Gadjo Dilo - Lo straniero pazzo

Acquista su Ibs.it   Soundtrack Gadjo Dilo - Lo straniero pazzo  
Un film di Tony Gatlif. Con Romain Duris, Rona Hartner, Izidore Nicolae Titolo originale Gadjo Dilo. Drammatico, durata 100 min. - Francia 1997.
Consigliato assolutamente no!
n.d.
MYMONETRO®
Indice di gradimento medio del film tra pubblico, critica e dizionari + rapporto incassi/sale (n.d.)
 dizionari * * - - -
 critican.d.
 pubblicon.d.
Richiedi il passaggio in TV di questo film
Chiudi Cast
    * * - - -

Il parigino Sthéphane va in Romania a cercare una donna che il padre ha amato. Non la trova, ma si innamora di quel paese, dei suoi zingari e di quella cultura. Il film ha vinto il Pardo d'argento (secondo premio) al festival di Locarno. Sthéphane rappresenta il regista Gatlif, un apolide vissuto in Algeria, approdato in Francia e da sempre innamorato del mondo degli zingari rumeni.

Stampa in PDF

Premi e nomination Gadjo Dilo - Lo straniero pazzo MYmovies
* * * * -

Un percorso di individuazione

sabato 11 luglio 2020 di stefano capasso

Stephane è un giovane francese che decide di andare in Romania alla ricerca di Nora Luca, cantante di etnia rom, che il padre aveva ascoltato a lungo prima di morire. Il primo incontro di Stephane è proprio con un rom, Izidor, col quale condividerà la prima notte di eccessi alcolici prima di essere portato nel villaggio della comunità, dove Stephane prima di essere accettato dovrà vincere la diffidenza di tutti, anche di Sabina, giovane donna del quale si innamorerà. Tony continua »

Non ci sono ancora frasi celebri per questo film. Fai clic qui per aggiungere una frase del film Gadjo Dilo - Lo straniero pazzo adesso. »
Shop

SOUNDTRACK | Gadjo Dilo - Lo straniero pazzo

La colonna sonora del film

Disponibile on line da mercoledì 7 giugno 2006

Cover CD Gadjo Dilo - Lo straniero pazzo A partire da mercoledì 7 giugno 2006 è disponibile on line e in tutti i negozi la colonna sonora del film Gadjo Dilo - Lo straniero pazzo del regista. Tony Gatlif Distribuita da Naive, il cd è composto da musiche di genere World, Latin, Etnica.

di Lietta Tornabuoni La Stampa

I gitani corrono, gridano, si ubriacano, cantano, ballano, gesticolano, sputano, insolentiscono, si divertono, guidano immense vecchie automobili scassate, amano con passione selvaggia, sono allegri, fanno musica con trasporto, soffrono urlando di dolore, insultano lo straniero con gli epiteti razzisti di solito riservati ai rom, ladro, pazzo: la descrizione di Gadjo Dilo - Lo straniero pazzo coincide così perfettamente con pregiudizi e luoghi comuni, da lasciare sconcertati. Ma capitava lo stesso ne Il tempo dei gitani di Kusturica e il regista Tony Gatlif, cinquantenne algerino- francese, saprà quel che fa: ama gli zingari, li conosce, ha già diretto altri due film sui loro costumi, L'uomo perfetto nel 1982, ambientato in una comunità della periferia parigina dove un uomo ripudiava la moglie accusandola di usare anticoncezionali; e Latcho Drom nel 1992, viaggio guidato dalla musica sulle tracce dell'intero popolo gitano attraverso Andalusia, Egitto, Romania, Ungheria, Francia. »

di Luigi Paini Il Sole-24 Ore

È la musica che rende Gadjo Dilo - Lo straniero pazzo, di Tony Gatlif, uno spettacolo da non perdere. è la musica dei Rom, una delle componenti del variegato popolo gitano. Ossessiva, selvaggia, ma anche dolcissima; istintiva, straziante, travolgente. Se ne sentono echi vivissimi nei film di Emir Kusturica; diventa protagonista assoluta nelle pellicole che Gatlif, regista di sangue zingaro nato in Algeria, ha dedicato alla sua gente (prima di questa, Les Princes e Latcho Drom, rispettivamente nel l’83 e nel ‘92). »

di Roberto Escobar Il Sole-24 Ore

“Davanti a noi / La terra era incinta / nessuno osava toccare il suo cuore / Nemmeno la rugiada / Né la formica ... Davanti a noi / né urlo / né grido / né pianto / né sorriso / Davanti a noi / né tomba / né casa>. Così dice Rajko Djuric, poeta zingaro. Qualcosa in queste parole ci sorprende ancor prima del loro senso, ancor prima dell’immagine splendida della terra incinta: stentiamo a credere che siano state scritte da uno zingaro, e per di più da uno zingaro poeta. L’incredulità misura noi molto più che lui. »

di Paolo Boschi Scanner

Stéphane, lo straniero pazzo del titolo, è un giovane parigino impegnato in un viaggio di ricerca in Romania: il suo obiettivo è trovare Nora Luca, una cantante zingara le cui canzoni hanno impregnato le ultime ore del padre prima della morte, un’artista lontana dalle luci della ribalta di cui conosce soltanto il nome e la voce incisa su un nastro. In una notte fredda e tempestosa il giovane si imbatte così in Izidor, un anziano gitano che tenta di affogare nella vodka il dolore per l'incarcerazione del figlio; dopo una sbornia colossale lo zingaro offre ospitalità a Stéphane, e finisce letteralmente per adottarlo. »

Gadjo Dilo - Lo straniero pazzo | Indice

Recensioni & Opinionisti Articoli & News Multimedia Shop & Showtime
MYmovies

Pubblico (per gradimento)
  1° | stefano capasso
  2° | josephdari
Rassegna stampa
Paolo Boschi
Scheda | Cast | News | Foto | Frasi | Rassegna Stampa | Pubblico | Shop |
prossimamente al cinema Film al cinema Novità in dvd Film in tv
martedì 13 aprile
Burraco fatale
Genesis 2.0
martedì 23 marzo
Easy Living - La vita facile
giovedì 18 marzo
I predatori
martedì 9 marzo
Waiting for the Barbarians
Tuttinsieme
martedì 23 febbraio
Le sorelle Macaluso
La volta buona
Altri prossimamente » Altri film al cinema » Altri film in dvd » Altri film in tv »
home | cinema | database | film | uscite | dvd | tv | box office | prossimamente | colonne sonore | Accedi | trailer | TROVASTREAMING |
Copyright© 2000 - 2021 MYmovies® // Mo-Net All rights reserved. P.IVA: 05056400483 - Licenza Siae n. 2792/I/2742 - credits | contatti | redazione@mymovies.it
Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso
pubblicità