Three Times

Film 2005 | Drammatico, Sentimentale 132 min.

Anno2005
GenereDrammatico, Sentimentale
ProduzioneTaiwan, Francia
Durata132 minuti
Regia diHou Hsiao-Hsien
AttoriShu Qi, Chen Chang, Qi Shu, Fang Mei, Shu-Chen Liao, Mei Di Shi-Shan Chen, Lee Pei-Hsuan.
MYmonetro Valutazione: 3,00 Stelle, sulla base di 6 recensioni.

Regia di Hou Hsiao-Hsien. Un film con Shu Qi, Chen Chang, Qi Shu, Fang Mei, Shu-Chen Liao, Mei Di. Cast completo Genere Drammatico, Sentimentale - Taiwan, Francia, 2005, durata 132 minuti. Valutazione: 3,00 Stelle, sulla base di 6 recensioni.

Condividi

Aggiungi Three Times tra i tuoi film preferiti
Riceverai un avviso quando il film sarà disponibile nella tua città, disponibile in Streaming e Dvd oppure trasmesso in TV.



Accedi o registrati per aggiungere il film tra i tuoi preferiti.


oppure

Accedi o registrati per aggiungere il film tra i tuoi preferiti.

Un film diviso in tre episodi in cui si riflette sulla im-possibilità dell'amore. Al Box Office Usa Three Times ha incassato 147 mila dollari .

Three Times è disponibile a Noleggio e in Digital Download
su TROVA STREAMING e in DVD su IBS.it. Compralo subito

Consigliato assolutamente no!
n.d.
MYMOVIES 3,00
CRITICA N.D.
PUBBLICO N.D.
CONSIGLIATO SÌ
Un film diviso in tre episodi in cui si riflette sulla im-possibilità dell'amore.
Recensione di Giancarlo Zappoli
Recensione di Giancarlo Zappoli

1966 Kaohsiung: Un tempo per l'amore. Chen incontra May che lavora nella sala del biliardo. I due fanno una partita insieme prima che lui parta per il servizio militare. Ottenuto un permesso torna per cercarla ma sembra essere scomparsa.
1911 Dadaocheng: Un tempo per la libertà. Il proprietario di una piantagione di tè vuole rilevare il contratto di una cortigiana. Ma il figlio la mette incinta e i rapporti con il padre si complicano. Ne conseguirà una partenza per il Giappone dove si trova un rivoluzionario cinese in esilio.
2005 Taipai: Un tempo per la giovinezza. Jing è una giovane cantante epilettica e con un difetto alla vista. Vive con la madre e la nonna e una giovane amante. Zhen lavora presso un fotografo e ha una compagna, Blue. Quando questa scopre che Zhen la tradisce con Jing, la situazione precipita.
Hou Hsiao Sien è un grande maestro del cinema orientale che sa di realizzare film destinati a un pubblico ristretto. È però dotato di un assoluto controllo dell'inquadratura, tale da far sì che ogni suo film si avvicini sempre più a un'opera d'arte più visiva che narrativa. Questa volta si è mosso su un territorio inusuale per lui: una narrazione divisa in tre storie diverse che vedono però in scena la stessa coppia di attori che sono due star a Taiwan. Ne nasce un film dolente sulla im-possibilità dell'amore indipendentemente dalle epoche, con una riflessione sul potere di condizionamento, anche in questo campo apparantemente così privato, delle convenzioni sociali. La conclusione sembra essere che la libertà dei costumi non è neanch'essa la soluzione di tutti i problemi. Ne porta con sè solo di nuovi e forse ancor più complessi.

Sei d'accordo con Giancarlo Zappoli?
THREE TIMES
in streaming
NOLEGGIA
streaming
ACQUISTA
download
SD HD SD HD
CHILI
-
-
iTunes
-
-
-
-

Anche su supporto fisico su IBS

DVD

BLU-RAY
€14,99
PUBBLICO
RECENSIONI DALLA PARTE DEL PUBBLICO
martedì 19 agosto 2014
darkglobe

Three Times, titolo che evoca tre epoche temporali, tre tentativi, tre movimenti dell’anima al pari di tre partiture musicali, tre viste infine sull’amore e sulle sue varie interpretazioni e complicazioni. Il regista è Hou Hsiao-Hsien, che ricorre a due beniamini del cinema asiatico, la stupenda Shu Qi ed il navigato Chang Chen per far loro interpretare i ruoli principali dei tre [...] Vai alla recensione »

mercoledì 7 dicembre 2011
molenga

Tre film, tre epoche e due attori per dipingere l'inafferrabilità dei sentimenti che va oltre il tempo: 1966, 1911, 2005, amarsi per i protagonisti di Hou Hsiao hsien è impossibile come afferrare una nuvola....un film da seguire in solitudine e in silenzio, come una carrellata d'immagini, un bellissimo lavoro del grande cineasta

STAMPA
RECENSIONI DELLA CRITICA
Alberto Crespi
L'Unità

Non ci crederete, ma il film migliore è arrivato in extremis. Eravamo pronti a riferirvi di un festival di Cannes con parecchi buoni film, ma senza un capolavoro che si stagliasse all’orizzonte... e invece, all’ultimo giorno di concorso, ecco Tre tempi del taiwanese Hou Hsiaohsien, un grande artista di 58 anni che anni fa vinse a sorpresa il Leone d’oro di Venezia con Città dolente.

Lietta Tornabuoni
La Stampa

«Three Times», il bellissimo film in concorso del regista di Taiwan Hou Hsiao Hsien, comincia in una sala da biliardi invasa dalla canzone americana «Smoke Gets in Your Eyes». Un ragazzo gioca a biliardo accuratamente, cautamente. Una ragazza hostess del locale lo sorveglia. Si innamoreranno. È il 1966. È il primo episodio di un film d'amore e di memoria diviso in tre parti, recitato dalla stessa coppia [...] Vai alla recensione »

Mariuccia Ciotta
Il Manifesto

Filmare il tempo preferito, i «nostri tempi migliori», come dice il titolo originale cinese del film. Dunque l'attimo magico che esiste solo nella memoria. Non è facile. Soprattutto per chi sa che sdolcinato fa rima con irreversibilmente avariato. Ci vuole un regista d'atmosfera (o tre, come in Eros, di cui questo film a episodi doveva essere il clone, ma poi ha girato tutto Hou Hsiao Hsien), capace [...] Vai alla recensione »

Vai alla home di MYmovies.it
Home | Cinema | TIMVISION | Database | Film | Calendario Uscite | MYMOVIESLIVE | Dvd | Tv | Box Office | Prossimamente | Trailer | Colonne sonore | MYmovies Club
Copyright© 2000 - 2019 MYmovies.it® - Mo-Net s.r.l. Tutti i diritti riservati. È vietata la riproduzione anche parziale. P.IVA: 05056400483
Licenza Siae n. 2792/I/2742 - Credits | Contatti | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso | Accedi | Registrati