Un Natale per due

Film 2011 | Commedia

Regia di Giambattista Avellino. Un film con Alessandro Gassman, Enrico Brignano, Paolo Sassanelli, Chiara Francini, Claudia Potenza. Cast completo Genere Commedia - Italia, 2011, - MYmonetro 2,75 su 5 recensioni tra critica, pubblico e dizionari.

Condividi

Aggiungi Un Natale per due tra i tuoi film preferiti
Riceverai un avviso quando il film sarà disponibile nella tua città, disponibile in Streaming e Dvd oppure trasmesso in TV.




oppure

Una commedia natalizia con Enrico Brignano e Alessandro Gassmann.

Passaggio in TV
venerdì 14 dicembre 2018 ore 17,40 su SKYCINEMAHITS

Un Natale per due è disponibile a Noleggio e in Digital Download
su TROVA STREAMING e in DVD su IBS.it. Compralo subito

Consigliato sì!
2,75/5
MYMOVIES 3,00
CRITICA N.D.
PUBBLICO 2,50
CONSIGLIATO SÌ
Gassman e Brignano: una coppia che funziona.
Recensione di Giancarlo Zappoli
Recensione di Giancarlo Zappoli

Claudio è un determinato tagliatore di teste che, in prossimità del Natale, cerca di risolvere rapidamente una situazione di azienda in crisi a Catania procedendo con i licenziamenti. Il proprietario manifesta perplessità e, trattenendolo in sede, gli fa perdere l'aereo per Torino dove dovrebbe annunciare le sue nozze con Anna, da tempo sua fidanzata. Claudio, che nel frattempo non ha rinunciato a dedicarsi ad altre donne ivi compresa la giovane amante Stefania, si trova così costretto a raggiungere, con la sua auto, il Norditalia con Danilo (operaio 'licenziabile' della ditta con genitori da raggiungere a Torino). Il viaggio sarà ricco di imprevisti ed avrà un finale inatteso.
Sky produce un film di Natale che avrebbe potuto fare tranquillamente concorrenza nelle sale all'ormai esangue filone delle vacanze parentian-desichiane. Perché ha in cartellone due nomi di richiamo (anche per un pubblico televisivo) come Gassman e Brignano e perché riesce a divertire moltiplicando le disavventure della coppia ma con un retrogusto di malinconia che non guasta. Sicuramente Alessandro non ha potuto non pensare a Vittorio mentre girava questo on the road con partenza da Catania e arrivo a Torino. Perché il rischio avrebbe potuto essere quello di cercare di trasferire un cult assoluto come Il sorpasso ai giorni nostri. Con Gassman nel ruolo che fu di papà e Brignano in quello che fu di Trintignant. Fortunatamente non è questa la direzione che la regia di Avellino (e la sceneggiatura di un Brizzi che ha imparato a usare la misura) imprime alla vicenda.
Un Natale per due è un film buddy-buddy che non ha la pretesa di raccontare l'Italia dei nostri giorni (tranne che nel prologo e nel finale in cui ritroviamo un Pino Caruso, sempre troppo poco utilizzato dal cinema, nei panni di un imprenditore col cuore in mano). Per il resto si tratta del confronto di due uomini che si pongono davanti alla vita, all'amore, al sesso in modo totalmente diverso forse perché inconsapevoli di avere in fondo gli stessi bisogni affettivi. Non ci sono auto che vanno fuori strada con finale tragico in Un Natale per due c'è invece il piacere del lavoro con una coppia di attori che, senza strafare, offre a dei personaggi da commedia dei tratti di verosimiglianza all'interno di un percorso che, anche quando spinge sull'acceleratore della risata 'di pancia', è capace di non dimenticare che sullo schermo in quel momento si stanno muovendo due persone e non due personaggi. Anche perché il colpo di scena in sottofinale ci mostra che non tutto è come sembra recuperando quel tanto di malizia che può poi permettersi di arrivare all'happy end.

Sei d'accordo con Giancarlo Zappoli?
UN NATALE PER DUE
in streaming
NOLEGGIA
streaming
ACQUISTA
download
SD HD SD HD
iTunes
-
-
-
-
NOW TV

Anche su supporto fisico su IBS

DVD

BLU-RAY
€9,99
PUBBLICO
RECENSIONI DALLA PARTE DEL PUBBLICO
venerdì 20 aprile 2012
Franci3694

Ho visto oggi per la prima volta questo film e devo dire che sono rimasta scandalizzata. Tralascio il fatto della qualità del film, della regia e della sceneggiatura a dir poco scadenti ma.. Vogliamo parlare della SOMIGLIANZA per non dire UGUAGLIANZA al film Parto Col Folle, uscito guarda caso, un anno prima (nel 2010)? Questo sarebbe un film originale? ma non fatemi ridere, per favore.

giovedì 26 giugno 2014
emaromanista99

molto divertente soprattutto complimenti a brignano che si è dato da fare.

sabato 16 novembre 2013
etabeta

Orribile tutto il film, attori scarsi, Brignano che non è Brignano dietro una camera da presa, Gassman il solito "psicotico" attore scadente italiano, regia e sceneggiatura scadente. Non a caso quando questi "attori" vengono messi vicini ad attori della vecchia guardia come Pino Caruso, scompaiono impietosamente

domenica 11 marzo 2012
Rosario Velardi

Sembra che questo genere sia molto in voga,forse perchè rende dinamica la trama e piena di tanti imprevisti e situazioni che rendono godibile un film. Claudio (Gassman) manager di un'azienda a Catania, personaggio spigliato,donnaiolo,vive la vita in maniera dinamica e imprevedibile. Danilo (Brignano) operaio in quell'azienda,persona introversa,impacciata,forse più per scelta [...] Vai alla recensione »

Vai alla home di MYmovies.it
Home | Cinema | NETFLIX | Database | Film | Calendario Uscite | MYMOVIESLIVE | Dvd | Tv | Box Office | Prossimamente | Trailer | Colonne sonore | MYmovies Club  ver: au12.
Copyright© 2000 - 2018 MYmovies.it® - Mo-Net s.r.l. Tutti i diritti riservati. È vietata la riproduzione anche parziale. P.IVA: 05056400483
Licenza Siae n. 2792/I/2742 - Credits | Contatti | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso | Accedi | Registrati