Il pianeta selvaggio

Film 1973 | Animazione +13 72 min.

Titolo originaleLa planète sauvage
Anno1973
GenereAnimazione
ProduzioneFrancia, Cecoslovacchia
Durata72 minuti
Regia diRené Laloux
AttoriJennifer Drake, Eric Baugin, Jean Topart, Jean Valmont, Sylvie Lenoir, Michèle Chahan Yves Barsacq, Hubert de Lapparent, Gérard Hernandez, Claude Joseph, Philippe Ogouz, Jacques Ruisseau.
TagDa vedere 1973
RatingConsigli per la visione di bambini e ragazzi: +13
MYmonetro 3,34 su 6 recensioni tra critica, pubblico e dizionari.

Regia di René Laloux. Un film Da vedere 1973 con Jennifer Drake, Eric Baugin, Jean Topart, Jean Valmont, Sylvie Lenoir, Michèle Chahan. Cast completo Titolo originale: La planète sauvage. Genere Animazione - Francia, Cecoslovacchia, 1973, durata 72 minuti. Consigli per la visione di bambini e ragazzi: +13 - MYmonetro 3,34 su 6 recensioni tra critica, pubblico e dizionari.

Condividi

Aggiungi
Il pianeta selvaggio
tra i tuoi film preferiti.




oppure

Sul pianeta Ygam vivono piccoli esseri chiamati Oms e giganti chiamati Draag. Gli Oms domestici sono completamente schiavizzati dai Draag e abitano ne...

Consigliato sì!
3,34/5
MYMOVIES 3,25
CRITICA N.D.
PUBBLICO 2,84
CONSIGLIATO SÌ

Sul pianeta Ygam vivono piccoli esseri chiamati Oms e giganti chiamati Draag. Gli Oms domestici sono completamente schiavizzati dai Draag e abitano nelle loro case come animali di compagnia; gli Oms selvaggi vivono invece in clandestinità. Un Oms domestico sottrae ai Draag lo strumento del loro potere, una sorta di apparecchio elettronico che fornisce la conoscenza di ogni cosa, e lo porta ai selvatici. Gli Oms sconfiggeranno i Draag, lasceranno loro il pianeta selvaggio e si trasferiranno su quello artificiale, chiamato Terra. Un raffinatissimo cartone animato.

PUBBLICO
RECENSIONI DALLA PARTE DEL PUBBLICO
venerdì 23 agosto 2013
Donald93

Il tema portante è l’oppressione degli esseri umani (chiamati Oms) da parte dei Draag (grandi esseri blu), padroni del pianeta Ygam. Qui gli esseri umani vengono trattati come "animaletti domestici" da parte dei 'bambini blu'. A fare sfondo ad una "non impegnativa" trama, sono gli scenari onirici ed allucinanti del pianeta, prontamente accompagnati da un [...] Vai alla recensione »

lunedì 11 luglio 2011
Fierror

Di film come questi penso ne esista uno al mondo,ciò non vuol dire che sia bello o brutto,ma unico. La trama è angosiante,surreale e raccapricciante,ma ciò fa parte del film,il regista vuole che lo spettatore sia angosciato. La trama è fantasiosa e vede il riscatto dell'uomo trattato come giocattolo da quei giganteschi alieni,il film fa riflettere anche su come ci comportimo noi con i nostri animali [...] Vai alla recensione »

mercoledì 25 novembre 2009
piolo

ho come ricordo del film poche scene, ma belle, e la sensazione particolare di melanconia,la cosa più importante che trasmette, ricordo bellissimi disegni di paesaggi.

STAMPA
RECENSIONI DELLA CRITICA
Claudio Carabba
Corriere della Sera Magazine

L’apocalisse è già avvenuta. Gli umani sono diventati i servili animati domestici di enormi alieni. La riconquista detta libertà sarà difficile. Gli allucinati disegni del grande Topor rappresentano con profetica angoscia di rovine provocate dagli abusi di potere della politica e dall'uso distorto e pericoloso delle nuove tecnologie. Da Corriere della Sera Magazine, 22 aprile 2009

Giovanni Grazzini
Il Corriere della Sera

Presentato in concorso al festival di Cannes del '73, il film francese Il pianeta selvaggio, ci sembrò e continua a sembrarci un piccolo capolavoro di fantasia figurativa. Diretto da René Laloux, il film è la riduzione di un romanzo pubblicato nel 1957 da un dentista francese chiamatosi Stefan Wul, che oggi è fra i più noti narratori di fantascienza.

Tullio Kezich
Il Corriere della Sera

Sul disegno animato sussistono ancora troppi equivoci, come quello che si tratti sempre e comunque di cinema per ragazzi; e se a questi si aggiungono gli enormi costi di produzione, ecco spiegato perché di cartoons intelligenti se ne vedono ben pochi. La planète sauvage s’impone come il miglior film del genere visto da anni. Tratto dal romanzo di fantascienza Oms en série, pubblicato nel 57 da un dentista [...] Vai alla recensione »

Vai alla home di MYmovies.it
Home | Cinema | NETFLIX | Database | Film | Calendario Uscite | MYMOVIESLIVE | Dvd | Tv | Box Office | Prossimamente | Trailer | Colonne sonore | MYmovies Club
Copyright© 2000 - 2018 MYmovies.it® - Mo-Net s.r.l. Tutti i diritti riservati. È vietata la riproduzione anche parziale. P.IVA: 05056400483
Licenza Siae n. 2792/I/2742 - Credits | Contatti | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso | Accedi | Registrati