Loro 2

Un film di Paolo Sorrentino. Con Toni Servillo, Elena Sofia Ricci, Riccardo Scamarcio, Kasia Smutniak, Euridice Axen.
continua»
Biografico, Ratings: Kids+13, durata 100 min. - Italia 2018. - Universal Pictures uscita giovedì 10 maggio 2018. MYMONETRO Loro 2 * * * - - valutazione media: 3,19 su 40 recensioni di critica, pubblico e dizionari.
   
   
   
alex2044 giovedì 17 maggio 2018
patetico e triste : una sentenza ? Valutazione 5 stelle su cinque
61%
No
39%

Loro 2 confema le sensazioni positive che mi aveva procurato Loro 1 . Sorrentino ha fatto , ancora una volta un film eccellente, in ogni sua parte  , curioso , intrigante , personale . Dimostrandosi uno dei pochi veri autori del cinema italiano . Un suo film è suo e  può essere immaginato e costruito solo da lui . Dopo questa visione rimane il quesito sul perchè il film si chiami Loro 1/2 . Perchè se nella prima parte Loro sono per la quasi totalità del tempo i protagonisti assoluti , questa seconda non è altro che un monologo quasi ininterrotto di lui . Con qualche pausa  soltanto per gli  interventi della moglie , spesso sferzanti e colpevolizzanti , degli amici più cari , Ennio (Doris ?) , talmente complice da proporgli di corrompere dei senatori e del solito codazzo di servi sciocchi e ragazzotte più che disponibili ( " Hai visto è alto slanciato "). [+]

[+] lascia un commento a alex2044 »
d'accordo?
carloborgogno domenica 20 maggio 2018
il grande disfacimento Valutazione 3 stelle su cinque
57%
No
43%

 Film decisamente interessante. L'altra parte del mondo, contigua ma non descritta, ne 'La grande bellezza', ma alterno dal punto di vista 'emotivo'; forse perché la descrizione sottintesa di un paese in disfacimento è troppo sovrastata dall' identificazione pedissequa dei personaggi principali e quindi la sineddoche(scusate :) ) non sempre funziona. Forse non a caso il momento più intenso è quello,finale, in cui le macerie reali del terremoto dell'Aquila diventano la metafora di quelle morali del paese. [+]

[+] lascia un commento a carloborgogno »
d'accordo?
fulviowetzl venerdì 18 maggio 2018
il potere salvifico dell'arte, non è più possibile Valutazione 5 stelle su cinque
100%
No
0%

(segue) O la sequenza presa di peso dalle telenovelas, girata in campo-controcampo-campo a due come nel più classico dei posti al sole, della notte dei lunghi coltelli tra Silvio e la Veronica (questa volta a rivelare - forse nel senso di velare due volte, senza lasciare tracce di Sindoni), con i dialoghi espiciti e torniti, senza ombra di allusione, condotti da principio alla fine, del discorso e del rapporto come in un"incantesimo a Dallas. Anche se gli spazi immensi - le distanze tra i due, evocano l'immensa villa stracolma di costosi ammennicoli, che è forse il modello culturale ed esistenziale sia di Berlusconi che di Sorrentino, la villa circondata da no-trespassing dove l'immenso Welles litiga con la moglie, mediocre soprano tanto quanto Veronica era una mediocre attrice, in Quarto Potere. [+]

[+] lascia un commento a fulviowetzl »
d'accordo?
fulviowetzl venerdì 18 maggio 2018
di fronte alla grande bruttezza Valutazione 5 stelle su cinque
67%
No
33%

(segue) Sono tornato stasera a vedere per la seconda volta Loro 2, e l'ho trovato potente e annientante. Ho pensato che i nostri supereroi, i nostri Avengers, i nostri Marvel, usciti ad occupare in due militarmente il 90 % delle sale, lo stesso giorno, sono questi, questi Sergio Morra, questi Santini, Cupe, questi topi grandi come nutrie che fanno deragliare ed esplodere camion della monnezza sui fori imperiali, questi agnelli sacrificali che muoiono assiderati dall'aria condizionata a palla o perché non sanno scegliere su quale monitor vedere il quizzone di Mike, questi Apicella e Fabi Concati, e fischiatrici che hanno fatto il master a Dubai, e soprattutto questo cerone ambulante modellato da madame Tussauds sul modello di Spock (quanto era umano lui, pur con le orecchie a punta in sù), questa attricetta emiliana, diventata antroposofa sulla via di Bangkok. [+]

[+] lascia un commento a fulviowetzl »
d'accordo?
fulviowetzl venerdì 18 maggio 2018
arrancare e arraffare contatti e conchiglie Valutazione 5 stelle su cinque
100%
No
0%

Quando 15 giorni fa sono uscito dalla proiezione della prima parte, a chi mi chiedeva a botta calda un commento sul film, ho risposto: "Il film è bellissimo perché mi ha fatto schifo". Stavo parafrasando un commento ad un mio film "Prima la musica, poi le parole", fatto da un gruppo di giurati ragazzi, al Giffoni Film Festival nel 1999, dove il film era in concorso: "Il film non ci è piaciuto perché Lanfranco (il padre interpretato da Jacques Perrin) è cattivissimo con il figlio".Tipico dell'infanzia è scambiare il contenuto per la forma, non ci piacciono i personaggi perchè agiscono male nel film, quindi non ci piace il film. [+]

[+] lascia un commento a fulviowetzl »
d'accordo?
ninopellino domenica 13 maggio 2018
paolo sorrentino fa di nuovo centro Valutazione 4 stelle su cinque
50%
No
50%

"Loro 2" è la pellicola del regista Sorrentino che integra e completa i contenuti narrativi della prima parte avente come titolo "Loro 1". Quest'ultima, difatti, la potremmo definire una sorta di anticamera, di prologo in cui ci è stato evidenziato tutto il mondo lussurioso e fatto di affari sottobanco da parte di coloro che, tentando di elevarsi furbamente nel mondo della società, sperano di trovare in LUI il necessario appoggio economico e politico. In "Loro 1" abbiamo iniziato a vedere anche un anticipo su quello che appare essere l'universo personale del Cavaliere, caratterizzato da un lusso immenso nella sua Villa di Sardegna, ma fatto però anche di solitudine e di incomprensioni coniugali. [+]

[+] lascia un commento a ninopellino »
d'accordo?
maramaldo venerdì 11 maggio 2018
riparliamone tra venti/trent'anni. Valutazione 4 stelle su cinque
0%
No
0%

Il "dittico" ha ormai significanza storica. Condividerne il giudizio/condanna che sia morale e non attualmente politico richiede che tutti "Loro" siano divenuti storici. Oggi, quando tornati a casa possiamo vederli in TV, "un'ermeneutica"  elegante vuole che ci si astenga da valutazioni che non siano puramente estetiche.
A me, per esempio, Sorrentino ricorda Picasso. L'idea m'è venuta osservando La Fillette, il quadro da poco battuto record a New York. Come il Pablo andaluso, il Paolo napoletano in fondo non piace a nessuno, anzi c'è chi proprio non lo può soffrire, ma si rimane soggiogati dalla potenza evocatrice del suo tratto deformante, dal suo talento nel destrutturare suggestivamente persone, cose, pensieri. [+]

[+] all'anima della destrutturazione (di markwillis)
[+] lascia un commento a maramaldo »
d'accordo?
maumauroma sabato 19 maggio 2018
loro Valutazione 2 stelle su cinque
40%
No
60%

Rappresentazione metafisico allegorica della vita e delle opere del Cavaliere di Arcore risalenti a oltre un decennio fa, gia' da tempo consegnate alla cronache e alle aule di tribunale e abbondantemente stressate dai mass media. Come una sorta di parabola evangelica di un uomo racchiuso e quasi imprigionato nella sua Eburnea Torre, mentre giu' in basso, nell' inferno dei piu', si dibatte adorante, corrompente e tentatore un carnaio festoso di damigelle procaci , di faccendieri di bassa lega, di politici corrotti, tutti vogliosi di ascendere alla stanze dorate del Potere. E, in quelle stanze smisurate, non manca  la presenza di una moglie gradevolmente soffocata dalla ricchezza e sgradevolmente soffocante nelle accuse. [+]

[+] lascia un commento a maumauroma »
d'accordo?
edenartemisio venerdì 18 maggio 2018
tutto non e’abbastanza Valutazione 4 stelle su cinque
0%
No
100%

Mentre il film “Loro 1” indugia moltissimo sulla fauna che cerca "Lui" e il protagonista appare soltanto alla fine, come un dio antropomorfo annoiato dalle vicende dei mortali, ma umanamente preso a riconquistare la sua dea tradita e rancorosa, “Loro 2” calca ancor più la mano sullo squallore dei cortigiani, dando maggiore spazio al sovrano.  In un episodio degno di nota, il calciatore di colore, rifiuta un vantaggiosissimo contratto con il Milan, dicendo: “Tutto non è abbastanza”. “Lui” incassa il rifiuto e prende quello che può. Ruba quelle parole per ripeterle successivamente in un altro contesto. Quella, però, non è soltanto una frase ad effetto, perché incarna esattamente il principio regolatore di un mondo dove ogni personaggio è disposto a tutto per raggiungere quello che vuole. [+]

[+] lascia un commento a edenartemisio »
d'accordo?
flyanto venerdì 18 maggio 2018
il secondo atto dell'ex-premier italiano Valutazione 3 stelle su cinque
0%
No
100%

Ecco che in questi giorni è uscito nelle sale cinematografiche italiane "Loro 2",  la seconda parte del film del regista Paolo Sorrentino sul personaggio di Silvio Berlusconi. In questo secondo capitolo si assiste all'ascesa politica dell'ex-Premier ed alla fine del suo matrimonio con la moglie Veronica Lario, oltre che ai suoi scandali legati alle feste popolate, come sempre, da giovani e belle ragazze. Anche in questa pellicola il modo in cui Sorrentino presenta Berlusconi è ironico, per non dire, a volte, anche grottesco, ma il tono è più smorzato e, pertanto, le immagini sono meno esagerate rispetto a quelle della  prima parte. Anche in questa versione numero 2  si possono identificare personaggi legati all'ambiente della politica come a quello della televisione immersi in un mondo sempre all'insegna dell'eccesso, del ridicolo, a guisa di baraccone dove lo sfarzo e la mancanza di morale non hanno limiti ed, anzi, vengono ostentati quasi con orgoglio. [+]

[+] lascia un commento a flyanto »
d'accordo?
pagina: 1 2 3 »
Loro 2 | Indice

Recensioni & Opinionisti Articoli & News Multimedia Shop & Showtime
MYmovies
Paola Casella
Pubblico (per gradimento)
  1° | alex2044
  2° | carloborgogno
  3° | fulviowetzl
  4° | fulviowetzl
  5° | fulviowetzl
  6° | ninopellino
  7° | maramaldo
  8° | maumauroma
  9° | edenartemisio
10° | flyanto
11° | ritacirrincione
12° | alesimoni
13° | loland10
14° | angeloumana
15° | siebenzwerg
16° | xerox
17° | kleber
18° | johnny1988
19° | kimkiduk
20° | jackmalone
21° | roberteroica
22° | maurizio.meres
23° | lbavassano
Rassegna stampa
Gian Luca Pisacane
Immagini
1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | 7 |
Link esterni
Uscita nelle sale
giovedì 10 maggio 2018
Distribuzione
Il film è oggi distribuito in 341 sale cinematografiche:
Showtime
11 | Abruzzo
  2 | Basilicata
  5 | Calabria
32 | Campania
29 | Emilia Romagna
10 | Friuli Venezia Giulia
45 | Lazio
11 | Liguria
46 | Lombardia
14 | Marche
  1 | Molise
21 | Piemonte
19 | Puglia
10 | Sardegna
23 | Sicilia
28 | Toscana
  5 | Trentino Alto Adige
  6 | Umbria
  1 | Valle d'Aosta
21 | Veneto
Scheda | Cast | Cinema | News | Trailer | Poster | Foto | Frasi | Rassegna Stampa | Pubblico | Forum | Shop |
prossimamente al cinema Film al cinema Novità in dvd Film in tv
Altri film » Altri film » Altri film » Altri film »
home | cinema | database | film | uscite | dvd | tv | box office | prossimamente | colonne sonore | MYmovies Club | trailer | download film | mygames |
Copyright© 2000 - 2018 MYmovies® // Mo-Net All rights reserved. P.IVA: 05056400483 - Licenza Siae n. 2792/I/2742 - credits | contatti | redazione@mymovies.it
XHTML | CSS | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso
pubblicità