La teoria del tutto

Acquista su Ibs.it   Dvd La teoria del tutto   Blu-Ray La teoria del tutto  
Un film di James Marsh. Con Eddie Redmayne, Felicity Jones, Charlie Cox, Emily Watson, Simon McBurney.
continua»
Titolo originale The Theory of Everything. Biografico, Ratings: Kids+13, durata 123 min. - Gran Bretagna 2014. - Universal Pictures uscita giovedì 15 gennaio 2015. MYMONETRO La teoria del tutto * * * - - valutazione media: 3,42 su 87 recensioni di critica, pubblico e dizionari.
   
   
   
lucrezia bordi giovedì 15 gennaio 2015
la teoria del tutto : l'amore Valutazione 5 stelle su cinque
90%
No
10%

 Scritto da Lucrezia Bordi :


1962, Università di Cambridge. Durante una festa Stephen (Eddie Redmayne), brillante studioso di cosmologia, incontra Jane (Felicity Jones), studentessa di lettere ed appassionata di poesia spagnola. Tra loro vi è subito intesa. Le loro vite si intrecciano sempre più intimamente e tutto sembra andare per il meglio, ma all’età di 21 anni, Stephen scoprirà di avere una malattia incurabile, quella del motoneurone, che neutralizza le cellule responsabili del movimento ed atrofizza i muscoli. [+]

[+] uno dei migliori film dell’anno. brava lucrezia (di antonio montefalcone)
[+] lascia un commento a lucrezia bordi »
d'accordo?
ile97 domenica 4 gennaio 2015
la dolcezza e l'amore di un genio. Valutazione 4 stelle su cinque
90%
No
10%

Si condensano la storia pubblica e quella privata del celebre astrofisico Stephen Hawking in questo film magistralmente diretto da James Marsh,regista premio Oscar per Man on Wire-Un uomo tra le torri (2008) e basato sul romanzo di Jane Hawking dal titolo "Travelling to infinity:my life with Stephen".
Viene raccontata,in primo piano,la sua storia d'amore con la prima moglie Jane Hawking dalle origini fino alla fine e al secondo matrimonio;parallelamente a questa storia troviamo quella della carriera scientifica di Hawking,la sua teoria del tempo e dei buchi neri.
Si parte dal college,Hawking è un ragazzotto vivace e curioso di scoprire un'equazione che possa spiegare l'intero Universo e il suo evolversi. [+]

[+] lascia un commento a ile97 »
d'accordo?
fabriziog sabato 17 gennaio 2015
capolavoro di vita, amore e coraggio Valutazione 5 stelle su cinque
87%
No
13%

Ci sono alcuni film che sono imperdibili, che è obbligatorio gustarli. Uno di questi è “La teoria del tutto” (“The Theory of Everything”) di James Marsh (nomination per il Premio Oscar 2015 come miglior regista, miglior film, migliore sceneggiatura non originale e migliore scenografia) sulla vita del geniale fisico, astrofisico e cosmologo britannico Stephen Hawking (interpretato da un i-n-f-i-n-i-t-a-m-e-n-t-e bravo Eddie Redmayne (nomination come migliore attore protagonista e già vincitore del Golden Globe 2015) e di quel gigante di donna che era sua moglie, Jane Wilde-Hawking (le cui vesti cinematografiche sono ricoperte da una commoventemente sublime Felicity Jones, candidata all’Oscar come migliore attrice protagonista), autrice della biografia da cui è tratta la pellicola: “Travelling to Infinity: my life with Stephen” (“Verso l’infinito”). [+]

[+] lascia un commento a fabriziog »
d'accordo?
beppe baiocchi domenica 22 febbraio 2015
chi è stephen hawking ? Valutazione 3 stelle su cinque
100%
No
0%

Stephen Hawking è noto a tutti, brillante astrofisico, paralizzato da una malattia neurologica, seduto con la testa china su una sedia a rotelle che parla con voce metallica tramite un computer guidato dai suoi occhi.
Personaggio che all'apparenza (più che altro per le sue problematiche fisiche) può apparire freddo, distaccato, lontano dalla realtà, ma che in questo film ci viene mostrato nel suo lato più intimo, coraggioso, amorevole, simpatico.
La Teoria del Tutto di James Mursh (di cui ho visto solo il valido The King) fortunatamente non è quel biopic morboso sulla malattia del protagonista, dove si vuole caricare lo spettatore delle sofferenze del protagonista e dei suoi cari, certo è un elemento molto importante, ma, strano a dirlo, questo aspetto  non è il tema principale,ne funge da contorno. [+]

[+] lascia un commento a beppe baiocchi »
d'accordo?
mericol giovedì 12 febbraio 2015
un film straordinario per una storia straordinaria Valutazione 5 stelle su cinque
78%
No
22%

 La storia straordinaria di Stephen Hawking, fisico geniale, ancora vivente. Unendo la teoria dei quanti con la teoria della relatività, ha inteso proporre attraverso formule matematiche l’ipotesi della origine del mondo, della vita, e di riflesso la stessa ipotesi della sua fine, la “teoria del tutto”.
Il Regista J. Marsh, autore di documentari di successo, ne ha tratto il film, ora con numerose candidature all’Oscar 2015. Il film , ispirato al romanzo autobiografico di Jane Hawking, tratta la vicenda umana di Stephen, pur non trascurando ovviamente i necessari riferimenti scientifici.
Storia straordinaria ,si diceva, quella di Hawking. Studente modello a Cambridge, ottiene trionfalmente il dottorato di ricerca. [+]

[+] lascia un commento a mericol »
d'accordo?
filippotognoli sabato 24 gennaio 2015
la teoria dell'oscar Valutazione 5 stelle su cinque
86%
No
14%

Proseguendo sul filone delle biografie, tema dominante agli Oscar 2014/15, "La Teoria del tutto" racconta in modo esemplare la storia dell'astrofisico di fama mondiale Stephen W. Hawking.Dopo aver candidato all'ambito premio il soldato Chris Kyle (American Sniper), il matematico Alan Turing (Imitation Game), il leader nero Martin Luther King (Selma), l'allenatore sportivo (Foxcatcher), eccoci di fronte alla straordinaria performance di Eddie Redmayne che si presenta come uno dei piu' seri pretendenti alla vittoria finale nella categoria di miglior attore protagonista.La pellicola di James Marsh ha tutti gli elementi per essere premiata alla imminente notte degli Acadamy Awards. [+]

[+] lascia un commento a filippotognoli »
d'accordo?
lele95sartorato sabato 24 gennaio 2015
dai buchi neri alla teoria del tutto, hawking Valutazione 3 stelle su cinque
100%
No
0%

Stephen Hawking ha studiato a Oxford, poi a Cambridge. Stephen Hawking ha ottenuto il proprio dottorato in Fisica con una tesi sul tempo e sul principio dei buchi neri, spieganti l'origine dell'universo. Stephen Hawking soffre della malattia del motoneurone, gli viene indicata una speranza di vita di circa due anni. Stephen Hawking è innamorato di una ragazza, Jane. Tutto questo é presente nel film di James Marsh, eccezionale per la profondità dei personaggi data da dalle prove eccezionali di Redmayne e Jones. Non si può parlare certo di capolavoro o di pellicola eccezionale, la storia non approfondisce in pieno le teorie di uno dei massimi esponenti della fisica mondiale, non accenna agli sviluppi della teoria dei buchi neri, tra i quali l'ipotesi secondo Hawking della possibilità del viaggio nel tempo. [+]

[+] lascia un commento a lele95sartorato »
d'accordo?
antonietta dambrosio giovedì 5 febbraio 2015
la luce dell'amore illumina la scienza Valutazione 4 stelle su cinque
100%
No
0%

La teoria del tutto - recensione Un film dove i buchi neri della scienza vengono illuminati dall'amore, la cui forza ha potere sul tempo, dilatando la misura degli effetti della malattia sulla vita di un corpo, dove la curiosità, l'ironia e la luce negli occhi si fanno beffa anche della morte. È la storia di Stephen Hawking, l'astrofisico ancora in vita che ha cambiato il corso della scienza. Il suo obiettivo è quello di spiegare il mondo attraverso una formula matematica che racchiuda tutte le forze dell'universo dal primo accenno di vita in poi, la Teoria del tutto che controlli il tempo, che sia capace di catturare quella linea sottile su cui il mondo procede in un'unica direzione ed usarla in modo che l'umanità trovi il suo spazio di equilibrio, rendendo quella linea un luogo sicuro dove si possa ruotare in ogni direzione senza provare vertigine, dove lo spazio tra la vita e la morte si possa avvolgere al contrario scegliendo il posto più bello dove fermarsi. [+]

[+] lascia un commento a antonietta dambrosio »
d'accordo?
donato prencipe sabato 17 gennaio 2015
“finchè c'è vita c'è speranza” Valutazione 4 stelle su cinque
83%
No
17%

 L'origine dell'universo, tra stelle e buchi neri, valicando i confini di un tempo che ha avuto un inizio ed avrà la sua fine. Siamo nell'universo di Stephen Hawking, l'astrofisico che ha elaborato e confutato teorie che hanno cambiato il modo di intendere l'intera concezione della vita. Il fascino e la bellezza delle sue teorie vengono raccontate, così come la sua storia personale, per la prima volta sul grande schermo, e a realizzarlo è il regista James Marsh, noto soprattutto per i suoi documentari, come “Man on wire”, che gli valse l'oscar nel 2008. Il film è basato sulla biografia “Travelling to infinity: my life with Stephen” di Jane Wilde Hawking, attuale ex moglie del noto fisico, interpretata per l'occasione da Felicity Jones (The amazing spider-man 2) capace di proporre, nonostante quel suo viso così candido e dolce, un ruolo molto forte e caparbio, ma al tempo stesso di grande tenerezza. [+]

[+] lascia un commento a donato prencipe »
d'accordo?
zarar mercoledì 4 marzo 2015
una storia d'amore Valutazione 4 stelle su cinque
100%
No
0%

Il film di James Marsh è dolce, tenero, ironico, vitale, arioso. Sembra assurdo usare questi aggettivi per una storia quale quella rappresentata, la storia personale di Stephen Hawking, il fisico notissimo vuoi per le sue geniali teorie cosmologiche, vuoi per la gravissima malattia neurologica che lo costringe da decenni su di una sedia a rotelle completamente inabile, costretto a lottare contro mille limitazioni per mantenersi attivo. Eppure è così. Due grandi Eddie Redmayne (Stephen Hawking) e Felicity Jones (la moglie Jane) riescono – egregiamente diretti – a raccontare senza retorica una vita, a cui un grande amore, intelligenza, sensibilità, dignità, coscienza delle sempre rinascenti potenzialità della persona danno una cifra di grande fascino. [+]

[+] lascia un commento a zarar »
d'accordo?
pagina: 1 2 3 4 5 6 »
La teoria del tutto | Indice

Recensioni & Opinionisti Premi
Multimedia Shop & Showtime
MYmovies
Paola Casella
Pubblico (per gradimento)
  1° | lucrezia bordi
  2° | ile97
  3° | fabriziog
  4° | beppe baiocchi
  5° | mericol
  6° | filippotognoli
  7° | lele95sartorato
  8° | antonietta dambrosio
  9° | donato prencipe
10° | borghij
11° | jonathan prestinari
12° | filippo catani
13° | zarar
14° | umbexpv
15° | dhany coraucci
16° | chiarasenior
17° | cinebura
18° | gio campo
19° | eugenio
20° | marcello1987
21° | lorenzo grigio
22° | cinecinella
23° | pepito1948
24° | alex2044
25° | il beppe nazionale
26° | niccolò binaschi
27° | flyanto
28° | giorpost
29° | stefano capasso
30° | romi k.
31° | sabrina lanzillotti
32° | gianleo67
33° | aquilareale4891
34° | luigi chierico
35° |
36° | minnie
37° | evildevin87
38° | lucblaks
39° | kondor17
40° | miguel angel tarditti
41° | nerone bianchi
42° | elboliloco
43° | archipic
44° | enzo70
45° | andreius98
46° | manu02
47° | jamesavatar
48° | chiabo
49° | intothewild4ever
50° | anglee
51° | nino pell.
52° | moon86
53° | themaster
54° | enrico danelli
55° | pisiran
56° | 38ogeid
Premio Oscar (6)
Golden Globes (8)
David di Donatello (1)
BAFTA (13)


Articoli & News
Immagini
1 | 2 | 3 | 4 | 5 |
Link esterni
Facebook
Twitter
Shop
DVD
Uscita nelle sale
giovedì 15 gennaio 2015
Scheda | Cast | News | Trailer | Poster | Foto | Frasi | Rassegna Stampa | Pubblico | Forum | Shop |
prossimamente al cinema Film al cinema Novità in dvd Film in tv
Altri film » Altri film » Altri film » Altri film »
home | cinema | database | film | uscite | dvd | tv | box office | prossimamente | colonne sonore | MYmovies Club | trailer | download film | mygames |
Copyright© 2000 - 2017 MYmovies® // Mo-Net All rights reserved. P.IVA: 05056400483 - Licenza Siae n. 2792/I/2742 - credits | contatti | redazione@mymovies.it
XHTML | CSS | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso
pubblicità