Arthur e la guerra dei due mondi

Film 2010 | Fantastico, Film per tutti 101 min.

Titolo originaleArthur et la guerre des deux mondes
Anno2010
GenereFantastico,
ProduzioneFrancia
Durata101 minuti
Regia diLuc Besson
AttoriFreddie Highmore, Mia Farrow, Robert Stanton, Lou Reed, Iggy Pop, Jimmy Fallon Selena Gomez.
Uscitavenerdì 23 dicembre 2011
TagDa vedere 2010
DistribuzioneMoviemax
RatingConsigli per la visione di bambini e ragazzi: Film per tutti
MYmonetro 2,67 su 4 recensioni tra critica, pubblico e dizionari.

Regia di Luc Besson. Un film Da vedere 2010 con Freddie Highmore, Mia Farrow, Robert Stanton, Lou Reed, Iggy Pop, Jimmy Fallon. Cast completo Titolo originale: Arthur et la guerre des deux mondes. Genere Fantastico, - Francia, 2010, durata 101 minuti. Uscita cinema venerdì 23 dicembre 2011 distribuito da Moviemax. Consigli per la visione di bambini e ragazzi: Film per tutti - MYmonetro 2,67 su 4 recensioni tra critica, pubblico e dizionari.

Condividi

Aggiungi Arthur e la guerra dei due mondi tra i tuoi film preferiti
Riceverai un avviso quando il film sarà disponibile nella tua città, disponibile in Streaming e Dvd oppure trasmesso in TV.



Accedi o registrati per aggiungere il film tra i tuoi preferiti.


oppure

Accedi o registrati per aggiungere il film tra i tuoi preferiti.

Il terzo capitolo della avventure di Arthur, ispirato ai libri di Céline Garcia, riparte dal momento in cui Maltazard riesce a sfruttare il potere del raggio di luna per raggiungere il nostro mondo. Il film ha ottenuto 1 candidatura a Cesar, In Italia al Box Office Arthur e la guerra dei due mondi ha incassato nelle prime 10 settimane di programmazione 377 mila euro e 39,8 mila euro nel primo weekend.

Arthur e la guerra dei due mondi è disponibile a Noleggio e in Digital Download
su TROVA STREAMING e Blu-Ray su IBS.it. Compralo subito

Consigliato nì!
2,67/5
MYMOVIES 3,00
CRITICA 2,00
PUBBLICO 3,00
CONSIGLIATO NÌ
Besson si affida ai cattivi e alle citazioni realizzando un film davvero 'per tutti'.
Recensione di Giancarlo Zappoli
martedì 13 dicembre 2011
Recensione di Giancarlo Zappoli
martedì 13 dicembre 2011

Avevamo lasciato il perfido Maltazard nel mondo degli umani dopo che aveva acquisito una nuova statura mentre invece Arthur si trovava nel regno dei Minimei ridotto alle loro dimensioni e apparentemente impossibilitato a fare ritorno a casa. Ora la vicenda, come promesso, continua. Con il padre sempre più pentito di come ha trattato Arthur mentre il nonno cerca di mediare con Maltazard che, dopo aver tentato una precaria plastica facciale, rivela le proprie intenzioni di distruzione. Arthur però, con l'aiuto di Selenia e di Betameche, non perde tempo per la riscossa anche se le sue ridotte dimensioni sembrerebbero ostacolarlo. I tre non saranno i soli a muoversi a Daisy Town. Con loro c'è il figlio di Maltazard, Darkos.
Luc Besson, ovvero il serializzatore e il più americano dei registi francesi. Serializzatore perché, avendo scoperto con Arthur e il popolo dei Minimei una sorta di gallina dalle uova d'oro, ha deciso di sfruttarla più che poteva. Con Arthur e la vendetta di Maltazard lo aveva dichiarato esplicitamente grazie al cliffhanger dell'arrivo tra gli uomini del principale loro nemico seguito da quel 'continua' che non si riferiva a una settimana dopo ma ad almeno un anno. L'operazione non gli era riuscita granché bene perché l'episodio era troppo sbilanciato in favore dell'inconsistente comicità del padre e della madre di Arthur.
Il regista deve essersi reso conto (anche se avrebbe dovuto saperlo) che sono i cattivi quelli che tengono in piedi le storie, soprattutto quando si atteggiano a fiabe, per di più con sfondo ecologista. Ha così deciso di affidarsi alla 'terribile' coppia Maltazard/Darkos costruendo su di loro il perno della vicenda. È riuscito in questo modo a risalire la china e a contestualizzare le scene d'azione che nel film precedente davano l'impressione di dover servire da sveglia per uno spettatore semiassopito.
In questa occasione anche le citazioni e gli ammiccamenti (ironica al punto giusto la 'creazione' di Dart Vader) non risultano posticci ma si inseriscono nella vicenda con naturalezza. Può quindi permettersi di spaziare da Hitchcock a Spielberg senza che allo spettatore bambino siano richiesti quei 'prerequisiti' adulti che hanno finito con lo zavorrare alcune animazioni targate Dreamworks. Realizzando così un film davvero 'per tutti' (ivi compresi coloro i quali non hanno visto i due film precedenti per i quali è pronto all'inizio un riassunto ad hoc).

Sei d'accordo con Giancarlo Zappoli?
Su MYmovies il Dizionario completo dei film di Laura, Luisa e Morando Morandini

Il n. 3 della serie è stato girato insieme col n. 2 ( Arthur e la vendetta di Maltazard , 2009) per evitare che il giovane protagonista Highmore crescesse e cambiasse aspetto fisico. Distribuiti da Moviemax, raccontano la stessa storia, ma nel n. 3 c'è un riassunto del n. 2 per chi non lo ha visto o l'ha dimenticato. L'intreccio è così semplice che conta poco. Arthur, Selenia e Bétamèche riusciranno a fermare l'ingigantito "cattivo"? Che funzione ha suo figlio Darkos? La vicenda dà più spazio al mondo degli uomini, sviluppando personaggi secondari. Difettosa e discutibile la consonanza tra live-action e CGI, ma "i bambini non se ne accorgeranno e a dare un contentino ai grandi, sull'epilogo, ci pensa l'incontro tra George Lucas e Darth Vader" (A. Fornasiero). Musiche di Eric Serra.

Tutte le recensioni de ilMorandini
CONSULTALO SUBITO
ARTHUR E LA GUERRA DEI DUE MONDI
in streaming
NOLEGGIA
streaming
ACQUISTA
download
SD HD HD+ SD HD HD+
iTunes
-
-
-
-
-
-
Google Play

Anche su supporto fisico su IBS

DVD

BLU-RAY
€6,99
PUBBLICO
RECENSIONI DALLA PARTE DEL PUBBLICO
venerdì 13 gennaio 2012
Fengus

Dopo aver stupito con "Arthur e il popolo dei minimei" e leggermente deluso con il seguito "Arthur e la vendetta di Maltazard" Besson recupera i migliori elementi del primo film, arricchendo il tutto con gustose citazioni (Star Wars è la più memorabile) ed elementi da commedia. Il tutto per raccontare la terza e purtroppo ultia avventura del giovane Arthur, impegnato nella sua più grand sfida: sconfiggere [...] Vai alla recensione »

sabato 24 dicembre 2011
astromelia

gustoso, per tutta la famiglia.begli effetti speciali, anche se il 3d scombussola un pò la testa...

domenica 1 gennaio 2012
renato volpone

Luc Besson ogni tanto si cimenta nei cartoni animati e nei film avventurosi. Qui siamo alla terza puntata della serie di Arthur e dei Minimei. La storia è carina, sia amplia ad un conflitto tra Maltazhar e gli insetti cattivi e il mondo degli umani. I personaggi sono originali e davvero simpatici, ma la storia, come spesso accade per fare audience, si dilunga troppo in combattimenti e azioni davvero [...] Vai alla recensione »

STAMPA
RECENSIONI DELLA CRITICA
Massimo Bertarelli
Il Giornale

Terzo capitolo della saga diretta da Luc Besson che cerca di risvegliare gli spettatori ancora assopiti dal noiosissimo secondo episodio. Per farlo, si punta molto sui villains, in particolare sul temibile Maltazard che ritroviamo, con nuova statura, nel mondo umano mentre il protagonista Arthur è sempre in formato ridotto nel regno dei Minimei. Il vero mattatore, però, è Darkos, un cattivo in cerca [...] Vai alla recensione »

Alessandra Levantesi
La Stampa

Ultimo capitolo della saga, Arthur e la guerra dei due mondi; è la conclusione della precedente puntata Arthur e la vendetta di Maltazard, tanto è vero che in Usa (dove Arthur e il popolo dei Minimei era stato un fiasco) i due film sono stati accorpati in un unico dvd, saltando l’uscita in sala. Ricordiamo che la trilogia - prodotta, scritta e diretta da Luc Besson sulla base di un’idea della coppia [...] Vai alla recensione »

Paola Casella
Europa

L’episodio conclusivo della trilogia dedicata al mondo dei millimetrici Minimei è forse il più dinamico, con scene d’azione a rotta di collo ed effetti speciali che giocano con le dimensioni (i Minimei, gli umani a grandezza naturale, il gigantesco cattivo Maltazard) ben oltre la tecnologia stereoscopica, ma è troppo impressionante per i più piccoli, che saranno spaventati non solo da Maltazar ma anche [...] Vai alla recensione »

NEWS
GALLERY
martedì 20 dicembre 2011
 

Avevamo lasciato il perfido Maltazard nel mondo degli umani dopo che aveva acquisito una nuova statura mentre Arthur si trovava nel regno dei Minimei ridotto alle loro dimensioni e apparentemente impossibilitato a fare ritorno a casa.

Vai alla home di MYmovies.it
Home | Cinema | Database | Film | Calendario Uscite | MYMOVIESLIVE | Dvd | Tv | Box Office | Prossimamente | Trailer | Colonne sonore | MYmovies Club
Copyright© 2000 - 2021 MYmovies.it® - Mo-Net s.r.l. Tutti i diritti riservati. È vietata la riproduzione anche parziale. P.IVA: 05056400483
Licenza Siae n. 2792/I/2742 - Credits | Contatti | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso | Accedi | Registrati