292 venerdý 25 settembre 2015
educazione cinematografica Valutazione 4 stelle su cinque
100%
No
0%

Pochi giorni fa ho rivisto il film  “Indovina chi viene a cena?” focalizzandomi meglio su quello che è il filo conduttore dell'intera pellicola.
La trama è piuttosto semplice e lineare: una ragazza
  americana di 23 anni  si innamora alle Hawaii di un medico afro-americano; scelgono di sposarsi e di dire ai rispettivi genitori la decisione presa. [+]

[+] lascia un commento a franci9292 »
d'accordo?
miett venerdý 27 marzo 2015
film da vedere Valutazione 4 stelle su cinque
100%
No
0%

Ho avuto il piacere solo ieri di vedere questo bellissimo film degli anni '60. Un cast d'eccezione . Film che in maniera edulcorata ed educata affronta il problema dei matrimoni misti. La recitazione di tutti i protagonisti Ŕ impeccabile, ma il momento pi¨ bello e commovente in assoluto Ŕ sicuramente il monologo finale del grande Spencer Tracy. L'amore trionfa.

[+] lascia un commento a miett »
d'accordo?
filippo catani giovedý 31 luglio 2014
un film avanti con i tempi Valutazione 4 stelle su cinque
100%
No
0%

La figlia di un importante editore e di una curatrice di mostre rientra da un viaggio alle Hawai accompagnata da un dottore di fama internazionale conosciuto lì e con cui ha intenzione di sposarsi. Il fatto è che il dottore è di colore e questo provoca un po' di sconquasso nella pur progressista famiglia di lei.
Innanzitutto per giudicare questa pellicola bisogna partire dal 1967 e cioè dalla data della sua produzione e uscita. Un film del genere era da ritenersi una commedia alquanto audace in quanto affrontava di petto un problema scottante quale la discriminazione razziale. Martin Luther King sarebbe caduto di lì a un anno. Ecco allora che a momenti di ilarità si alternano per diventare predominanti i momenti di forte crisi. [+]

[+] lascia un commento a filippo catani »
d'accordo?
coch_98 lunedý 27 gennaio 2014
indovina chi viene cena? Valutazione 5 stelle su cinque
50%
No
50%

Gli anni Sessanta furono il punto focale del cocente razzismo presente negli Stati Uniti. Il cinema è sempre stato considerato anche un'arma sociale, e perciò arrivò anche il turno di affrontare il tema razzismo. Indovina chi viene a cena? non fu l'unica pellicola del 1967 a trattare questa problematica, in quanto nello stesso anno uscì La calda notte dell'ispettore Tibbs di Norman Jewison, più potente nel messaggio. Entrambi i film ebbero come protagonista il nascente divo Sidney Poitier, simbolo dell'uguaglianza tra razze che si stava consolidando con le proteste di Martin Luther King e Malcolm X. Agli Oscar del '68 il film di Jewison sconfisse quello di Kramer sia nella categoria miglior film sia in quella miglior attore. [+]

[+] lascia un commento a coch_98 »
d'accordo?
hollyver07 venerdý 17 gennaio 2014
la vera forza del cinema Valutazione 5 stelle su cinque
100%
No
0%

Ciao. Ho visto questo film molte volte ed in ogni accasione l'ho sempre trovato particolare e potente...! La storia in se è puramente commediale, la differenza la fanno le interpretazioni di un cast attoriale in grandissima forma sul quale spiccò un meraviglioso Spencer Tracy. Piccolo particolare da tenere focalizzato per tutta la durata del film... il contesto della storia... anni 60 negli USA... la gente afroamericana lentamente, sanguinosamente, dolorosamente, ha visto accendersi spiragli di restituita dignità nella tenebra della segregazione e distanza dai diritti civili. Bene... sarà pure un film "facile", forse "superficiale", troppo "ottimista" anche "banale", forse si. [+]

[+] lascia un commento a hollyver07 »
d'accordo?
pagina: 1 2 3 4 »
Indovina chi viene a cena | Indice

Recensioni & Opinionisti Premi
Multimedia Shop & Showtime
MYmovies

Pubblico (per gradimento)
  1░ | ziogiafo
  2░ | matilde perriera
  3░ | taniamarina
  4░ | nund87
  5░ | matilde perriera
  6░ | alessandra verdino
  7░ | davide
  8░ | renato corriero
  9░ | filippo catani
10░ | franci9292
11░ | elgatoloco
12░ | elgatoloco
13░ | stefano capasso
14░ | coch_98
15░ | paride86
Premio Oscar (15)
David di Donatello (6)


Articoli & News
Immagini
1 | 2 | 3 | 4 |
Shop
DVD
prossimamente al cinema Film al cinema Novità in dvd Film in tv
Altri prossimamente » Altri film al cinema » Altri film in dvd » Altri film in tv »
home | cinema | database | film | uscite | dvd | tv | box office | prossimamente | colonne sonore | Accedi | trailer | TROVASTREAMING |
Copyright© 2000 - 2022 MYmovies® // Mo-Net All rights reserved. P.IVA: 05056400483 - Licenza Siae n. 2792/I/2742 - credits | contatti | redazione@mymovies.it
Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso
pubblicità