Shock

Film 1977 | Horror V.M. 14 97 min.

Anno1977
GenereHorror
ProduzioneItalia
Durata97 minuti
Regia diMario Bava
AttoriJohn Steiner, Ivan Rassimov, Daria Nicolodi, David Colin Jr. .
RatingConsigli per la visione di bambini e ragazzi: V.M. 14
MYmonetro 3,29 su 1 recensioni tra critica, pubblico e dizionari.

Regia di Mario Bava. Un film con John Steiner, Ivan Rassimov, Daria Nicolodi, David Colin Jr.. Genere Horror - Italia, 1977, durata 97 minuti. Consigli per la visione di bambini e ragazzi: V.M. 14 - MYmonetro 3,29 su 1 recensioni tra critica, pubblico e dizionari.

Condividi

Aggiungi Shock tra i tuoi film preferiti
Riceverai un avviso quando il film sarà disponibile nella tua città, disponibile in Streaming e Dvd oppure trasmesso in TV.



Accedi o registrati per aggiungere il film tra i tuoi preferiti.


oppure

Accedi o registrati per aggiungere il film tra i tuoi preferiti.

Dopo avvenimenti incomprensibili, la madre di un bambino dallo strano comportamento ricorda, in un lampo di memoria, di averne ucciso il padre, che se...

Consigliato sì!
3,29/5
MYMOVIES 2,50
CRITICA N.D.
PUBBLICO 3,29
CONSIGLIATO SÌ
Scheda Home
Critica
Premi
Cinema
Trailer

Dopo avvenimenti incomprensibili, la madre di un bambino dallo strano comportamento ricorda, in un lampo di memoria, di averne ucciso il padre, che sembra quasi manifestare la sua oscura presenza attraverso di lui. La donna uccide il suo secondo marito e viene ammazzata dal figlio.

Su MYmovies il Dizionario completo dei film di Laura, Luisa e Morando Morandini

In una villa abitata dai fantasmi, un bambino posseduto infierisce sulla madre nevrotica e sul patrigno ambiguo. Ma che fine ha fatto il vero padre? Se M. Bava avesse avuto l'arte del togliere avrebbe fatto un horror di prim'ordine. Invece accumula progressivamente spaventi e incubi e sbraca negli effettacci. Al film collaborò, anche a livello registico, Lamberto, figlio di Bava (1914-80).

Tutte le recensioni de ilMorandini
CONSULTALO SUBITO
PUBBLICO
RECENSIONI DALLA PARTE DEL PUBBLICO
venerdì 29 ottobre 2021
carloalberto

 Ultimo film di Mario Bava, che, dimostrando una certa umiltà, non si fa scrupolo di rimaneggiare gli stilemi del suo discepolo più famoso, Dario Argento, per confezionare un film che si colloca a metà strada tra l’horror paranormale ed il thriller psicologico. Nel plot sono assemblati in modo originale elementi tratti da The Omen di Richard Donner e da Profondo rosso [...] Vai alla recensione »

lunedì 16 maggio 2016
Dandy

Penultimo film di Mario bava,già malato da tempo.Il suo ultimo horror(girato in massima parte dal figlio Lamberto,al suo esordio)è una bella rivisitazione del compesso di Edipo,sospesa tra fantastico e horror,psicolabilità e ambiguità volutamente non risolte nel finale.Rispetto ai precedenti film del regista le regole di genere sono rispettate.

martedì 31 luglio 2012
Paolo Stravalaci

Consiglio a Laura Luisa e Morando Morandini, di lasciar perdere il cinema horror. Non sarà forse il miglior film di Bava, ma rimane una pellicola eccezionale, la trama è molto ben costruita, la sceneggiatura direi molto buona, e la suspence altissima. Per chi non l'ha ancora visto lo consiglio vivamente...vedrete che mi darete ragione.

lunedì 14 maggio 2012
EliaFerroli

Shock è un film semplice ma efficace. Buona la fotografia, ottima la regia e l'interpretazione di Daria Nicolodi nel ruolo della protagonista Dora. Purtroppo questo è l'ultimo capolavoro di Bava, capace di regalare ancora forti emozioni e paure.

sabato 25 luglio 2009
pantrippa

Peccato che un regista come Bava sia stato poco apprezzato in Italia. Ammirato da Martin Scorzese, Tarantino, Kubrick e molti altri noti registi, ha introdotto in italia il gotico, il thriller ed anche fantascienza, Ha girato quasi tutti i suoi film con budget bassisssimi, usando ingegno ed inventiva. Un regsta da riscoprire e da apprezzare- Raffaello Nottoli

giovedì 16 luglio 2009
paride86

In "Shock" Mario bava si muove continuamente sul confine tra il thriller psicologico e l'horror di serie B. Il film è carino e la trama interessante, ma a volte si eccede negli effetti speciali (il pianoforte che ride suscita ilarità più che spavento, così come alcuni gesti del bambino); le musiche non sempre sono azzeccate e gli attori vanno così così.

PUBBLICO
SHOWTIME
Vai alla home di MYmovies.it
Home | Cinema | Database | Film | Calendario Uscite | MYMOVIESLIVE | Dvd | Tv | Box Office | Prossimamente | Trailer | Colonne sonore | MYmovies Club
Copyright© 2000 - 2021 MYmovies.it® - Mo-Net s.r.l. Tutti i diritti riservati. È vietata la riproduzione anche parziale. P.IVA: 05056400483
Licenza Siae n. 2792/I/2742 - Credits | Contatti | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso | Accedi | Registrati