Victor Victoria

Film 1982 | Commedia 133 min.

Regia di Blake Edwards. Un film Da vedere 1982 con Robert Preston, James Garner, Julie Andrews, Lesley Ann Warren, John Rhys-Davies. Cast completo Titolo originale: Victor/Victoria. Genere Commedia - USA, 1982, durata 133 minuti. - MYmonetro 3,97 su 2 recensioni tra critica, pubblico e dizionari.

Condividi

Aggiungi Victor Victoria tra i tuoi film preferiti
Riceverai un avviso quando il film sarà disponibile nella tua città, disponibile in Streaming e Dvd oppure trasmesso in TV.



Accedi o registrati per aggiungere il film tra i tuoi preferiti.


oppure

Accedi o registrati per aggiungere il film tra i tuoi preferiti.

Victoria, una cantante in miseria che frequenta l'ambiente dei gay della Parigi anni Trenta, si inventa un ambiguo personaggio per ritrovare il successo: fingerà di essere un uomo che si traveste da donna. Il film ha ottenuto 7 candidature e vinto un premio ai Premi Oscar, ha vinto un premio ai David di Donatello, 5 candidature e vinto un premio ai Golden Globes,

Victor Victoria è disponibile a Noleggio e in Digital Download
su TROVA STREAMING e in DVD su IBS.it. Compralo subito

Consigliato assolutamente sì!
3,97/5
MYMOVIES 3,75
CRITICA N.D.
PUBBLICO 4,21
ASSOLUTAMENTE SÌ

Impostazioni dei sottotitoli

Posticipa di 0.1s
Anticipa di 0.1s
Sposta verticalmente
Sposta orizzontalmente
Grandezza font
Colore del testo
Colore dello sfondo
0:00
/
0:00
Caricamento annuncio in corso
Generi e travestimenti si mescolano in una commedia con la straordinaria Julie Andrews.
Recensione di Giancarlo Zappoli
mercoledì 8 aprile 2020
Recensione di Giancarlo Zappoli
mercoledì 8 aprile 2020

Victoria Grant è un'attrice squattrinata che raggiunge la fama grazie alla guida dell'amico gay Toddy. Diventa il conte polacco Victor Grazinski che, a sua volta, si diverte nel travestirsi da donna assumendo le sembianze di... Victoria.

Blake Edwards, un regista che ha attraversato i generi ma ha brillato particolarmente nella commedia e nella comicità pura, affronta un soggetto già comparso sugli schermi nel 1933 e nel 1957.

Gli influssi del cinema di Ernst Lubitsch si sentono ma il regista americano, avvalendosi della straordinaria prestazione di un'attrice come Julie Andrews (che era anche sua moglie) centra tutti gli obiettivi. Vedere Mary Poppins travestirsi in un milieu omosessuale dev'essere stato un choc per quei bambini ormai uomini che l'avevano vista volare con l'ombrello nel 1964.

Edwards mescola i generi così come i travestimenti. C'è un po' di favola con il cameriere goffo ma con un ruolo non secondario (si tratta poi di un'autocitazione visto che l'attore ha interpretato Ercole, l'attendente non precisamente furbo dell'ispettore Clouseau). C'è poi il gangster che investe nel teatro ed ha al fianco una bionda pin up. Non mancano le gag di apertura utili a delineare i vari caratteri nonché un cameriere che ricorda quello ubriaco di Hollywood Party. Il fine è mettere a nudo le varie ipocrisie (non dimentichiamo che siamo agli inizi degli anni '80) sollecitando lo spettatore ad interrogarsi mentre si diverte.

Anche l'happy end non manca di un'ironia che Edwards si può permettere essendo un eccellente direttore di attori che sanno come tenere la scena fino all'ultimo fotogramma.

Il capolavoro di Blake Edwards sul travestitismo.

Victoria, una cantante in miseria che frequenta l'ambiente dei gay della Parigi anni Trenta, si inventa un ambiguo personaggio per ritrovare il successo: fingerà di essere un uomo che si traveste da donna. I risultati della mascherata sono fin troppo perfetti: non soltanto la cantante ritrova il successo, ma fa innamorare sia gli uomini che le donne.

Su MYmovies il Dizionario completo dei film di Laura, Luisa e Morando Morandini

3ª versione di una commedia tedesca del 1933 di Reinhold Schünzel: nella Parigi del 1934 una cantante disoccupata finge, su suggerimento di una vecchia e simpatica checca, di essere un conte polacco omosessuale che di mestiere si traveste da donna. E sfonda. W il remake! in questo caso. Come operazione in puro stile rétro è un trionfo, in linea con i musical M-G-M degli anni '40 e '50. In perfetto equilibrio tra farsa e sentimento, tra umorismo di parola e comicità d'immagine, è una delle migliori commedie del decennio, degna di Lubitsch. 30 e lode a Preston. 7 nomination e 1 solo Oscar per la miglior canzone (Henry Mancini, Leslie Bricusse).

Tutte le recensioni de ilMorandini
CONSULTALO SUBITO
VICTOR VICTORIA
in streaming
NOLEGGIA
streaming
ACQUISTA
download
SD HD HD+ SD HD HD+
CHILI
-
-
iTunes
-
-
-
-
-
-
Google Play

Anche su supporto fisico su IBS

DVD

BLU-RAY
€13,49
PUBBLICO
RECENSIONI DALLA PARTE DEL PUBBLICO
sabato 25 marzo 2017
GUSTIBUS

Questa e'una commedia con molti accenni di musical superlativi! Eduards qui e'al top.Canzoni e balli meravigliosi..la Julie Andrews e'bravissima,toddy..R.preston e'da oscar!..le coreografie da oscar..Garner INNAMORATO non sa se di un uomo o una donna e'al meglio di sé...magnifica lesly ann Warren..piu'di cosi'il film non poteva trasmettere.

domenica 14 luglio 2013
Francesco2

Che però non riesce veramente a varcare la soglia della "Medietà". Comunque, il tema del "Doppio" nella rappresentazione verrà ripreso da altre angolazioni, con oltre un ventennio di distanza, da Stephen Frears nel sottovalutato "Lady henderson presenta".

Frasi
Mi spaventano più le risposte che le domande.
Dialogo tra Toddy (Robert Preston) - King Marchand (James Garner) - Victoria (Julie Andrews)
dal film Victor Victoria
winner
miglior adatt. musicale
Premio Oscar
1983
winner
miglior attrice straniera
David di Donatello
1983
winner
miglior attrice
Golden Globes
1983
Vai alla home di MYmovies.it
Home | Cinema | Database | Film | Calendario Uscite | MYMOVIESLIVE | Dvd | Tv | Box Office | Prossimamente | Trailer | Colonne sonore | MYmovies Club
Copyright© 2000 - 2020 MYmovies.it® - Mo-Net s.r.l. Tutti i diritti riservati. È vietata la riproduzione anche parziale. P.IVA: 05056400483
Licenza Siae n. 2792/I/2742 - Credits | Contatti | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso | Accedi | Registrati