Dizionari del cinema
Periodici (1)
Miscellanea (3)
Collegamenti
Media & Link
Consulta on line la Biblioteca del cinema. Tutti i film dal 1895 a oggi:
sabato 23 giugno 2018

Buster Keaton

Nome: Joseph Francis Keaton
Data nascita: 4 Ottobre 1895 (Bilancia), Piqua (Kansas - USA)

Data morte: 1 Febbraio 1966 (70 anni), Los Angeles (California - USA)
occhiello
Se qualcun altro dice "come ai bei tempi andati", mi butto dalla finestra...
dal film Luci della ribalta (1952) Buster Keaton Il partner di Calvero
vota questa frase: 0 1 2 3 4 5
Buster Keaton

Viale del tramonto

* * * * 1/2
(mymonetro: 4,93)
Un film di Billy Wilder. Con William Holden, Gloria Swanson, Erich von Stroheim, Nancy Olson, Fred Clark.
continua»

Genere Drammatico, - USA 1950.

Come vinsi la guerra

* * * * -
(mymonetro: 4,25)
Un film di Buster Keaton, Clyde Bruckman. Con Buster Keaton, Marion Mack, Glen Cavender, Jim Farley, Frederick Vroom.
continua»

Genere Muto, - USA 1926.

Luci della ribalta

* * * * 1/2
(mymonetro: 4,62)
Un film di Charles Chaplin. Con Sydney Chaplin, Claire Bloom, Buster Keaton, Charles Chaplin, Nigel Bruce.
continua»

Genere Drammatico, - USA 1952.

Il giro del mondo in 80 giorni

* * * - -
(mymonetro: 3,25)
Un film di Michael Anderson. Con Shirley MacLaine, David Niven, Charles Boyer, Robert Newton, Martine Carol.
continua»

Genere Avventura, - USA 1956.

Il cameraman

* * * * -
(mymonetro: 4,38)
Un film di Buster Keaton, Edward Sedgwick. Con Buster Keaton, Harold Goodwin, Marceline Day, Sidney Bracy
Genere Comico, - USA 1928.
Filmografia di Buster Keaton »

sabato 19 maggio 2018 - Quello di Matteo Garrone un film comico. Eppure non fa ridere, anzi. un racconto di emarginazione e pena assolute diretto con un timbro narrativo limpidissimo. In Concorso al Festival di Cannes e ora al cinema.

Dogman, una prova di cinema allo stato puro

Roy Menarini cinemanews

Dogman, una prova di cinema allo stato puro Dogman un film comico. Eppure non fa ridere, anzi ci lascia in uno stato di compassione e solitudine. Sosteniamo questa interpretazione per l'evidente parentela che Matteo Garrone e i suoi sceneggiatori hanno tracciato con la tradizione comica: non solo Marcello Fonte, lo strepitoso attore protagonista, ha il volto e la malinconia di Buster Keaton e Pierre taix, con qualche ombra di Jacques Tati, ma molte sequenze del film sembrano ribaltare i luoghi comuni della farsa in tragedia. Nel cinema comico, enorme importanza riveste la gag. Gag una sorta di unit figurativa e narrativa dove si giocano i destini della risata: la sua idea e la sua esecuzione possono - anche solo per pochi dettagli - sfociare in risultati di ironia impareggiabile o in penosi fallimenti estetici. Lo si capisce guardando i comici dimenticati dell'era Chaplin/Keaton, che - pur basandosi su repertori umoristici simili - non facevano ridere quasi mail e sicuramente mai quanto i due maestri. A Chaplin, Garrone guarda anche nel mettere in scena il rapporto tra Dogman e i suoi cani. Il film comincia con una sequenza formidabile, costruita come una gag appunto, dove Marcello cerca di fare la toeletta a un cane particolarmente aggressivo e ostile. L'impresa sembra impossibile, per dopo alcuni sforzi il cane sembra rabbonirsi e infine mostra un godimento quasi estatico nel farsi asciugare dal phon, esponendo il collo e il muso al soffio di aria calda. Come spesso accade, la prima scena di un film propone le costanti successive del racconto, e da subito - con quella voce da cartone animato e la sua affettuosa dedizione ai quadrupedi - non possiamo non prendere in simpatia il protagonista.

Altre news e collegamenti a Buster Keaton »
prossimamente al cinema Film al cinema Novità in dvd Film in tv
Altri film » Altri film » Altri film » Altri film »
home | cinema | database | film | uscite | dvd | tv | box office | prossimamente | colonne sonore | MYmovies Club | trailer | download film | mygames |
Copyright© 2000 - 2018 MYmovies® // Mo-Net All rights reserved. P.IVA: 05056400483 - Licenza Siae n. 2792/I/2742 - credits | contatti | redazione@mymovies.it
XHTML | CSS | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso
pubblicità