Storia di un Matrimonio

Un film di Noah Baumbach. Con Scarlett Johansson, Adam Driver, Ray Liotta, Laura Dern, Merritt Wever.
continua»
Titolo originale Marriage Story. Drammatico, Ratings: Kids+13, durata 136 min. - USA 2019. - Cineteca di Bologna uscita lunedì 18 novembre 2019. MYMONETRO Storia di un Matrimonio * * * 1/2 - valutazione media: 3,77 su 31 recensioni di critica, pubblico e dizionari.
   
   
   
antonio montefalcone venerdì 6 dicembre 2019
un “kramer contro kramer” dei nostri giorni Valutazione 4 stelle su cinque
82%
No
18%

Baumbach dirige con raffinatezza, cura geometrica e stile pungente la sua opera più matura, ambiziosa e malinconica, mettendosi a nudo e sfidando le convenzioni. Per merito di una sceneggiatura equilibrata, ben scritta, solida e ricca di sequenze e dialoghi efficaci, incalzanti, sinceri, la pellicola indaga nelle psicologie e nelle dinamiche di un amore al capolinea, di un divorzio che tira fuori il peggio da un uomo e una donna.
E lo fa con una naturalezza impressionante nella sua crudezza, che sembra richiamare alcuni momenti della filmografia di Ingmar Bergman.
Parlare di amore e matrimoni attraverso il divorzio e le sue conseguenze.
Un tema che il cinema indipendente del regista aveva già affrontato nel suo film ad oggi più interessante, “Il calamaro e la balena”, ispirato alla separazione dei genitori e raccontato dall’altro punto di vista, quello dei figli, dei più piccoli; ma continuando anche il discorso che aveva intrapreso nel suo “Frances Ha”. [+]

[+] lascia un commento a antonio montefalcone »
d'accordo?
enrico pallazzo sabato 28 marzo 2020
bel film ma ... Valutazione 3 stelle su cinque
0%
No
0%

Complessivamente un bel film. Ben diretto, buon ritmo, storia nel complesso interessante e ottima interpretazione dei due protagonisti. 
Quello che mi convince poco sono alcuni dettagli a livello di trama e personaggi che mi sembrano in alcuni casi troppo stereotipati o figli della moda del momento. Certo nessuno si aspetta da Baumbach un ritratto al vetriolo alla Solondz ma dettagli tipo quelli finali in cui l'avvocato di lei vince il suo 55% perchè più brava e lei che viene candidata al grammy alla regia (non ricordo bene il premio ma il senso era, quello sui cui era bravo il marito lei lo poteva fare con altrettanti risultati impiegandoci meno tempo) mi sembrano troppo ammiccanti verso il mood attuale (e da un regista come Baumach che adoro e di cui ben conosco tutti i film mi delude un po') anche con il rischio di far diventare il film un po' patetico nello stile film drammatico medio italiano. [+]

[+] lascia un commento a enrico pallazzo »
d'accordo?
felicity mercoledì 5 febbraio 2020
gli effetti devastanti della fine di un amore Valutazione 4 stelle su cinque
50%
No
50%

Storia di un matrimonio è una vetrina straordinaria per le sue star, Driver e Johansson.
La Johansson interpreta questa donna che si rende conto ad un certo punto della sua vita di come stia vivendo il sogno di qualcun altro: il suo sguardo riesce a catturare lo spettatore fin dal primo fotogramma.
Adam Driver si dimostra capace di far sorridere così come di essere molto empatico e temibile in alcune occasioni.
Il teatro si impone nel film gradualmente come la metafora di una vita di coppia uscita dai cardini, andata fuori sincrono, dove la spontaneità viene soppiantata dall’artificio.
Il film stesso è un teatrino della crudeltà, un mondo di emotività compressa e ridotta a pura apparenza, che il regista racconta con affilata precisione, quasi in equilibrio tra commedia e dramma; attento alle figure di contorno (sensazionale Laura Dern nei panni di un avvocato che non fa prigionieri) come alle intermittenze emotive dei due personaggi, alle increspature del loro desiderio, ai momenti di ostilità pura come a quelli dove l’affiatamento torna per un attimo. [+]

[+] lascia un commento a felicity »
d'accordo?
fabio martedì 3 marzo 2020
la crisi del matrimonio Valutazione 4 stelle su cinque
0%
No
100%

 L'accostamento più evidente è con "Kramer contro Kramer", tuttavia il film se ne discosta per l'approccio narrativo diverso, più corale e più dolente: nel film del 1979 manca quasi del tutto la figura della moglie/madre e la narrazione si concentrava sul marito/padre, inoltre lo scontro/confronto tra i "ruoli" è meno vivo.
[+]

[+] lascia un commento a fabio »
d'accordo?
fabio martedì 3 marzo 2020
la crisi del matrimonio Valutazione 4 stelle su cinque
0%
No
100%

L'accostamento più evidente è con "Kramer contro Kramer", tuttavia il film se ne discosta per l'approccio narrativo diverso, più corale e più dolente: nel film del 1979 manca quasi del tutto la figura della moglie/madre e la narrazione si concentrava sul marito/padre, inoltre lo scontro/confronto tra i "ruoli" è meno vivo.
Toccante, rispettoso e senza forzature; il film osserva senza giudicare l'evoluzione di una crisi coniugale come tante: litigi, incomprensioni, avvocati, dolore...
Il pregio maggiore è l'equilibrio, la maturità con la quale si mette in scena il dramma. Adam Driver e Scarlett Johansson non saranno carismatici e con una recitazione d'impatto come un Dustin Hoffmann o la Streep, tuttavia riescono efficacemente nel dar vita ai loro personaggi. [+]

[+] lascia un commento a fabio »
d'accordo?
ghisi gr�tter lunedì 2 dicembre 2019
coppie scoppiate Valutazione 4 stelle su cinque
44%
No
56%

Ho già avuto modo di commentare l’opera di questo regista che può essere considerato un po' l’erede di Woody Allen, in particolare per i suoi i film “Frances Ha” del 2012, “Giovani si diventa” del 2014 e “Mistress America” del 2015, dei quali è anche sceneggiatore.

Storia di un matrimonio” è un altro film prodotto da Netflix, quindi di difficile visione al cinema: in tutta Roma, in questi giorni, lo proiettano in un’unica sala. [+]

[+] lascia un commento a ghisi gr�tter »
d'accordo?
cinephilo domenica 8 dicembre 2019
lacrime e sorrisi che profumano di vita vera. Valutazione 5 stelle su cinque
20%
No
80%

Se ad una scena ti ruba un sorriso nella seguente ti strappa letteralmente via le lacrime. Baumbach è un maestro nella rappresentazione della quotidianità : voci che si sovrappongono, scene che si intrecciano, dialoghi bellissimi perché imperfetti e quindi veri. La visione di questo film ti porta ad apprezzare le piccole cose della vita, quelle che ti accadono tutti i giorni e a cui non fai nemmeno caso. Superba la prestazione degli attori : bravissima la Johansson ma Driver signori non è di questo pianeta. Fa letteralmente un campionato su una galassia tutta sua. Nella scena del litigio offre una delle prove recitative più incredibili nella storia del cinema : solo Day Lewis ne "Il Petroliere" e C. [+]

[+] lascia un commento a cinephilo »
d'accordo?
Storia di un Matrimonio | Indice

Recensioni & Opinionisti Premi
Multimedia Shop & Showtime
Writers Guild Awards (1)
SAG Awards (4)
Premio Oscar (7)
Producers Guild (1)
NSFC Awards (3)
Spirit Awards (4)
Golden Globes (7)
Critics Choice Award (9)
BAFTA (6)
AFI Awards (1)


Articoli & News
Video recensione
la video recensione
Immagini
1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | 7 | 8 | 9 |
Uscita nelle sale
lunedì 18 novembre 2019
Scheda | Cast | News | Trailer | Foto | Frasi | Rassegna Stampa | Pubblico | Forum | Shop |
prossimamente al cinema Film al cinema Novità in dvd Film in tv
Altri prossimamente » Altri film al cinema » Altri film in dvd » Altri film in tv »
home | cinema | database | film | uscite | dvd | tv | box office | prossimamente | colonne sonore | Accedi | trailer | TROVASTREAMING |
Copyright© 2000 - 2020 MYmovies® // Mo-Net All rights reserved. P.IVA: 05056400483 - Licenza Siae n. 2792/I/2742 - credits | contatti | redazione@mymovies.it
Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso
pubblicità