Shark Tale

Acquista su Ibs.it   Soundtrack Shark Tale   Dvd Shark Tale  
Consigliato nì!
2,51/5
MYMONETRO®
Indice di gradimento medio del film tra pubblico, critica e dizionari + rapporto incassi/sale (Italia)
 dizionari * 1/2 - - -
 critican.d.
 pubblico * * * - -
   
   
   
Il film è una parodia sulla mafia ed ha come sfondo una città sottomarina molto simile a New York. Oscar, è un pesciolino piuttosto chiacchierone che ha grandi sogni e progetti in testa.
Richiedi il passaggio in TV di questo film
Chiudi Cast Scrivi Trailer
primo piano
Un gangster movie negli abissi profondi, semplicistico e banale con immancabile moraletta finale
Andrea Chirichelli     * - - - -

Stavolta non ci siamo.
Sembrava che i film di animazione godessero di una sorta di aura magica: ogni produzione era perfetta tecnicamente, divertente, entusiasmante, capace di suscitare solo elogi e poche critiche. Poi è arrivato Shark Tale, e tutto è rientrato nella normalità. Leggi: finalmente un brutto film di animazione digitale che, ovviamente, il trattamento italiano ha reso ancora peggiore dell'originale. Presentato in pompa magna a Venezia, in una serata che resterà impressa nelle menti di tutti coloro che vi hanno partecipato (nel silenzio di Piazza San Marco, 5000 e passa persone dotate di cuffie senza fili ascoltarono il film, alla presenza del cast di voci originali, davanti ad un enorme schermo panoramico montato per l'occasione), Shark Tale delude su tutti i fronti. La trama è semplicistica e banale e gli spunti comici si sviluppano solo grazie a numerossimi riferimenti metacinatografici, che alla fine però sanno un po' di stantio. Ovviamente la moraletta di contorno non può mancare, ma Nemo è lontano anni luce. Si salverebbero le interpretazioni degli attori-pesci originali (Smith, Deniro, Zelleweger, Jolie, Blsck e Scorsese) se non fossero annientate dal doppiaggio italiano. Tiziano Ferro è completamente fuori registro, Laurenti fa la solita vocina insopportabile, mentre si salvano i "Pari e Dispari" che però utilizzano le stesse battute che fanno a "Zelig". Ok, magari salta una pubblicità gratuita a Verissimo (c'è pure la Parodi) o in qualche squallido programma di mezza sera su Italia 1, ma mantenere le voci dei doppiatori storici pareva brutto? Come? Robots lo doppia Dj Francesco? Ah, beh. Dove sono pinze e saldatore?

Premi e nomination Shark Tale MYmovies
il MORANDINI
Shark Tale recensione dal Dizionario Fumagalli - Cotta
Incassi Shark Tale
Primo Weekend Italia: € 2.991.000
Incasso Totale* Italia: € 8.766.000
Ultima rilevazione:
Box Office di domenica 21 agosto 2005
Primo Weekend Usa: $ 47.605.000
Incasso Totale* Usa: $ 47.605.000
Ultima rilevazione:
Box Office di domenica 3 ottobre 2004
Sei d'accordo con la recensione di Andrea Chirichelli?

Sì, sono d'accordo No, non sono d'accordo
30%
No
70%
Scrivi la tua recensione
Leggi i commenti del pubblico
* * - - -

Deludente

giovedì 10 marzo 2005 di Vedelia

Che dire? per la prima volta in 6 anni mia figlia, cresciuta a pappe e cinema d'animazione, si è annoiata a vedere questa policroma scorribanda ittica (l'ennesima dopo il simpatico "Nemo") ed ha convenuto con mamma che sarebbe stato meglio starsene a casa a gustarsi i vecchi classici Disney in videocassetta. Tanto rumore per nulla (ricordate la mega presentazione a Venezia?)! Tante voci celebri sostituite nella versione italiana da giornaliste, starlette e pop star improvvisatisi doppiatori! Lasciate continua »

* * - - -

Spaghetti-cartton

giovedì 3 marzo 2005 di tuppe

Domenica prima del cinema ero a pranzo da mia madre, che mi ha fatto l’amatriciana: squisita. “Ma come la fai?”, le ho chiesto. “E’ semplice, faccio soffriggere un po’ il guanciale, poi lo tolgo, cipolla, ecc. ecc.”. Esattamente come faccio io, solo che a me viene appena appena mangiabile, e quella era da leccare la padella. Questo simpatico siparietto serve ad introdurre l’ardita metafora per la quale un film è come un piatto di spaghetti: non basta una ricetta semplice e all’apparenza buona continua »

* * * - -

Tiziano de ferro

giovedì 3 marzo 2005 di mariless

ok il doppiaggio e' pesssimo,salvo capsula e nucleo che me la fanno taja'..... pero' e' un po' di tempo che per farmi due sane risate devo ricorrere alla pixar & company. sarà che il genere e' sopravvalutato e invece dovremmo aspettarci il tranquillo film per bambini che lascia sorridere anche gli adulti....invece gli ultimi cartoons digitali secondo me se non hai superato i venti neanche li capisci..... per una domenica sera al cinema col tuo boy perfetto!!!!  continua »

* * - - -

Lo scanna squali!

martedì 14 giugno 2011 di ultimoboyscout

Un vero, festoso tripudio di colori! Simpatico il doppiaggio italiano, ma in lingua originale immagino sia uno spettacolo: perchè le varie creature marine sono plasmate a misura di diversi attori americani i quali prestano la voce al personaggio a loro ispirato. e' una parodia a metà tra musical e "Il padrini" che non sarà ricordato per originalità o innovazioni ma per freschezza, allegria e per la vastità di pubblico a cui si rivolge. E' (o per continua »

Don Lino
Ti voglio bene Lenny!! Non mi importa quello che mangi o quello che ti metti!!
vota questa frase: 0 1 2 3 4 5
Lola
Io per natura sono altamente superficiale, e non fraintendermi tu sei carino ma non sei nessuno!
vota questa frase: 0 1 2 3 4 5
Oscar
Nessuno mi amava quando non ero nessuno!
vota questa frase: 0 1 2 3 4 5
Altre frasi celebri del film Shark Tale oppure Aggiungi una frase
Shop

DVD | Shark Tale

Uscita in DVD

Disponibile on line da sabato 1 luglio 2006

Cover Dvd Shark Tale A partire da sabato 1 luglio 2006 è disponibile on line e in tutti i negozi il dvd Shark Tale di Eric Bergeron, Vicky Jenson con Will Smith, Jack Black, Robert De Niro, Renée Zellweger. Distribuito da Paramount Home Entertainment, il dvd è in lingue e audio italiano, Dolby Digital 5.1 - inglese, Dolby Digital 5.1, e sottotitolato in italiano - inglese. Su internet Shark Tale è acquistabile direttamente on-line a prezzo speciale su IBS. Sono inoltre disponibili altri DVD in versione speciale del film. altre edizioni »

Prezzo: 8,99 €
Prezzo di listino: 9,99 €
Risparmio: 1,00 €
Aquista on line il dvd del film Shark Tale

SOUNDTRACK | Shark Tale

La colonna sonora del film

Disponibile on line da lunedì 27 settembre 2004

Cover CD Shark Tale A partire da lunedì 27 settembre 2004 è disponibile on line e in tutti i negozi la colonna sonora del film Shark Tale del regista. Eric Bergeron, Vicky Jenson Distribuita da Geffen Records, il cd è composto da musiche di genere Bambini.

di Fabrizio Liberti Film Tv

In un mondo sottomarino che architettonicamente è un mix tra alcuni dei luoghi più famosi del pianeta, Oscar, pesce pulitore di balene e aspirante rapper, sogna una vita sotto i riflettori dello showbiz. Ci riesce quando millanta l’uccisione di un temibile squalo, figlio del boss Don Lino che taglieggia la pacifica e operosa città del riff. La menzogna però gli si ritorce contro e allora deve venire a patti con Lenny, l’altro figlio di Don Lino il quale ha bisogno di Oscar per nascondere un terribile segreto, ma tutti e due non possono fare a meno della dolce Angie, innamorata di Oscar. »

di Paolo D'Agostini La Repubblica

Come altri casi nella nuova generazione dell'animazione digitale, come già Gli Incredibili e i due Shrek, anche Shark Tale, ultima gioia della scuderia Katzenberg-Dreamworks, è un racconto parodistico. Se Gli Incredibili se la rideva alle spalle dei supereroi e Shrek era un'antologia dell'intero repertorio fiabesco classico riletto a rovescio, Shark Tale scherza sul genere del film di mafia. Con tanto di testimonial di calibro, come Martin Scorsese e Robert De Niro. Infatti uno, forse il principale asso nella manica del film - che ovviamente va perduto nella versione doppiata in italiano - è costituito dalle voci scelte per i personaggi. »

di Alessandra Levantesi La Stampa

Se «Shrek» raccontava una favola ribaltandone gli stereotipi, «Shark Tale», che la Mostra ha presentato in anteprima mondiale in Piazza San Marco, è la parodia di un film di mafia, ambientato nelle profondità marine con pesci per protagonisti proprio come «Finding Nemo». Muoversi nelle stesse acque della Disney, che con quel riuscitissimo cartone animato in 3D aveva incassato cifre stratosferiche, poteva sembrare una sfida impossibile, ma la DreamWorks di Spielberg e Katzenberg ne è uscita vittoriosa. »

di Alessandra De Luca Avvenire

Immaginatevi una New York subacquea con qualche quartiere preso in prestito a Los Angeles, Las Vegas e Atlantic City. E immaginatevi che in questa città sommersa i due "bravi ragazzi" del cinema, Robert De Niro e Martin Scorsese, si incontrino per dar vita a un indimenticabile duetto. Solo che il primo, tra i più attesi ospiti della Mostra di quest'anno, è Don Lino, uno squalo assetato di vendetta, il secondo Sykes, un buffo pesce palla affamato di soldi. Non è difficile però riconoscerli dal momento che Don Lino si muove proprio come l'attore de Il padrino e Sykes ha le stesse folte sopracciglia del regista di Gangs of New York. »

Shark Tale | Indice

Recensioni & Opinionisti Articoli & News Multimedia Shop & Showtime
Poster e locandine
1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | 7 | 8 |
Prossimamente al cinema Oggi al cinema Novità in dvd Film in tv
Altri film » Altri film » Altri film » Altri film »
home | cinema | database | film | uscite | dvd | tv | box office | prossimamente | colonne sonore | MYmovies Club | trailer | download film | mygames |
Copyright© 2000 - 2014 MYmovies® // Mo-Net All rights reserved. P.IVA: 05056400483 - Licenza Siae n. 2792/I/2742 - credits | contatti | redazione@mymovies.it
XHTML | CSS | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso
pubblicità