Cloverfield

Acquista su Ibs.it   Dvd Cloverfield   Blu-Ray Cloverfield  
Un film di Matt Reeves. Con Lizzy Caplan, Jessica Lucas, T.J. Miller, Michael Stahl-David, Mike Vogel.
continua»
Azione, Ratings: Kids+13, durata 85 min. - USA 2008. - Universal Pictures uscita venerdì 1 febbraio 2008. MYMONETRO Cloverfield * * 1/2 - - valutazione media: 2,82 su 768 recensioni di critica, pubblico e dizionari.
   
   
   

Emozione pura e irripetibie,nel bene o nel male. Valutazione 5 stelle su cinque

di Dream Runner


Feedback: 0
domenica 10 febbraio 2008

Un disaster movie,certo.Come al solito questi film spaccano a metà la critica e così è accaduto.Giusto.Tanto quanto il mio legittimo parere per il quale tutte quelle persone che non capiscono il genere,ne lo comprendono,possono rimanersene a casa invece di rovinarsi la serata o rovinarla con la loro sagoma uscente agli spettatori paganti.Io sono tra quest'ultimi.La pellicola non ha precedendti,non è un re-make,non può essere attaccata per la trama dal momento che una trama non c'è.E'un fatto accaduto,punto.Non c'è narratore e la telecamera ci fornisce gli unici dati che possiamo ricavare da questa tragica vicenda.Da ingenui pensare che il finale potesse andare diversamente visto che il filmato in questione è in playback fin dall'inizio e viene riprodotto come proprietà riservata della DARPA. In definitiva il "RE" del genere.E non escludo che possa aver scavalcato,per molti spettatori,alcune pietre miliari di generi oramai altrettanto scontati e corroborati come il survival-horror o il fantascientifico. Considerare questa pellicola un film è riduttivo,poichè,senza esagerare,è impossibile non immedesimarsi naturalmente,anche per chi fa solitamente molta fatica a farlo,nel ragazzo con l'handycam - empatia totale.Cosa non smentibile,dal momento che chi ne parla male o non ama il genere o,da ottuso,si è rifiutato volontariamente di rimanere affascinato dallo svolgimento meticolosamente realistico immerso in una catastrofe surreale solo finchè non ci si trova lì a filmarla. I movimenti della telecamera,sono iper-realistici:fin dalla comprensibile euforia della festa iniziale,alle pause,al tremolio persistente e alle varie cadute della cam fin dopo le prime seplosioni.Facile criticare.Difficile dimostrare che in quelle circostanze la vostra videocamera si sarebbe comportata diversamente.Geniale il Climax negativo che sovrasta la pellicola. Le reazioni dei personaggi,delle masse in fuga,delle forze dell'ordine,delle forze politiche e del pilota d'elicottero sono non solo perfettamente comprensibili ma tanto realistiche e giustificate che non ammettono troppe deviazioni dal flusso degli eventi nel film. Inquietante,Toccante,Maestoso,Devastante e magistralmente interpretato dagli attori emergenti.Nonostante l'assenza di una colonna sonora portante,il film riesce a non annoiare,la tensione stenta a calare.Gli unici difetti che è possibile trovarvi sono la breve durata(giusta,e giustificata dalla durata delle batterie della camera),la grande nitidezza delle riprese e la sfortuna dei personaggi a volte fin troppo hurt-resistant.Sembrano delle bazzeccole e di questo si tratta. Il Film è un capolavoro,avvolto da atmosfere tanto allucinanti quanto cariche di realtà.Siamo a New York,ma nonostante questo possono tranquillizzarsi i molti antiamericani che non avranno finalmente e giustamente a che fare con le solite bandiere statunitensi,soldati rambo o azioni impossibili.Qui i soldati sono lì solo per perire,adempiere ai loro doveri e rispettare i protocolli e l'unica azione eroica del film è rappresentata,a mio giudizio,dalla storia d'amore di fondo che tutti tendono a porre in secondo piano ma che può tranquillamente competere con le più efferate storie della storia del cinema.Non sarebbe il peggior incubo sapere che state per morire lontani dalla persona che amate?Il solo pensare che possa aver bisogno d'aiuto strappa veramente il cuore. Un film che fa rivalutare la sala cinematografica come essenziale,non solo come un semplice lusso... Non Perdetelo.

[+] lascia un commento a dream runner »
Sei d'accordo con la recensione di Dream Runner?

Sì, sono d'accordo No, non sono d'accordo
54%
No
46%
Scrivi la tua recensione
Leggi i commenti del pubblico
paleutta domenica 10 febbraio 2008
scusami, ma,,
39%
No
61%

al di là di tutto, un ora e mezzo di inquadrature tremolanti e cambi di immagine isterici non pensi che siano un pò troppo per lo stomaco dei poveri malcapitati nella sala?

[+] lascia un commento a paleutta »
d'accordo?
dream runner martedì 12 febbraio 2008
x pauletta
86%
No
14%

Posso capire perfettamente che possa dar fastidio a molti(Anche se dai commenti di molti il film risultava un tremolio costante e terribilmente nauseante,cosa non vera x me-e fidati odio le montagne russe :D).Ma sappi che se una cosa del genere l'avessero trasmessa i TG avresti sperato e pagato perchè programmi come matrix o roba varia avessero mostrato la versione integrale.Il segreto è prendere quello che vedi per accaduto.Il risultato è devastante e un esperienza memorabile.Grazie comunque per aver letto la mia recensione ;).

[+] lascia un commento a dream runner »
d'accordo?
maryluu martedì 12 febbraio 2008
non condivido per nulla la tua recensione
40%
No
60%

Sai qual'è il problema? Non è un fatto accaduto realmente ma un fatto immaginato dalla fervida fantasia del regista che ha tralasciato molti aspetti importanti base per fare un film decente. Reeves ha risparmiato sugli attori, non ingaggiando grandi nomi ma attoruncoli senza esperienza che non hanno retto la tragicità della situazione. Gli attori non vivevano la storia, dovevano rappresentarla e l'hanno fatto nel modo peggiore. Ha speso qualche soldo in più per gli effetti speciali che non sono neanche stati così eclatanti come in altri film fantascientifici. Invece di continuare a criticare pesantemente chi non ama il genere e chi soprattutto non ama questo film pensa a trarre qualcosa anche dalle opinioni altrui perchè la tua come le nostre sono SOLO opinioni. [+]

[+] lascia un commento a maryluu »
d'accordo?
paleutta martedì 12 febbraio 2008
meno male...
17%
No
83%

almeno non mi hai mandato affanculo come qualcun altro che non ha gradito la mia critica negativa al film..Si si capisco il senso della cosa, dell'immedesimarsi nella vicenda proprio come se stesse accadendo davvero, potevano usare ugualmente il concetto della soggettiva utilizzando anche una steady cam professionale, avrei apprezzato di più. Il fatto che si sia optato per la videocamera amatoriale mi puzza tanto di escamotage per nascondere abilmente il nulla che in sostanza questo film trasmette. E non parlo di trama o sceneggiatura, non sono interessato a sapere da dove viene il mostro e perchè, però quando vado al cinema vorrei vedere un film, non uno spot pubblicitario di un ora e mezzo che alla fine ha il solo risultato di stordire. [+]

[+] lascia un commento a paleutta »
d'accordo?
dream runner giovedì 14 febbraio 2008
x pauletta e maryluu ;-)
75%
No
25%

Io non ho intenzione di criticare o mandare affanculo nessuno.Ribadisco soltanto la mia intolleranza per chi si alza a metà film facendo sceneggiate preferendo ridargli quei sei euro che tanto gli pesano.E credo che chi non ama il genere, è invitato in primis a non entrare in sala.Gli effetti speciali nn sn il max ma sono cmq notevoli e nn stonano,come la difficoltà delle inquadrature(che non sono girate in Handycam).Infine,ho trovato gli attori ignoti(peraltro molto bravi:-o)un bell'espediente x alzare il realismo xkè,con un grande b.willis,non ci saremmo mai spostati veramente da hollywood(se nn t immedisimi così figurati con una star!:D).Cmq...No War maryluu ;-)!PS:io credo che almeno in sala tutti i film sono realtà. [+]

[+] lascia un commento a dream runner »
d'accordo?
andrea giovedì 14 febbraio 2008
dream runner ha in parte ragione
100%
No
0%

Il genere di "Cloverfield" è il falso documentario, e pertanto non richiede una trama. La mancanza di star di Hollywood è un bene perché favorisce il realismo richiesto dal tipo di film, ma c'è da ammettere che gli attori di questa pellicola avevano reazioni non proprio convincenti a quello che accadeva (vedi le morti di persone care). A me il falso documentario come genere non piace, mi piacciono invece i film di finzione in cui si creano mondi alternativi, poetici, o immaginari. La caccia alla realtà è diventata davvero eccessiva, perciò spero che "Cloverfield" rimanga un caso isolato.

[+] lascia un commento a andrea »
d'accordo?
paleutta giovedì 14 febbraio 2008
x dream runner
67%
No
33%

lo so bene che tu non sei animato da spirito bellico, sei una persona educata e ragionevole, la mia era una battuta che si riferiva ad un commento offensivo lasciatomi da un certo x (non faccio il nome) su un altra recensione e poi cancellato dalla redazione immagino...Ti dirò che io amo il genere fantascienza, credo di aver visto perlomeno il 90 della filmografia esistente dagli anni 30 ad oggi. Non giudico mai un film in base agli effetti speciali, anzi preferisco forse più quelli classici fatti con i modellini piuttosto che la computer grafica. Guardate il primo Star wars del 79 e la Vendetta dei Sith per capire cosa intendo. Aggiungo che ormai non ci faccio neanche più caso agli effetti speciali, sono ormai tutti uguali, la sostanza di un film sta altrove. [+]

[+] lascia un commento a paleutta »
d'accordo?
dream runner sabato 16 febbraio 2008
x puletta
67%
No
33%

io direi...per pace di tutti...mettiamola come scrissi io nella mia recensione tanto odiata...non è un film, e non è cinema (x lo meno nel senso classico del termine). Ma personalmente è stato un file video(:-D) allucinante(nel senso positivo-non che mi piaccia stare al loro posto)e ricchissimo di situazioni,in cui io,,,un matto scocciato,mi vedevo benissimo...la scena psicologicamente a me più vicina(e so ke qualkuno mi manderà dal dottore-ci vedremo lì)è quella di Hud,o ciccio-così simpaticamente chiamato in una recensione sopra- sotto la galleria metropolitasna che si interroga sul cosè,tremando di paura ma affascinato al tempo stesso,e gli altri se lo mangiano perkè li fa solo spaventare(storia dei barboni in fiamme :-D). [+]

[+] lascia un commento a dream runner »
d'accordo?
giangito sabato 16 febbraio 2008
to dream runner
43%
No
57%

Qua non ci siamo proprio...Anticipo subito che sono 1 di quelli che si è alzato a fine primo tempo e me ne vanto...perchè ho assistito a 40 min d nulla. Cos'è? Qual'è il genere? E' un blockbuster o un prodotto indipedente? Mi stupisce la serietà con cui hai commentato questo "film" perchè o sei un matto totale o non capisci niente di grande schermo..Leggiti la recensione di P. Mereghetti su Cloverfield e forse imparerai qualcosa di quell'arte che si chiama cinema.

[+] lascia un commento a giangito »
d'accordo?
andrea domenica 17 febbraio 2008
per giangito
0%
No
100%

Il genere del film è quello del falso documentario. Non stiamo parlando di film d'arte, ma di film d'intrattenimento che non vogliono essere altro che un mero passatempo. Non c'era da aspettarsi di più. Anche a me non piace questo tipo di cinema, perché non mi piace il realismo, ma alzarsi dopo 40 minuti significa davvero buttare i soldi.

[+] lascia un commento a andrea »
d'accordo?
dream runner lunedì 18 febbraio 2008
x giangito
50%
No
50%

Qua non ci siamo proprio...mi hai insultato[anche se mi prenderò di buon grado il "matto totale"- me ne vanto più o meno quanto fai tu con l'uscita di sala;-)],non so quanti entrino in sala e capiscano qualcosa più di me di quell'arte che si chiama cinema,ke per certo,non sono meno della metà - anke perkè,numeri alla mano,la critica di questo film è letteralmente spaccata in due:o la scienza cinematografica non è esatta o la metà delle persone non capisce un c.zo di cinema.Probabile ma non credo serva saperne x commentare un film.O meglio,abituatici.Io rispetto tutte le opinioni altrui,opinioni non fatti.Ed effettivamente il tuo comportamento non lo rispetto.Ma ad ogni modo non insulto,ne te ne tantomeno il sig. [+]

[+] lascia un commento a dream runner »
d'accordo?
dream runner lunedì 18 febbraio 2008
x giangito2
67%
No
33%

-->te,il critico e molti(non tutti)che hanno commentato negativamente il film,fanno parte dell'altra metà di cui parlo sopra.3-Meneghetti nn ama il genere.4-é pieno di se,ma è probabilmente quella grande "cultura" di cinema e di "dietrologia filmica" che ha alle spalle che, come te, non ha visto il film che ho visto io,incredibilmente deviato non solo da un ideale di buon film che a volte tocca film inimmedesimabili, a volte perfino incomprensibili per il grande pubblico,ma perfino apatici[certo di grande prestigio tecnico,di copione e recitativo].5-La sua recensione è stracarica di giudizi di valore che non solo ai miei occhi,sono di parte, potrebbe sembrare poco credibile,una buffonata.6-viene pagato per fare una cosa che vorrei fare con lo stesso risultato che avrei io se mi facessero recensire spider-man(e tutti i supereroi in fila-tolti primi batman con burton)7-la cosa più grave. [+]

[+] lascia un commento a dream runner »
d'accordo?
dream runner lunedì 18 febbraio 2008
errori su "x giangito2"
33%
No
67%

sul punto 4 manca un "ke ha fatto si che"da qualche parte-sul punto 7 un " ".Mi riservo infine d aggiungere che la mia recensione nn parla ne di film d'arte,ne tantomeno di sceneggiature,ne tanto meno "film",tranne in qualche frase dove erano finiti i sinonimi.Quindi credo,almeno nei tui confronti,di non essere in torto(forse x l'elogio che faccio agli attori).Cosa curiosa è che l'emozione che ho provato non si può discutere molto-nel senso ke ormai l'ho provata :-S.Ora che mi ci hai fatto pensare,è Strano anke che mentre avevo degli odiosi e pericolosi stronzetti proprio attaccati al c.lo,sentivo gli spari e i tonfi in lontananza sotto una luce al neon traballante,la mia ex piangeva kissà dove nel tel kenn prendeva e dopo aver visto il poliziotto dirmi"non so niente,andate avanti e basta" o un infermiera dire"Un Morso!Abbiamo un Morso!" in 1 ospedale militare in un Mall al centro d manatthan,nn ho pensato a regia,cinema d'arte o sceneggiatura:D. [+]

[+] lascia un commento a dream runner »
d'accordo?
dream runner lunedì 18 febbraio 2008
fra le "" vuote c'era un più!;-)
0%
No
0%

il simbolo del più nn lo legge e me ne sono accorto ora :-D!ps.qualke frase potrà risultare a dir poco incomprensibile :-)...statemi bene ragazzi;)

[+] lascia un commento a dream runner »
d'accordo?
patrickbateman47 venerdì 16 maggio 2008
pb47 è con te
0%
No
100%

Sono completamente d'accordo con la tua recensione dream runner e ho notato che hai una certa sensibilità e accortezza nel recensire i film;ad ogni modo vorrei anche dire a chi dice che nn ama il genere ralistico:ma che cazzo c siete andati a fare al cinema me lo spiegate? Cosa vi ha spinto ad andarci se già sapevate che entrava in un genere da voi nn apprezzato?E poi se uno entra al cinema già con un pregiudizio è chiaro che nn si immedesimerà mai,cercate invece d vedere il film a se,il quale ritengo molto innovativo nel bene o nel male ed è questa la sua forza ha saputo dare corpo a qualcosa già malamente abbozzata da godzilla e B W P.

[+] lascia un commento a patrickbateman47 »
d'accordo?
zoekipling sabato 3 gennaio 2015
ottima recensione
0%
No
0%

Bravo, completa e condivisibile. Il film è un capolavoro del genere!

[+] lascia un commento a zoekipling »
d'accordo?
Cloverfield | Indice

Recensioni & Opinionisti Articoli & News Multimedia Shop & Showtime
Immagini
1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | 7 |
Shop
DVD
Uscita nelle sale
venerdì 1 febbraio 2008
Scheda | Cast | News | Trailer | Poster | Foto | Frasi | Rassegna Stampa | Pubblico | Forum | Shop |
prossimamente al cinema Film al cinema Novità in dvd Film in tv
Altri prossimamente » Altri film al cinema » Altri film in dvd » Altri film in tv »
home | cinema | database | film | uscite | dvd | tv | box office | prossimamente | colonne sonore | Accedi | trailer | TROVASTREAMING |
Copyright© 2000 - 2020 MYmovies® // Mo-Net All rights reserved. P.IVA: 05056400483 - Licenza Siae n. 2792/I/2742 - credits | contatti | redazione@mymovies.it
Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso
pubblicità