Il viaggio attraverso l'impossibile

Un film di Georges Méliès. Con Georges Méliès, Fernade Albany, Mau De Lavergne Titolo originale Le Voyage à travers l'impossible. Muto, b/n durata 20' min. - Francia 1904.
Consigliato assolutamente no!
n.d.
MYMONETRO®
Indice di gradimento medio del film tra pubblico, critica e dizionari + rapporto incassi/sale (n.d.)
 dizionari * * * - -
 critican.d.
 pubblicon.d.
Richiedi il passaggio in TV di questo film
Chiudi Cast Scrivi
Fantafilm
cento anni di cinema di fantascienza
Le giornate del cinema muto
Locandina Il viaggio attraverso l'impossibile

Esattamente cent’anni fa, nell’autunno del 1904, Georges Méliès adattò per lo schermo una pièce teatrale allestita nel 1882 al Théâtre de la Gaîté. Nell’originale di Jules Verne e Adolphe D’Ennery la destinazione del viaggio era il centro della terra; Méliès si spinse oltre, portando i folli scienziati dell’Istituto di Geografia Incoerente sulla superficie del sole dopo una corsa a rompicollo dal paesaggio svizzero dello Jungfrau al Monte Righi. Questo travolgente seguito di Le Voyage dans la lune (1902) rappresentò per la Star-Film la più costosa produzione mai intrapresa fino ad allora (oltre 37.000 Franchi dell’epoca), superando il precedessore in ambizione e senso del dettaglio se non afflato creativo. Ricche di invenzioni sulla meccanica dei viaggi spaziali, sulla personificazione dei corpi celesti e nella tecnica della colorazione a mano della pellicola, le avventure del Dottor Mabouloff furono accolte da un immediato successo a livello mondiale. Come John Frazer ha sottolineato in Artificially Arranged Scenes (1979, p. 149), Voyage à travers l’impossible “è realizzato seguendo la logica di un sogno. Méliès trascura la verosimiglianza e il rapporto fra causa ed effetto. Il film passa da fulminei episodi a interludi contemplativi, ignorando la razionalità e le leggi della statistica con la disinvolta libertà di un bambino”. – PAOLO CHERCHI USAI

Stampa in PDF

Premi e nomination Il viaggio attraverso l'impossibile Giornate del cinema muto
Fantafilm cento anni di cinema di fantascienza
Il viaggio attraverso l'impossibile recensione dal dizionario Farinotti
Non ci sono ancora frasi celebri per questo film. Fai clic qui per aggiungere una frase del film Il viaggio attraverso l'impossibile adesso. »

di Georges Sadoul

Gli scienziati dell' "istituto di geografia incoerente" costruiscono un "automabulott" intersiderale, che, partendo dal Righi, li porta nel sole da cui ritornano sulla terra in un sottomarino lanciato col paracadute. Qualcosa come una nuova versione del Viaggio nella luna, ma più comica e più sviluppata. Si noti che il montaggio non è cronologico. Quando I' "automabulott" penetra nell'albergo sul Righi, prima lo vediamo sfondare il muro, ma, nel quadro seguente, vediamo i clienti che continuano a pranzare tranquillamente, non ancora disturbati; solo in seguito assistiamo all'arrivo del veicolo e al crollo ch'esso provoca. »

Il viaggio attraverso l'impossibile | Indice

Recensioni & Opinionisti Articoli & News Multimedia Shop & Showtime
Scheda | Cast | News | Foto | Frasi | Rassegna Stampa | Forum | Shop |
prossimamente al cinema Film al cinema Novità in dvd Film in tv
Altri film » Altri film » Altri film » Altri film »
home | cinema | database | film | uscite | dvd | tv | box office | prossimamente | colonne sonore | MYmovies Club | trailer | download film | mygames |
Copyright© 2000 - 2018 MYmovies® // Mo-Net All rights reserved. P.IVA: 05056400483 - Licenza Siae n. 2792/I/2742 - credits | contatti | redazione@mymovies.it
XHTML | CSS | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso
pubblicità