•  
  •  
Apri le opzioni

Zhao Tao

Zhao Tao. Data di nascita 28 gennaio 1977 a Taiyuan (Cina).
Nel 2012 ha ricevuto il premio come miglior attrice al David di Donatello per il film Io sono Li. Zhao Tao ha oggi 45 anni ed è del segno zodiacale Acquario.

Non ho scelto di diventare un'attrice. È la carriera che ha scelto me

A cura di Emanuele Sacchi

Ci sono casi in cui vita privata e professionale si incontrano, in cui regista e musa diventano una coppia a tutti gli effetti. E ci sono casi in cui questo dà adito a pettegolezzi e a insinuazioni, talora del tutto prive di fondamento. Nel caso di Zhao Tao, attrice straordinaria e moglie del grande regista cinese Jia Zhang-ke, nessuno potrebbe nemmeno pensare di anteporre il chiacchiericcio alla considerazione strettamente professionale. Una carriera breve e già ricca di riconoscimenti quella di Zhao, approdata al cinema solo nel 2000 con Platform, diretto proprio da Jia.

Ballerina scoperta da Jia
Prima di allora Zhao, nata a Taiyuan nella regione dello Shanxi il 28 gennaio 1977, insegnava danza al Taiyuan Normal College. È proprio così che la conosce Jia quando si sta occupando del casting di Platform. La sua grazia nelle movenze, il suo viso che sa essere dolce e altero, passionale e meditativo, conquistano il regista. Il regista stava cercando una ragazza dello Shanxi, che parlasse il dialetto di quella provincia, e che sapesse ballare: la storia di Platform è infatti quella di un gruppo di ventenni che lavorano a uno spettacolo in un paesino della vasta provincia cinese. Zhao crede si tratti di una incursione occasionale nel mondo del cinema, ancora non sa come si svilupperà la sua carriera. Riprende quindi il suo lavoro di insegnante di danza, benché Jia la coinvolga per il ruolo di protagonista anche per i film successivi, Unknown Pleasures e The World. Fino al 2006, quando Still Life la convince ad abbandonare l'insegnamento per dedicarsi esclusivamente alla recitazione.

La consacrazione internazionale
Still Life si aggiudica il Leone d'oro alla Mostra Internazione d'Arte Cinematografica di Venezia e apre Jia e Zhao al pubblico occidentale, ponendoli sui gradini più elevati del cinema d'autore internazionale. Il ruolo di Still Life rappresenta uno scarto per Zhao, che si cimenta in un ruolo sfaccettato, impenetrabile di una donna tormentata che torna nel proprio paese d'origine in cerca di un uomo. Il paese in questione è proprio Taiyuan, luogo di origine di Zhao Tao, che sarà al centro anche di I figli del Fiume Giallo del 2018. L'ultimo film diretto da Jia è ricco di rimandi e autocitazioni ai film precedenti dell'autore, tra cui Unknown Pleasures e Still Life, in un affascinante cortocircuito tra realtà e finzione, tra cinema e metacinema.
Ma al di là della collaborazione di una vita con Jia Zhang-ke, nel 2011 Zhao Tao è la protagonista di un film italiano, il toccante Io sono Li, diretto da Andrea Segre e interpretato da Rade Šerbedžija e Marco Paolini. Una storia di amore e immigrazione in un Veneto che sa essere intollerante e romantico insieme. Benché in un ruolo differente da quelli abituali per Jia, Zhao dà vita a un personaggio straordinario per intensità e impercettibili sfumature. Il ruolo di Li le vale il David di Donatello come migliore attrice, che sarà seguito da analogo riconoscimento nel 2018 agli Asia Pacific Screen Awards, per I figli del Fiume Giallo.

Gli ultimi anni
Altra interpretazione indimenticabile è quella di Al di là delle montagne del 2015, in concorso a Cannes come I figli del Fiume Giallo: Shen Tao è una donna che vive tre epoche diverse della storia cinese e altrettanti momenti drammatici della propria vita. Dapprima contesa tra i due uomini, quindi madre divorziata e privata della propria figlia e infine nostalgica e solitaria donna matura. Purtroppo nessun premio in una Cannes ancora avara di riconoscimenti per il suo talento. Sul suo metodo recitativo Zhao ha dichiarato: "Una volta che ho in mano la sceneggiatura, analizzo il personaggio che il regista ha creato. Ma la vera cooperazione avviene sul set, è lì che posso suggerire dei modi per sviluppare il personaggio. È solo quando "diventi" il personaggio sul set che lo comprendi davvero e puoi arrivare a modificarlo e renderlo tuo".

Ultimi film

Drammatico, (Francia, Italia - 2011), 100 min.
Drammatico, ( - 2010), 55 min.
Drammatico, (Cina - 2008), 112 min.
Drammatico, (Cina - 2006), 108 min.

Focus

CELEBRITIES
venerdì 19 aprile 2019
Emanuele Sacchi

Ci sono casi in cui vita privata e professionale si incontrano, in cui regista e musa diventano una coppia a tutti gli effetti. E ci sono casi in cui questo dà adito a pettegolezzi e a insinuazioni, talora del tutto prive di fondamento. Nel caso di Zhao Tao, attrice straordinaria e moglie del grande regista cinese Jia Zhang-ke, nessuno potrebbe nemmeno pensare di anteporre il chiacchiericcio alla considerazione strettamente professionale

News

Jia Zhang-ke si serve della propria filmografia per viaggiare nel tempo e nel passato, suo ma anche della Cina intera....
Figura di prua del cinema indipendente cinese, Jia Zhang-ke firma una storia intima e smisurata che fa il punto sul suo...
Dalla danza al cinema, passando anche per l'Italia. Dal 9 maggio al cinema.
Jia Zhang-ke ripercorre una relazione lunga 17 anni rivisitando tempi e luoghi del proprio cinema. Dal 9 maggio al cinema.
Presentato tra gli applausi al 71esimo Festival di Cannes, il film sarà al cinema da giovedì 9 maggio.
Il nuovo film di Jia Zhang-Ke presentato in concorso a Cannes 2015 e vincitore dell'Asian Film Award per la miglior...
Oggi in Un Certain Regard Louisiana dell'italiano Roberto Minervini.
Sei premi a This Must Be the Place. Piccoli miglior attore.
Vai alla home di MYmovies.it
Home | Cinema | Database | Film | Calendario Uscite | Serie TV | Dvd | Stasera in Tv | Box Office | Prossimamente | Trailer | TROVASTREAMING
Copyright© 2000 - 2022 MYmovies.it® - Mo-Net s.r.l. Tutti i diritti riservati. È vietata la riproduzione anche parziale. P.IVA: 05056400483
Licenza Siae n. 2792/I/2742 - Credits | Contatti | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso | Accedi | Registrati